Go Down

Topic: [OT] PIC, 8051, MCU e CPU varie (Read 111355 times) previous topic - next topic

lesto


con tutto il rispetto, cosa hai mai sviluppato di serio ? e sopratutto in quanto tempo ?


su microcontrollori nulla al di fuori "del gioco", ma lato pc ci lavoro, anche se solo da un anno e mezzo.

Il punto è che i miei "talker" (non conoscevo il termine) li mantentengo nel codice (salvo non siano punti cruciali time-sensitive) proprio per "debuggare" anche quando si è in produzione.

Per esempio, il codice per il quad che sto scrivendo per la STM (che trovate sul github in firma, assieme ad altri progettini)i punti salienti vengono sempre spediti via USB; valore grezzo letto dai sensori, valore del quaternione post-dcm, valore degli angoli euleriani ricavati dal quaternione (che eliminerò a favore di versori), valore dato in pasto ai motori. (notare che il SW lato PC rielabora i valori di input e calcola la sua DCM, che viene confrontata con quella STM)
Ed ho ancora un sacco di banda USB libera.
Certo, poi, come ho detto per debuggare l'USB (interrupt) ho usato il vero debugger, anche se in tal caso mi pare che in alcune condizioni possa rompere il timing del protocollo USB, anche se non credo mi sia mai successo

Poi devi considerare anche che in java (ma sicuramente anche in altri linguaggi) ci sono le cosiddette "test unit", una serie di test che testano una per una le calssi/funzionalità, dandogli in pasto un input noto ed analizzandone il risultato. (mooooolto comode quando devi sistemare senza rompere i requisiti)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

ilmandorlone

salve a tutti, mi scuso per rivolgermi in questo forum per una piattaforma che non centra nulla con arduino smiley-sad
mi è stato regalato il freedom kl25z della freescale
http://it.farnell.com/freescale-semiconductor/frdm-kl25z/kl25z-freedom-board-arm-dev-board/dp/2191861
volevo imparare a programmare per questa piattaforma dato che già so muovermi con arduino con il C non pensavo che cambiasse molto. parto però già con il piede sbagliato.
l'inglese io non lo mastico purtroppo e non trovo materiale che può aiutarmi.
di questa scheda non conosco nulla neanche come programmarla e vado malissimo perché non so che programmi devo usare smiley-sad quindi mi rivolgo a voi sperando che qualcuno con la mia stessa curiosità ha comprato questa scheda e può dirmi almeno come partire. scusate ancora e grazie per la pazienza.

BaBBuino


salve a tutti, mi scuso per rivolgermi in questo forum per una piattaforma che non centra nulla con arduino smiley-sad
mi è stato regalato il freedom kl25z della freescale
http://it.farnell.com/freescale-semiconductor/frdm-kl25z/kl25z-freedom-board-arm-dev-board/dp/2191861
volevo imparare a programmare per questa piattaforma dato che già so muovermi con arduino con il C non pensavo che cambiasse molto. parto però già con il piede sbagliato.
l'inglese io non lo mastico purtroppo e non trovo materiale che può aiutarmi.
di questa scheda non conosco nulla neanche come programmarla e vado malissimo perché non so che programmi devo usare smiley-sad quindi mi rivolgo a voi sperando che qualcuno con la mia stessa curiosità ha comprato questa scheda e può dirmi almeno come partire. scusate ancora e grazie per la pazienza.


1) Se non sai l'inglese, almeno quello Tecnico (più semplice) stai fresco

2) Una scorciatoia molto facile, e non-traumatica, può essere l'impiego della tua Board come sistema, o meglio, piattaforma, mbed. http://mbed.org/
In pratica la struttura del linguaggio e la modalità di programmazione, è molto simile ad Arduino, quindi avresti vita molto facile, almeno come scorciatoia iniziale per usare un Microcontrollore ARM.
Tra l'altro la board 25 è proprio mbed compatible. Devi solo aggiornare il firmaware (bootloader).

3) Personalmente sto sperimentando discrete difficoltà a padroneggiare ARM con sistemi di sviluppo "seri" come KEIL (uVision), la struttura di preparazione è abbastanza complessa e le conoscenze pregresse servono poco. Va quasi tutto reimparato da zero.

4) Qua trovi un corso in italiano su ARM Freescale. La board si basa sul 46, ma per ora i progetti e quanto descritto, sono compatibili anche con la tua board 25 based.  http://it.emcelettronica.com/primo-corso-tutti-su-arm-con-potenza-dei-micro-freescale
Nel link trovi la prima puntata del Corso, principiato a fine Settembre. Ora siamo alla 5a, per una puntata alla settimana.

Infine, IMHO, il passaggio da Arduino ad ARM è un salto troppo grande.

astrobeed

Ed ecco i nuovi PIC32 da 200 MHz che segnano 330 DMIPS

BaBBuino


Ed ecco i nuovi PIC32 da 200 MHz che segnano 330 DMIPS


Fantastico! Non vedo l'ora di vedere le prestazioni da fantascienza del mio LED-BLINK che lampeggerà perfettamente, quasi senza jitter! XD

Il mio benchmark preferito: un LED che lampeggia senza istruzioni di delay

main{
            while()  PORTC =!PORTC;
           }
Oscilloscopio alla mano, si vede a che frequenza viaggia...

Cmq interessanti questi nuovi cosi32, specie se conserveranno la facilità di programmazione dei PIC32 attuali. Poi costano una sega.

Lo sò che ha poco senso, ma cosa vieta ad un Hobbista, o un Professionista non estremo (che non deve pianificare milioni di pezzi, ma solo qualche centinaio), di utilizzare un oggetto del genere, che costa due lire in più di un 8 bit?


Testato

ma perche' dici che costa poco, questa schedina, lo starter kit ufficiale, costa 120dollari
http://www.microchipdirect.com/productsearch.aspx?Keywords=DM320006-C

c'e' una qualche specie di concorrente arduinico a prezzo arduinico ?
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

BaBBuino

Machissenefrega dello Starterkit!  La MCU costa 7 dollari!

Testato

quindi puo' essere che qualcuno ci faccia una schedina da 20€  :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

BaBBuino

Ma anche meno.

Io ho già pronta una board. Mi basta il chip che lo saldo su un adattatore TQFP 100 e posso già metterlo all'opera con il blink- Benchmark probante, non quei troiai in FLOPS che fa lock! :D

BaBBuino

Ma con che processore?  Il 4500 ha la FPU??

BaBBuino

#910
Nov 26, 2013, 04:36 pm Last Edit: Nov 26, 2013, 04:38 pm by BaBBuino Reason: 1
Oggi mi è arrivata la carriola Freescale (ammazza quanto è piccola! In foto sembrava 6 metri quadrati), c'ha pure un micro-display per chi è dotato di microscopio



così potrò iniziare il corso che dopo 6 puntate non ha ancora scritto una riga di codice...

P.S. Oggi ero a Cernusco alla sede Agilent a fare un corso sui nuovissimi Oscilloscopi Infiniium da DODICIMILAEUROQUELLOBASE che devo fare acquistare alla mia Azienda prima che i soldi finiscano in altre robe inutili.




la questione che ha sollevato il Corso è:  ma perchè i tecnici-ingegneri hanno tutti la faccia da babbi? (babbo = cojonazzo)

Magari hanno pensato lo stesso di me, però trovo sempre di ste facce qua..... XD

astrobeed


P.S. Oggi ero a Cernusco alla sede Agilent a fare un corso sui nuovissimi Oscilloscopi Infiniium da DODICIMILAEUROQUELLOBASE che devo fare acquistare alla mia Azienda prima che i soldi finiscano in altre robe inutili.


Un consiglio, se dovete prendere un DSO da millemila Euro vai sul LeCroy.

BaBBuino

Eh... il dubbio è proprio quello. LeCroy o Agilent.

LeCroy sembrava essere più veloce nelle acquisizioni, ma con quest'ultima versione di Infiniium, hanno colmato il gap.

Rohde & Schwarz l'ho scartato a priori, ha un Trigger software che non mi piace.

Diciamo che Agilent ha una politica commerciale più aggressiva.

astrobeed


e per curiosita', cosa ci devi o dovete fare con quel coso-dso ?


Deve fare lo sborone con gli amici quando vanno a trovarlo in ufficio  :smiley-mr-green:

astrobeed


la foto di questo coso Mostek MK38p70, guarda in prima pagina, e' lui!


E' un residuato bellico !  :smiley-mr-green:
Se trovi l'amante delle cose vintage forse qualche decina di Euro la rimedi su Ebay.

Go Up