Go Down

Topic: . (Read 2285 times) previous topic - next topic

ò

Jul 21, 2013, 09:37 pm Last Edit: Jul 22, 2013, 05:23 pm by mirkoMEGA2560 Reason: 1
.

Michele Menniti

Di consigli te ne dò due:
- presentati nel Topic specifico
- leggi il regolamento del Forum
e quasi quasi te ne aggiungo un altro:
- cambia il titolo del topic con qualcosa di più serio e consono alle tue necessità

vedrai che avrai maggiore successo.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

gutty

"per mi te pensi masa..."
citazione da un comico Trentino  ;)
Sembra un progetto tosto, non ho capito però cosa vorresti costruire, un robot?
_________________________________________
     ...veramente ai primi passi!        
       portate pazienza,GRAZIE!

uwefed


yoshi93

Specifica meglio il problema. Dalla descrizione mi sembra di capire che tu voglia fare una automobile con comandi vocali e radiocomandata con controller ps3, se ho interpretato bene la richiesta suppongo che tu conosca le auto come le tue tasche e abbia molta esperienza riguardo la programmazione per le intelligenze artificiali (almeno la parte riguardante il controllo vocale).
Se invece hai solo smanettato un po' con l'arduino e basta mi dispiace dirti che il tuo progetto è fuori dalla tua portata attualmente e probabilmente sei affetto dalla sindrome di gundam.

P.S. togli l'aggettivo "pensante" che attualmente l'unica cosa che penserà nel tuo progetto sei tu.

gingardu


Ciao ragazzi...è da un pò che smanetto con Arduino e adesso mi è venuto in mente un progettino...

praticamente vorrei realizzare una macchina pensante(stile KITT :)) con controllo vocale, che mi ritorni anche cose di varie utilità quali temperature, pressioni, che mi accenda magari led, e che funzioni anche come macchina radiocomandata..

qui viene incontro uno shield interessantissimo, L'EASYVR.... in più avevo pensato ad uno shield LCD (su cui mi stampa i valori dei sensori), e ad uno shield attraverso il quale controllare la macchina con un joypad ps3(che shield mi consigliate?)

In tutto ciò...che Arduino mi consigliate? avevo pensato al 2560


Al    MIT  un progetto simile c'è già  ]:D   ancora 2-3 milioni di stanziamenti e lo portano a termine

Ciao e grazie
Le cose si possono considerare facili in due casi: quando le si conosce bene o quando non le si conosce affatto...

MauroTec

Che siete cattivi, si è offeso e ha cancellato il post. Anzi si è proprio cancellato lui.

Comunque io gli avrei consigliato Arduino DUE, e qualche atmega o tiny per le funzionalità minori.

Io credo che si pentirà di aver reagito così.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

gutty


"ma ti ti sei trentin?


si Trentin  :)
Val di Sole per la precisione
_________________________________________
     ...veramente ai primi passi!        
       portate pazienza,GRAZIE!

gutty

anche se si è cancellato spero segua comunque il forum anche perchè è fonte enorme di risorse. Penso che anche i piu esperti
traggano informazioni da  esperienze degli altri. Peccato, mi sembra che fosse partito un pò male ma ciò non significa che poteva nascere una discussione ed un progetto utile...vabbè

Guido
_________________________________________
     ...veramente ai primi passi!        
       portate pazienza,GRAZIE!

Etemenanki

Mah ... probabilmente, come molti altri, e' stato preso da troppo entusiasmo iniziale, e la realta' l'ha deluso ...

Anch'io agli inizi, leggendo in vari forum e siti web di arduino, avevo avuto una marea di idee su come usarlo, molte delle quali avrebbero fatto impallidire persino l'inventore della "sindrome di Gundam" :P XD ... poi, leggendo i vari datasheets e qualche riferimento alle reali potenzialita', mi sono reso conto che piu dei tre quarti delle mie idee originali non erano realizzabili (o almeno non con qualcosa di piu limitato di un controllore industriale che montasse come minimo un 486 :P) ...

Secondo me', ma e' un'opinione puramente personale, l'errore piu grave e' di chi spaccia arduino per "il micro con cui chiunque puo fare di tutto", e cose simili (specie alcuni distributori :smiley-roll: ) ... senza mai metterne in evidenza per prima cosa i limiti ... cosi le persone piu inesperte in fatto di programmazione (fra le quali mi annovero senza problemi, data la mia scarsa competenza in fatto di programmazione :P) sono portati a pensare che questi limiti o non ci siano o siano molto piu ampi del reale ... E' vero che esistono i datasheets ed i riferimenti da leggere, per capire qualcosina in piu sulle reali potenzialita', ma non tutti li leggono o li capiscono, anche leggendoli ...  bisognerebbe sempre, a mio avviso, specificare che arduino e' un'ottima piattaforma per imparare e sperimentare, entro determinati limiti, ma non un sistema industriale "pronto all'uso" cosi com'e' ... forse allora ci sarebbe anche meno gente che ne resta delusa, dopo essere partiti con idee "alla Gundam" ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Madwriter

ma dai, basta saper un minimo di programmazione per riconoscere i limiti di arduino  :smiley-mr-green:
8bit dovrebbe far ragionare la gente  :smiley-mr-green:
comunque(forse sarò l'unico che fa cosi non so) io per lo più arduino lo uso come "attuatore" ovvero mi gestisce solo input/output esterni, poi ci mettono un bel pc alle spalle con un bel programma java che si prende in carico tutta la parte di gestione, e devo dire che cosi almeno per quello che faccio io, non ci sono limiti  :smiley-mr-green:
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi..." Albert Einstein

astrobeed


ma dai, basta saper un minimo di programmazione per riconoscere i limiti di arduino  :smiley-mr-green:
8bit dovrebbe far ragionare la gente  :smiley-mr-green:


Il punto della questione è che la maggioranza delle persone che acquistano Arduino non sa quasi nulla di elettronica e programmazione, spesso hanno solo una leggera infarinatura, e non sono in grado di capire i reali limiti della scheda, anche perché un datasheet non sanno interpretarlo oppure non sanno nemmeno cosa sia.
Spesso Arduino viene "spacciato" come il mezzo definitivo con cui è possibile fare tutto, in realtà Arduino altro non è che l'ennesima scheda applicativa dotata di un micro ad otto bit ed un sistema di programmazione che è si semplice, ma nel contempo limita sensibilmente le prestazioni del micro riducendo ulteriormente le performance.
Ovviamente Arduino può fare moltissime cose e può risolvere facilmente molti problemi, però non ci si può costruire Gundam  :D

Etemenanki


ma dai, basta saper un minimo di programmazione per riconoscere i limiti di arduino  :smiley-mr-green:
8bit dovrebbe far ragionare la gente  :smiley-mr-green:


Non voglio infierire, ma ricordo vagamente che i primi PC erano ad 8 bit ... (si, lo so, sono vecchio ... :P XD)




...  però non ci si può costruire Gundam  :D


... neppure con una vagonata connessi in emulazione neurale ? ...  ]:D ]:D ]:D

(scusa, non ho resistito :P XD)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

uwefed


ma dai, basta saper un minimo di programmazione per riconoscere i limiti di arduino  :smiley-mr-green:
8bit dovrebbe far ragionare la gente  :smiley-mr-green:n:


La gente non si rende conto di cosa sono 8 Bit. Hanno nella tasca un telefonino che fa tutto velocemente e a colori. Non sono consapevoli che quello é un computer con 32 bit quasi 1GHz e qualche GByte di RAM / ROM.
Un Arduino a 8Bit, 16Mhz, 2kB Ram e 32 KB ROM non puó competere.

Comunque il PC della IBM (IBM 5150) era un 8088 a 8 Bit con 4,77Mhz e 16kB di RAM http://it.wikipedia.org/wiki/PC_IBM

Ciao Uwe

PaoloP

Con una fuga di notizie stile Datagate/Wikileaks, sono venuto a conoscenza che dopo l'Arduino Yun verrà messo in produzione l'Arduino Gund.  :smiley-mr-green: :smiley-mr-green:
Monterà un decacore 64bit a 5GHz, 32Gb di Ram e una flash NAND da 1TB per lo sketch.  :smiley-eek-blue:

Go Up