Go Down

Topic: arduino due + servos senza power supply esterna (Read 529 times) previous topic - next topic

Honny

Ciao a tutti,

sono un neofita di arduino e totalmente a digiuno di eletronica.
Sto cercando di realizzare un piccolo progetto con una board Aruino Due ,.
Sostanzialmente si tratta di un dispositivo che ( utilizzando un sensore ultrasuoni montato su un servo ) invia il proprio input ad un programma che a sua volta "ri-crea" in 3d il perimetro trovato .
Al momento sto usando un sensore HS-SR04 volgarmente "incollato" sopra un motore servo ( link sensore : http://elecfreaks.com/store/download/HC-SR04.pdf link servo : http://www.parallax.com/product/900-00005 )
in allegato una foto con il risultato attuale di una scansione con rotazione di 90°.

Vorrei adesso creare una piccola struttura con ruote, per poter muovere il tutto .
Utilizzerei 2 motori servo ( continous ) di questo tipo per il movimento ( http://www.parallax.com/product/900-00008 )

Fatta questa premessa ( da niubbo quale sono ) mi chiedevo se per assurdo e' possibile collegare il tutto direttamente ad arduino, senza power sources esterne .

Il dubbio nasce dalla mia inesperiezna e dal fatto che  guardando le specifiche qui : http://arduino.cc/en/Main/arduinoBoardDue ho letto :
DC Current for 5V Pin 800 mA
e per i motori nei details c'e' scritto : Power requirements: 4 to 6 VDC* , 15 -200 mA

Grazie anticipatamente .

PS : non utilizzerei power sources esterne perche' tanto il dispositivo deve essere fisicamente collegato via usb ad un pc su cui gira il programma per il rendering .

lesto

in realtà basta un solo servo sotto sforzo per uscire dalle specifiche arduino. Senza contare che la USB al massimo cede 500mA al massimo (se ricordo bene)! Quindi ti consiglio vivamente di comprate un pacco batterie esterno, ed aggiungo ricaricabile :)

l'ideale è un pacco batterie lipo da modellismo, la cui corrente di scarica (C della batteria * Ah della batteria) sia inferiore alla richiesta massima di corrente da parte di tutti gli utilizzatori. In generale se senti le batterie calde, è perchè non hanno una C di scarica abbastanza alta, e nei casi peggiori puoi fare un allegro botto con fuocherello chimico, di quelli che non si spengono con l'acqua.
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

uwefed

Il collo di bottiglia é l'USB. Quella da solo 500mA.
Se giá hai un cavo USB puoi aggiungere un cavo per alimentazione 5V per i Servo.
Ciao Uwe

leo72


uwefed


Quando non solo 100 mA.

Tu intendi il fatto che un USB senza negoziamento potrebbe dare solo 100mA e se il slave richiede la USB puó permettergli di assorbire fino 500mA?
Ciao Uwe

Honny

grazie .

ho valutato sia la possibilita' power via cavo che senza .

ho optato per la seguente soluzione :

1x pacco batterie esterno(4xAA)  = alimentazione 3 servo
1x pila 9 volt = alimentazione arduino ( sensore ultrasuoni collegato direttamente alla board)

in questo caso userei il cavo usb "esclusivamente" per lo scambio dati dal dispositivo al computer .

PS : mi sono poi reso conto che, per assurdo, con questa configurazione si puo' rendere il device "autonomo", prevedendo come futuro sviluppo di sostituire lo scambio dati del cavo con un loggiging di dati su scheda sd e successiva elaborazione dei dati registrati su pc.




lesto

Quote
1x pacco batterie esterno(4xAA)  = alimentazione 3 servo


dubito che sappiano fornire abbastanza corrente di picco, fai attenzione a non sforzarle troppo
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

yoshi93

Ti consiglio 6 batterie AA ricaricabili da 2500mAh con regolatore step-up/step-down per non avere problemi. Con 4 AA si hanno autonomie ridicole. 

Go Up