Go Down

Topic: [OT] Fornitore prototipazione PCB in italia (Read 879 times) previous topic - next topic

astrobeed


Magari per saldare i componenti smd potresti usare l'aria calda o addirittura una pentola  :smiley-mr-green: guarda questo tutorial della sparkfun https://www.sparkfun.com/tutorials/59 in


Stendiamo un velo pietoso sull'uso delle pentole e dei fornetti, è una cavolata enorme  :)
Gli smd normalmente si saldano con un normale saldatore di buona qualità, è solo questione di tecnica, in rete ci sono molti video che illustrano benissimo come fare.
Solo per i componenti con pin a passo molto piccolo, o con i pad sotto il case come i qfn, si ricorre all'aria calda, però serve anche uno stencil, il cream e un fornetto preriscaldatore altrimenti fai solo danni.

vectorel


Stendiamo un velo pietoso sull'uso delle pentole e dei fornetti, è una cavolata enorme  :)


Io personalmente preferisco un buon saldatore ad aria calda e la pasta applicata con lo stencil o al massimo con una siringa.
Non ho mai provato ad usare una pentola, ma se quelli della sparkfun dicono che si può fare...
E poi una pentola costa meno di una stazione saldante ad aria calda  :D

TheShredding

Wow, quanti spunti, in effetti un paio li conoscevo già ma altri sono molto interessanti! Grazie a tutti!

è interessante soprattutto il fatto che alcuni fornitori tengano la matrice in modo che per gli ordini successivi si risparmi il costo dell'attrezzatura, che in ottica di riproduzione del circuito è una manna

Per gli SMD, io personalmente li odio, ma è che sono un nostalgico...credo che finchè potrò lavorerò solo con componenti TH, credevo in realtà che produrre una scheda con i componenti già saldati fosse accettabile dal punto di vista del prezzo..anche perchè se poi mi trovassi a lavorare su più di 2 layer non saprei nemmeno da dove partire ad assemblare un pcb..e forse non è nemmeno umanamente fattibile da hobbista

Etemenanki


...
Stendiamo un velo pietoso sull'uso delle pentole e dei fornetti, è una cavolata enorme  :)
...


Perche' ? ... con il vecchio delonghi dismesso dalla cucina e un po di Rosol3 o di Mechanic, ci stagno le piste benissimo ... (ma non li uso certo per saldarci i componenti, comunque :P XD)

EDIT: lasciate perdere le pentole ... a meno che lo scopo finale non sia di ottenere crocchette di SMD :P XD XD XD
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

vectorel

#9
Jul 09, 2013, 02:01 pm Last Edit: Jul 09, 2013, 02:04 pm by vectorel Reason: 1
Comunque su una scheda con più di due layer, le superfici su cui puoi saldare i componenti sono sempre al massimo due. Diciamo che ci vuole molta pratica. Io stesso sto imparando adesso, esercitandomi a dissaldare e saldare componenti smd da vecchie schede

Go Up