Go Down

Topic: RISOLTO Arduino mega e tft lcd 7" con shield (Read 11061 times) previous topic - next topic

PaoloP


ho trovato una soluzione al problema del riscaldamento (globale)

Dovresti partecipare al prossimo Summit.  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:

@cico_32
Molte bello il display.

vinciolo


@vinciolo
Si lo schermo è touch.
Probabilmente non hai surriscaldamento della scheda perchè le correnti che gestisci sono bassissime.....anche io se tolgo il monitor non brucia nulla!!!!



si forse avrai ragione io ci monto  un touch da 2.8" decisamente più piccolo del tuo e lo alimento esternamente

però alla fine se assorbe così tanto il 7" sulla mega non puoi collegarci nient'altro altrimenti si brucia...

david_fiucci

Ciao Cico, e tutti Voi naturalmente.
Oggi ho risolto il problema del riscaldamento.
Ho bypassato l'alimentazione 5V, che è quella che assorbe di più, c'è scritto 620 mA, ma secondo me sono molti di più.
Ho costruito con LM 317 due riduttori di tensione, uno a 7V che ci alimento arduino ed un altro a 5V che ci alimento direttamente sulla Shield del monitor la retroilluminazione.
Poi ho dovuto mettere dei dissipatori da paura ed una ventola, perchè i 317 mi si riscaldavano da morire e non funzionava più nulla perchè non erogavano più corrente, ecco perchè dico che assorbono di più del dichiarato.
Ho dovuto raffreddare i 317 con alettatura da microprocessori di PC.
Comunque fatto questo adesso, dopo un pomeriggio che è acceso, il regolatore di MEGA non è caldo, cioè normale, lo tocchi quanto vuoi ( se non si incazza che gli tocchi le parti basse) e i riduttori sono a temperatura normale, misurata circa 40 gradi.
Domani misuro le correnti e sono sicuro che sono molto di più del dichiarato....
Se volete vi posto lo schema.
Ciao

david_fiucci

Vinciolo hai capito perchè sono due settimane che cerco di farlo funzionare?
Perchè proprio non ci puoi collegare niente se rimane così, anzi dopo un mese butti tutto perchè si frigge.....
Invece adesso posso utilizzare tutte le uscite PWM che voglio, perchè impegno la scheda al 20%......
Ciao

cico_32

Si David, se puoi posta lo schema che sono curioso!!
Grazie

leo72


Ho visto che i condensatori sono 47 microfarad 16V e qui sta il problema: su UNO sono 47 microfarad 25V infatti io con UNO ci ho fatto di tutto senza problemi ma questo MEGA mi sta deludendo proprio. Perchè hanno messo i condensatori più piccoli????????????????????

La capacità è sempre la stessa, 47 uF. Non è che avendo una tensione massima inferiore sono più "piccoli", casomai reggono una tensione di alimentazione massima di 16V, a differenza della scheda tecnica in cui si dice che l'alimentazione sul jack può arrivare fino a 20V. Questo sì che è errato.

david_fiucci

Si LEO72
e che nell'incazzatura generale me la sono presa anche con i condensatori..... che non c'entrano nulla infatti.

Comunque ho fatto anche un collettore di calore al TAB del regolatore di corrente e l'ho collegato all'aletta. Funziona ancora meglio.
Ho saldato un cavo di rame da 3 mm di diametro tra i due.
Se ci fate caso dietro al regolatore c'è una zona quadrata punteggiata, di circa 1cm di lato, si tratta dello scambiatore di calore dell'NCP1117,
ho pensato quindi di aumentare quella superficie...... La punteggiatura serve a separare lo scambiatore dal resto della piastra, che altrimenti si scalderebbe tutta. Il problema è che la piastra sta sulla plastica. Anche se il NCP1117 lavora fino a 125° la plastica no.

Ciao Cico più tardi ti posto lo schema.

david_fiucci

Allora Cico, ti mando delle foto:
Due sono della soluzione più grezza: Ho semplicemente ripiegato in fuori i pin 5V e GND (1 solo mi raccomando).
nell'altra più raffinata ho spinto in su gli stessi pin con il saldatore, anche perchè a questa shield ci devo saldare tutti gli strip per connettermi agli altri pin che mi servono.
Nelle foto il filo arancione è +5V, il filo bianco GND. Io ho due schede di riduzione di tensione con i trimmer, per provare varie tensioni, ma poi ne farò una sola con due uscite e LM7805 e LM7807.
Spero che le immagini si vedano. Ma come si fa a postare le immagini? e a rispondere ad un preciso post?
Mà che figura......................

Etemenanki


...
Si può saldare in parallelo, cioè sopra, con un po di attenzione, un integrato uguale, in modo che ognuno lavori alla metà del carico.
...


Non e' mai una buona idea saldare due o piu regolatori in parallelo diretto, a meno che non siano dello stesso lotto di produzione ... si puo essere fortunati (come evidentemente e' successo a te ;) ), oppure strinare il tutto per troppa differenza nelle tolleranze (a volte succede), oppure avere uno dei regolatori che scalda molto piu dell'altro ...

Se lo spazio lo consente, e se la corrente assorbita dal circuito e' minore di 1A, la cosa migliore sarebbe di sostituirlo con una versione in DPAK o in TO220, che avendo un case piu grosso, possono dissipare piu potenza e scambiare calore piu velocemente con l'ambiente ... anche saldare al tab centrale una strisciolina di rame da un millimetro di spessore, sagomata per lo spazio che hai, sarabba una soluzione, ma da fare con attenzione ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

cico_32

Ciao David, io ho preso questo
http://www.ebay.it/itm/251192489459?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649#ht_3945wt_1139

prima di fare le tue stesse prove, devo vedere che succede mettendo al connettore la tensione diversa ed esterna da 7 v.
Poi ti faccio sapere..
saluti

cico_32

Ciao Davide, tu il monitori lo inserisci direttamente nello shield oppure lo colleghi tramite cavetteria?

david_fiucci

Ciao ragazzi....
forse c'è stata un po di confusione, rispondo a Etemenaki: la soluzione con il doppio integrato saldato sopra arduino l'ho fatta ma poi l'ho scartata, perchè non mi va di mettere troppo le mani su delle schede progettate e verificate.
Infatti ti do pienamente ragione sui componenti che potrebbero lavorare in modo differente e generare delle correnti interne.....
La seconda soluzione , che è quella che uso e va benissimo:  è di avere due alimentazioni esterne, una a 5V e una a 7V. Tutto qui. poi per fare questo ho dovuto mettere mano alla shield di collegamento per bypassare l'alimentazione da 5V (che alimenta la retroilluminazione e che assorbe 620 mA, praticamente ti succhia tutto il riduttore di tensione).
Quindi 7V sul Jack di arduino, 5V sui pin della shield.
Le soluzioni semplici sono sempre le migliori, è che per arrivarci ho dovuto provare un pò.
In questo modo il mio Mega lavora benissimo e a scaldarsi sono gli integrati LM317 che uso come riduttori di tensione, ma stanno su due schede a parte e l'ho dotate di opportuna alettatura e ventola.
Poi rispondo sul collegamento: io adesso lo collego direttamente sulla shield, ma siccome non mi andrà bene per il contenitore poi lo stacco con dei cavetti che ho già ordinato dai cinesi, stavo provando un cavo da PC, ma non vanno bene perchè hanno la piedinatura speculare.
Poi rispondo a Cico sull'alimentazione: io ho visto che va bene da 6.5 a 12V, comunque sto a 7V perchè avendo problemi di temperature non voglio  metterci anche l'effetto Joule di riduzione, tanto il riduttore lo porta a 5 e 3.3, se alimenti con più di 7 vai solo a generare del calore inutile.
Ciao ragazzi.....

david_fiucci

Ah scusa Etemenaki: se vedi le foto che ho postato si vede il filo di rame che ho saldato sul TAB del regolatore, poi l'ho accorciato a circa 2 cm
perchè adesso non mi serve più ma ce lo lascio lo stesso.
Scusa ma tu hai sostituito qualche volta il regolatore? mi fai vedere delle foto o qualche link di cosa potrei metterci (secondo il tuo parere) che non sia in SMD in modo da avere appunto la possibilità di scambiare meglio il calore?
e magari qualche integrato che eroga più corrente?
Ma non si rischia di danneggiare la scheda, se ad esempio scegliessi un regolatore da 2A, perchè io ci faccio applicazioni in PWM e a volte la corrente la tiro proprio tutta, se tiro 2A si rompe qualcosa? (battute facili a parte)........

cico_32

Vorrei condividere con voi la mia creazione ancora non ultimata....
https://docs.google.com/file/d/0B_zeC2yDNqUqTHlTWmtyck8zZUk/edit?usp=sharing

Saluti

david_fiucci

Bravo Cico
ma quei dati che cosa sono? differenza tra consumo e produzione di cosa? alimenti un impianto con energia non da rete enel?
Senti ma quella scheda che hai comprato non la puoi montare sopra la shield perchè hai tutti i pin impegnati, ti rimangono le ANALOG-IN, 6 PWM e le porte di comunicazione, il resto è impegnato dallo schermo, e poi che cavolo ci devi collegare? Fa paura solo a vederla, sembra il letto di un fachiro. Scusa se hai tante servitù perchè non provi con una scheda CAN-BUS : con due fili comunichi con tutto il mondo.
Questo è il link:

https://www.sparkfun.com/products/10039

Purtroppo non esistono ancora prodotti in concorrenza ma ne vale la pena. devi saldare sopra la shield del monitor dei pin femmina per attaccarci sopra la scheda CAN, quando mi arriva ti posto il tutto.
Ciao ( a tutti naturalmente )....   ^_^
P.S. nesuno mi ha ancora detto come si fa a rispondere ed un preciso post...... :smiley-red:

Go Up