Pages: 1 ... 3 4 [5] 6   Go Down
Author Topic: alimentare atmega standalode con batteria da 6v  (Read 3470 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 325
Posts: 22498
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ma ce l'hai un datasheet del tuo modello di Xbee?
Logged


Latina
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 147
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@leo http://www.picaxe.com/docs/XBE001.pdf

una domanda...perchè se il nano accetta tensione di ingresso almeno di 6v sul Vin(pin 30)...funziona anche con 5 stabilizzati?
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 511
Posts: 12316
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

dal tuo datasheet:
PowerXBee•TX Current: 45 mA (@3.3 V)•RX Current: 50 mA (@3.3 V)•Power-down Current: < 10 μA
pare strano che TX<RX , comunque sia dati totalmente incompatibili con quelli da te indicati, come vedi in sleep dovresti avere consumo pari a niente....

Nano ha su VIN un regolatore a bassissimo Drop-out, 6V sono regolati correttamente a 5V, 5V passano e basta.... probabilmente sotto carico più pesante la tensione si abbassa un poco
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Latina
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 147
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Michele ci capiamo e non ci capiamo  smiley-razz
ci capiamo e ti ringrazio per la spiegazione del perchè anche se alimento su Vin a 5v funziona
Non ci capiamo sull xbee:

sto in modalità SM4 quindi protocollo LPL e <50micro non 10...comunque non conta...solo appunto
i consumi sono maggiori in quanto sto xbee sta messo sull'adattatore che ciuccia ampere sia per il regolatore di tensione(ciucciata maggiore) che per un led che lampeggia su sta board sia per il partitore di tensione messo per limitare il livello logico a 3,3
Logged

Latina
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 147
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

tornando al Vin del nano (parentesi)...in teoria i 5v li dovrei passare dal pin +5(secondo data sheet) in quanto come hai detto in vin è linkato ad un regolatore che prende min 6v adattandoli poi a 5(quindi non dovrebbe funzionare).....
se lo alimento da vin a 5v funziona e mi consuma circa 50 ma se invece lo alimento sul pin che, come da ds, è predisposto a prendere 5v stabilizzati, ne consuma 80ma(i consumi sono relativi anche al xbee+la board)
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 511
Posts: 12316
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Il vero problema è che per capire che cosa hai messo in piedi uno deve farsi il puzzle delle tue micro-affermazioni sparse col contagocce ad ogni nostra pressione. Un benedetto schema completo di tutto quanto ci/ti avrebbe evitato una cinquantina di inutili interventi, io finora avevo capito che tutti i consumi extra li avevi totalizzati nel micro, ora invece ogni aggeggio qui ha i suoi bravi extra che non andranno mai in sleep, e quindi non c'è molta speranza di scendere sotto quei valori, probabilmente micro e xbee staranno consumando un paio di mA in tutto, quindi se vuoi risolvere, considerando che hai appurato di non poter abbandonare i 16MHz, devi mollare il convertitore seriale, cercare di abolire l'extra-xbee e alimentare tutto a 3,3-3,6V, con una bella LiPo.... ma senza uno schema complessivo diventa davvero problematico capire oltre.
tornando al nano consumi di meno solo perché stai sottoalimentando il circuito per il motivo che ti ho spiegato
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Latina
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 147
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Michele, onde evitare di fare rileggere tutto ogni volta a tutti:

il circuito è composto da questi componenti:
1)http://www.robot-italy.com/it/xbee-simple-board.html con montato su questo modulo:http://www.robot-italy.com/it/xbee-series-1-wire-antenna.html
2)atmega238p montato con oscillatore a 16mhz più condensatori da 22pf e una resistenza
3)ho utilizzato per programmare lo standalone un convertitore usb seriale che uso solo per programmare(VEDI CIRCUITO POSTATO PRIMA)
4) regolatore di tensione http://www.robot-italy.com/it/2119-pololu-step-up-step-down-voltage-regulator-s7v7f5.html
dato che ho una batteria da 6v adatto a 5v con il suddetto regolatore...

tornando al nano...problemi se è sottoalimentato?

Logged

Latina
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 147
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ah...dici di alimentare a 3,3v ma così il micro con quarzo a 16 non funziona...
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 511
Posts: 12316
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se lavora a 16MHz, da datasheet non devi andare sotto i 4,5V, in caso contrario non ne è più garantito il perfetto funzionamento; penso all'oscillatore, se inizia a dare i numeri li dà anche il tuo circuito; poi magari ti lavora tutto alla perfezione anche a 4V, le prove vanno fatte sotto "stress" di carico, per capire se puoi fidarti o meno.
Sui 3,3V hai ragione, dimenticavo smiley-sweat che sei obbligato ai 16MHz; ma forse a questo punto potresti pensare ad un discorso diverso: parti dalla LiPo, con cui alimenti direttamente XBee e con uno step-up alimenti il micro a 5V; il convertitore ti serve solo per la programmazione quindi lo escludi dal consumo globale, ad occhio puoi scendere a 70-80mA, con una LiPo da 4Ah (ne ho viste fino a 6Ah, ma costano....) hai 500 ore di autonomia (20gg circa); purtroppo quello che t'ammazza temo sia lo schedino aggiuntivo dell'XBee anche se non cpaisco perché....
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 511
Posts: 12316
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Lo schedino per l'xbee è un adattatore con pochi componenti passivi ed il regolatore 3,3v a bordo, non dovrebbe incidere così tanto col suo consumo; comunque se parti da una LiPo lo schedino lo puoi abolire; in ogni caso ora a maggior ragione sono inspiegabili i consumi in sleep dell'xbee+schedino
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Latina
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 147
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

con 80ma e batteria da 4A 500 ore?
che calcolo hai fatto?
Logged

Latina
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 147
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ah ti chiedevo tra parentesi se soffre in nano se lo sottoalimento ....cmq a questo consumo da te detto(approssimativo)...ci vado molto sotto con il nano....50 ma(post di prima)
Logged

Lamezia Terme
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 511
Posts: 12316
Le domande di chi vuol imparare rappresentano la sua sete di sapere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

con 80ma e batteria da 4A 500 ore?
che calcolo hai fatto?
quello di chi è morto di sonno smiley-sleep

ah ti chiedevo tra parentesi se soffre in nano se lo sottoalimento ....
dormi anche tu, ti ho risposto prima...... smiley-grin
Quote
cmq a questo consumo da te detto(approssimativo)...ci vado molto sotto con il nano....50 ma(post di prima)
sì, ma io mi riferivo a condizioni normali con alimentazione normale, i tuoi 50mA sono frutto di un "imbroglio", e comunque devi assolutamente misurare il SOLO micro e capire che cavolo succede all'xbee, se risolvi i probelmi dei consumi reali, già comicni a ragopnare su cifre diverse in termini di durata
Logged

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Offline Offline
Sr. Member
****
Karma: 4
Posts: 342
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Quoto quello detto da Michele, senza misure precise sul consumo del solo micro è impossibile continuare ad aiutarti perchè senza dati veri continuamo a girare attorno al problema (3 pagine di post praticamente inutili visto che non abbiamo fatto progressi).
Logged

Latina
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 147
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

progetto rivisitato:

arduino mini pro 16 MHZ: consumo in sleep 2ma non in sleep 6 ma...
aggiungendo il modulo xbee non in sleep 50ma.....in sleep poco piu' di 2ma...

Ora chiedo: qualcuno ha lavorato con la modalità xbee cycling sleep mode?

ricevo dati sporchi dalla seriale.
Logged

Pages: 1 ... 3 4 [5] 6   Go Up
Jump to: