Go Down

Topic: Luce della mia stanza (Read 5 times) previous topic - next topic

Testato

Anche l opto va bene, ma visto che stiamo parlando di un dimmer che per forza di cose deve avere la 230v sul PCB, pensa ad esempio ad uno standalone dove sul PCB andrà il triac ed anche la rilevazione zero cross parliamo cm di un PCB sotto tensione, in questi casi faccio tutto su 230 e via, senza opto in giro ed alimentando il tutto via reattanza capacitiva
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

lesto

Ehm, il centrale in teoria dovrebbe avere una resistenza.
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Testato

- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Etemenanki

Testato, cosi pero' rischi che al primo picco di sovratensione ti si frigga tutto ...


lesto, non e' che cambi poi molto, i diodi caricano i rispettivi condensatori in positivo e negativo, ma i punti entrali non sono connessi a nulla quindi non hanno molto senso, e la resistenza ti frigge il resto, perche' stiamo parlando di 220, e se non regge la potenza della lampada si vaporizza, mentre se la regge si trasforma in un riscaldatore per grigliate ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up