Go Down

Topic: Alimentazione Supplementare Arduino (Read 3562 times) previous topic - next topic

paulus1969

Prova!
Collegalo con 30 metri di cavo (distendi il cavo simulando il percorso reale) e vedi cosa succede.

Michele Menniti


Potete farlo fare alla scheda in automatico.
Se fornite l'alimentazione all'Arduino sia tramite la porta USB (alimentazione da 5V stabilizzati) sia tramite il jack nero (alimentazione da una batteria con tensione minima di 7V), la scheda commuta in automatico sul jack in caso vada a mancare quella fornita sulla porta USB.

Non è l'opposto?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

MrJacko

Ma scusa non può fare una prova il diretto interessato? Bastano due fonti di alimentazione e un amperometro :smiley-roll:

Chiuros87

E' l'opposto ho letto le specifiche.
Grazie comunque a tutti per i suggerimenti, per la distanza dei cavi devo fare una prova fisica cioè collegare 20/30 metri di cavo e provare.

leo72

E' l'opposto, l'ho già specificato nella pagina indietro che mi ricordavo male.

Go Up