Go Down

Topic: arduino su breadboard e 3.3v (Read 1 time) previous topic - next topic

Andreataba

Ciao a tutti!
Ho da poco realizzato una scheda arduino su breadboard con microcontrollore atmega328 E il tutto funziona a dovere. Ho però la necessita di alimentare un Modulo nrf24l01 con una tensione di 3.3 Volt ma il micro controller mi fornisce un uscita solo di 5v. Per trasformare la Tensione ho trovato in rete che è possibile utilizzare un 3.3v voltage regulator. Corretto? Qualcuno che ha avuto esperienze simili mi sa consigliare un componente che fa al caso mio?
Grazie mille!

Michele Menniti

certamente, puoi usare un economico regolatore LM78033 (in alcuni casi è scritto 7833), che a partire dai 5V può generare 3,3V, oppure un regolatore switching setp-down, un po' più complesso ma molto più efficiente.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

gpb01

Ancora più semplicemente, finché le correnti in gioco sono basse ... dai 5 v. metti in serie due diodi al silicio (es. 1N4007) ed un diodo Schottky e ... grazie alla caduta di tensione ai loro capi, ti ritroverai all'incirca proprio i 3.3v ... rapido ed indolore  ;)  (considerando anche che il nrf24l01 dovrebbe avere gli input "5v tolerant" e quindi non devi neanche adattare i livelli).

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

uwefed

Attenzione: oltre di dare al modulo una tensione di 3,3V devi abbassare anche la tensione sulle Uscite di Arduino con cui piloti il modulino. Puoi usare un partitore resistivo con 1,8K e 3,3KOhm.
Puoi anche far andare l' ATmega a 3,3V (ma devi usare un clock piú basso, 8MHz) come per esempio i Arduino mini PRO a 3,3V

Ciao Uwe

Andreataba


Ancora più semplicemente, finché le correnti in gioco sono basse ... dai 5 v. metti in serie due diodi al silicio (es. 1N4007) ed un diodo Schottky e ... grazie alla caduta di tensione ai loro capi, ti ritroverai all'incirca proprio i 3.3v ... rapido ed indolore  ;)  (considerando anche che il nrf24l01 dovrebbe avere gli input "5v tolerant" e quindi non devi neanche adattare i livelli).

Guglielmo

Grazie mille ad entrambi.. Sulla descrizione del modulo nrf24l01 riporta che con 5v si può danneggiare irrimediabilmente il modulo.. Lo scrivono per prassi o ho preso dei moduli con input non tolerant?

gpb01


Attenzione: oltre di dare al modulo una tensione di 3,3V devi abbassare anche la tensione sulle Uscite di Arduino con cui piloti il modulino.......


Uwe, il datasheet riporta : "5V tolerant inputs" (in prima pagina Product Specification, Key Features), quindi ... non credo sia strettamente necessario ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

gpb01

#6
Jun 30, 2013, 10:48 pm Last Edit: Jun 30, 2013, 10:52 pm by gpb01 Reason: 1

.... Sulla descrizione del modulo nrf24l01 riporta che con 5v si può danneggiare irrimediabilmente il modulo.. Lo scrivono per prassi o ho preso dei moduli con input non tolerant?


Se è veramente un modulo nrf24l01, come vedi dal documento che ho allegato, gli input vengono dati come "5v tolerant" ... credo che quanto tu riporti si riferisca alla parte alimentazione :)

Se comunque vuoi stare veramente tranquillo ... monta il partitore suggerito da Uwe e non avrai problemi ;)

Guglielmo

Edit : Guarda anche pag. 12 del datasheet ... Input voltage (VI) va da -0.3 a 5.25 v
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Andreataba



.... Sulla descrizione del modulo nrf24l01 riporta che con 5v si può danneggiare irrimediabilmente il modulo.. Lo scrivono per prassi o ho preso dei moduli con input non tolerant?


Se è veramente un modulo nrf24l01, come vedi dal documento che ho allegato, gli input vengono dati come "5v tolerant" ... credo che quanto tu riporti si riferisca alla parte alimentazione :)

Se comunque vuoi stare veramente tranquillo ... monta il partitore suggerito da Uwe e non avrai problemi ;)

Guglielmo


Si io mi riferivo alla parte alimentazione che quindi deve essere a 3.3 se non erro quindi per alimentare il modulo ho comunque bisogno di portare la tensione a 3.3 giusto?

gpb01


...
Si io mi riferivo alla parte alimentazione che quindi deve essere a 3.3 se non erro quindi per alimentare il modulo ho comunque bisogno di portare la tensione a 3.3 giusto?


Quello SICURO, questo genere di modulini, per la maggior parte, sono tutti a 3.3v  ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Andreataba

Ottimo grazie mille! Gli input ho visto appunto che nel datasheet supportano fino a 5.2v quindi posso andare tranquillo anche se alimento a 3.3 per gli altri pin non è necessario che abbasso la tensione come diceva uwe?

gpb01


... per gli altri pin non è necessario che abbasso la tensione come diceva uwe?


Tolti i pin di Input ... quali altri pin ? Per gli Output non occorre, visto che sono loro che ti danno il segnale (purché li colleghi a pin che sono stati preventivamente dichiarati di input), altri ???

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Andreataba



... per gli altri pin non è necessario che abbasso la tensione come diceva uwe?


Tolti i pin di Input ... quali altri pin ? Per gli Output non occorre, visto che sono loro che ti danno il segnale (purché li colleghi a pin che sono stati preventivamente dichiarati di input), altri ???

Guglielmo


No scusa mi sono spiegato male.. per altri pin intendevo quelli di input..che appunto riportano un supporto fino a 5.25v

uwefed


Uwe, il datasheet riporta : "5V tolerant inputs" (in prima pagina Product Specification, Key Features), quindi ... non credo sia strettamente necessario ;)

Guglielmo

Grazie Guglielmo,
Non avevo letto il datasheet. In linea di massima i 5V tollerant pin sono una eccezione ed é meglio porne l'attenzione a questo problema.

Ciao Uwe

gpb01


... In linea di massima i 5V tollerant pin sono una eccezione ed é meglio porne l'attenzione a questo problema.


Si, Si, infatti di solito metto sempre in guardia tutti su questo punto, ma ... questo modulo lo specifica chiaramente :) , anche se ... probabilmente, avendo lo spazio per fare i partitori resistivi e limitare comunque a 3.3v anche i segnali che gli si danno in input, lo "stressa" di meno e ne allunga la vita  :smiley-roll:

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Go Up