Pages: 1 [2]   Go Down
Author Topic: [RISOLTO] Ciclo di vita di Arduino  (Read 1310 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 181
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

... perché anche le uscite ? Capisco il discorso del diodo per rientri non graditi, ma il resto ? Essendo un uscita non supererà mai i 5v ed essendo a bassa impedenza anche i disturbi vengono attenuati, quindi perché zener + RC ?

Dipende sempre da cosa le colleghi (e a chi va in mano il tutto alla fine smiley-razz ... una volta un'amico ha sbagliato a connettere il connettore del motore sul rov e l'ha infilato in quello delle camere, friggendo tutta la sezione videoswitch ... l'unico motivo per cui non si e' fritto anche tutto il resto del rov, e' perche' da buon paranoico avevo infilato protezioni dappertutto ;P) ... se c'e' il rischio che una scheda pilotata da arduino possa friggersi e spararti magari 24V o la 220 verso il micro, e' sempre meglio proteggere anche le uscite, poi dipende appunto dall'uso ... ad esempio, se piloti una scheda di rele o di triac usando degli opto, la protezione e' gia costituita dagli opto ... se ci piloti delle schede senza opto, o magari a distanza e con i cavi che passano per le stesse canaline della rete perche' non ce ne sono altre, un minimo di protezione da disturbi e segnali spurii non guasta ... per la serie "... male 'un fa' ..." smiley-wink

ok

io infatti per l'acquisto delle scheda relè definitiva propendo per una opto
Logged



0
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 45
Posts: 5785
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Si sul discorso CGE le prot non fanno mai male sono d'accordo, cervo vi fossero motivi più tredici che non vedi.
Dico la mia sulle schede relè, io non le prendo con opto per due motivi:
1 visto che parliamo di relè che altro vuoi isolare ? Il carico è già indipendente dal circuito
2 a fronte di un secondo isolamento già di per se inutile si devono spendere preziosi ma per accendere l opto, tenere attivi 8 relè vuol dire tenere accesi 8 led inutilmente, che se sono sulla stessa porta sono 160mA. Quindi meglio pilotare i relè con transistor, in bel bc517 darlington ed il micro manco si accorge che sta lavorando
Logged

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 181
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Etemenanki e Testato, sono 2 punti di vista opposti che io non riesco a gestire...  smiley-red

il pericolo che si fulmini una scheda relè e che si danneggi Arduino (che poi è collegato al pc, o all'ethernet, ecc.) è realistico?

Dico, è una possibilità che deriva da inesperienza (p.es. la mia) oppure un ipotetico incidente elettrico?  smiley-confuse
Logged



Pages: 1 [2]   Go Up
Jump to: