Pages: [1] 2 3   Go Down
Author Topic: (OT)consiglio acquisti dalla cina  (Read 3334 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 128
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sto cominciando a fare progetti più complicati van Arduino e mi serve più componentistica e vorrei provare ad acquistare in Cina.  Conoscete qualche sito affidabile  e rapido nelle spedizioni?  Non ho mai acquistato in Cina , ce da fare qualche procedura  diversa dai soliti ordini on line ? Qual è il periodo più adatto  per fare un ordine.


Grazie delle risposte
« Last Edit: October 05, 2013, 05:03:31 am by michaelferrara » Logged

Disperso nel nauseante oceano della burocrazia
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 77
Posts: 2461
Io sono l'ultimo,
e parlero' al vuoto
in ascolto.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scordati la rapidita' di spedizione ... o per essere piu precisi, di consegna (in genere loro spediscono entro uno o al massimo due giorni dal pagamento, ed i pacchi in media impiegano da 6 ad 8 giorni per arrivare in Italia, ma poi le dogane, o meglio gli uffici doganali di posteitaliane, ritardano tutti gli inoltri di settimane (anche 3 o 4 settimane, a volte, ed anche se non li controllano)

Per quanto riguarda invece la serieta', be', anche dalla Cina ci possono essere fregature, ma fin'ora tutti quelli con cui ho avuto occasione di fare acquisti io (da ebay, principalmente), si sono dimostrati piu seri e professionali di quelli "nostrani" ... ad esempio, e' gia tre volte quest'anno che le poste mi "perdono" dei pacchetti (se becco in quali tasche si "perdono" ... smiley-razz) ... quando succede dall'Italia, i venditori tirano in lungo e trovano mille scuse, dalla Cina invece uno mi ha rispedito il materiale senza chiedere altri pagamenti, e gli altri due alla prima segnalazione mi hanno rimborsato direttamente, scrivendomi "dato che e' passato piu di un mese, intanto ti rimborso, poi se ti arrivera' il materiale mi pagherai di nuovo" ...

Di che materiale hai bisogno ? ... secondo quale e', ci sono piu venditori ...
Logged

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Parma
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 21
Posts: 2417
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per bilanciare la cosa c'è anche da dire che:
- attualmente le poste dalla cina /hong kong sono bloccate, se ne è parlato nel forum (http://forum.arduino.cc/index.php?topic=191535.0), avrai forti ritardi di più mesi probabilmente
- quello che compri vale (meno) di quello che paghi, occhio agli specchietti per le allodole, qualità spesso scarsissima
- non puoi fare nulla se ti fregano, paypal fa come gli pare in queste cose, puoi essere rimborsato come no
- problemi di dogana per acquisti superiori ad una certa soglia (mi sembra 50€)
- più volte mi hanno detto che rispedivano il materiale non funzionante e non è mai arrivato nulla, il tempo intanto è passato e non posso più neanche fare reclamo, può andare bene come male
Logged

Disperso nel nauseante oceano della burocrazia
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 77
Posts: 2461
Io sono l'ultimo,
e parlero' al vuoto
in ascolto.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Infatti, come ho detto, anche dalla Cina ci possono essere fregature ...

Prima cosa da fare: controllare i feedback del venditore (NON solo la percentuale ... aprite la pagina di feedback, e controllate nei feedback negativi degli ultimi 12 mesi PERCHE' sono stati lasciati, e PER COSA sono stati lasciati ... esempi:

1) Molti feedback negativi per ritardi nella RICEZIONE della merce: sono relativamente ininfluenti, considerando che la maggior parte delle volte la colpa e' del sistema postale (se gli oggetti risultano, ad esempio, come "pagato il 10" e "spedito l'11", e qualcuno lascia feedback negativo perche' dopo 20 o 30 giorni non ha ricevuto l'oggetto, e' ovvio che la colpa non e' del venditore che l'ha spedito il giorno dopo smiley-razz)

2) Molti feedback negativi per oggetti non funzionanti o oggetti non conformi, specie se non seguiti da repliche del venditore, invece, danno un'indicazione che il venditore potrebbe essere una fregatura, ma anche qui, bisogna per forza confrontarli con quelli positivi ... se su 100 oggetti simili, 98 o 99 sono ok ed uno o due difettosi, e' una percentuale che capita pure nei negozi ... e se un venditore ha 50000 feedback positivi, anche un centinaio negativi non sono indice di disonesta' ...

3) Molti feedback POSITIVI per oggetti TOTALMENTE DIVERSI da quelli venduti o che interessano, sono perlomeno sospetti ... ci sono stati casi, in passato, in cui un venditore di ebay ha collezionato 1500 o 2000 feedback tutti positivi vendendo laccetti, collanine, pendagli, "totini" per cellulare, e cavolate simili, e poi da un giorno all'altro si e' messo a vendere materiale elettronico, lettori, cellulari, macchine fotografiche, alla meta' del prezzo di mercato ... per poi scomparire dopo un mese senza aver spedito nulla a nessuno ... e tutti quelli che si sono fidati dei 100% feedback positivi senza controllare per cosa erano stati rilasciati, sono rimasti fregati (be' a rimanere fregato e' stato paypal, alla fine, perche' gli e' toccato restituire tutto, ma non e' comunque piacevole neppure per gli acquirenti, una trafila del genere)

Quando invece vedi la maggioranza dei feedback positivi, per gli stessi componenti che ti servono o materiale simile, c'e' una buona possibilita' che il venditore sia serio ... inoltre, per i componenti elettronici in se, e' piuttosto difficile ricevere materiale "di scarto" ... ad esempio, non voglio fare pubblicita' ad uno o all'altro, ma questo venditore, da cui a volte acquisto chip in "lotti" da 50 o 100 pezzi, e' abbastanza serio ... http://www.ebay.com/itm/300766370426?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649 ... l'unico problema e' il tempo di consegna, che causa dogana delle poste, e' sempre dai 20 ai 35 giorni, a volte anche di piu ... pero', sempre come esempio, qui con 2 Euro di integrati ne compero 2, e devo spendere 20 Euro di carburante per arrivare in citta' al negozio, mentre loro me ne mandano 50 con spedizione gratuita ... quindi, se una cosa mi serve solo per progetti o esperimenti miei, nei quali non ho scadenze ne fretta, decido di acquistare in Cina, mi preventivo anche i tempi di consegna ed aspetto pazientemente, altrimenti se ho urgenza di effettuare un lavoro, vado a prendermeli in citta', ma sapendo che mi costeranno di piu smiley-razz


EDIT: dimenticavo, in questo periodo in Cina sono in ferie per quasi un mese, quindi nessuno lavora e nessuno spedisce, per cui se si acquista adesso da li, i tempi saranno per forza piu lunghi ... regolatevi anche su queste cose, non tutti i paesi hanno le ferie e le festivita' nazionali negli stessi periodi smiley-wink


ARIEDIT: dimenticavo anche di specificare, che a volte anche venditori dalla Thailandia o da Macau (e non solo dalla Cina) offrono dei buoni affari ... sempre controllando prima i feedback con cura, come riportato sopra, ovviamente smiley-wink
« Last Edit: October 05, 2013, 04:58:57 am by Etemenanki » Logged

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Offline Offline
Full Member
***
Karma: 0
Posts: 128
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ho visto vari siti  e mi sono fidato piu di banggood vende elettronica e oggettistica  è buono come sito?
la spedizione è gratuita
il periodo adatto per acquistare?
vorrei acquistare sensori shield motori ecc ma anche oggettistica , non spenderei piu di 50 euro  smiley-money
 
Logged

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 40
Posts: 1964
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Compro componenti e varie per oltre 15.000e all'anno dalla Cina.

Ho avuto la fortuna di non prendere mai truffe, però piccole furbate sono all'ordine del giorno.

La qualità: è molto variabile, e spesso il prezzo non è un valido indicativo. Si va da roba assolutamente scadente a top gamma, e 1a scelta, delle principali Case di componenti.

Velocità: se acquisto con Corriere, ci vuole circa una settimana per avere in mano il materiale, ma il Corriere mi costa dai 100 ai 200 euro a pacco (da diversi Kg. Ci mancherebbe ancora che impiega di più!)

Oggetti Arduineschi vari: se compro con corriere 30-40e di materiale, la Dogana si "inventa" tasse fantasiose, e spesso spendo più di Dogana che di materiale. I costi quindi non sono quantificabili a priori, perchè variano in base a quanto ha mangiato il giorno prima il Finanziere che sta alla Dogana...
Se me li faccio spedire via ordinaria, il tempo è intorno ai 30 - 40 giorni, ma di contro non pago la spedizione e non vengono addizionati delle tasse fantasiose di cui prima. Ovviamente si tratta di piccoli pacchetti di materiale poco costoso.

Quindi, quando si trova un fornitore serio, è bene usare sempre quello.

Se si può, posso fornire un elenco esaustivo di fornitori di materiale elettronic, quali si sono dimostrati seri ed affidabili.
Logged

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 139
Posts: 1338
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao ragazzi,

riesumo questo post perché da ieri sono in Cina e più precisamente a Zhenzhen; Ieri (distrutto dal viaggio) mi hanno fatto vedere qualcosa è che la stanchezza era tanta che l'unica cosa che mi ricordo è di uno che si è fatto l'officina per cambiare i copertoni della bicicletta dentro ad un tombino (si avete letto bene) e i vigili che hanno tutti un fischietto rosa barbie; Ma oggi si fa seriamente  smiley-lol
A parte gli scherzi sto qui più di un mese e mezzo quindi se qualcuno è curioso o semplicemente vuole qualche informazione sicuramente riuscirò a darla. Sei i Mod lo concedono oggi volevo fare qualche foto ai famosi mercati dell'elettronica e postarle qui.
A dopo, ciao.
Logged


Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 40
Posts: 1964
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Più che altro, cosa ci sei andato a fare in Cina? 
Logged

Offline Offline
God Member
*****
Karma: 10
Posts: 563
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Azz... credo che ti auto-spedirai a casa chili di materiale (a parte quello che ti porterai materialmente con te)  smiley-grin
Logged

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 139
Posts: 1338
O ti distingui o ti estingui
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Più che altro, cosa ci sei andato a fare in Cina? 

Sono venuto a seguire la preparazione e consegna del libro più ho in mente un paio di progetttini...  smiley-grin

Azz... credo che ti auto-spedirai a casa chili di materiale (a parte quello che ti porterai materialmente con te)  smiley-grin

Qua è da paura, vedrò di documentare con un po' di foto.
Ti dico solo che questa mattina sono stato in un posto di almeno 1000mq dove vendevano solo pulsanti  smiley-eek-blue
Logged


Disperso nel nauseante oceano della burocrazia
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 77
Posts: 2461
Io sono l'ultimo,
e parlero' al vuoto
in ascolto.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Mi spedisci qui un negozio di componenti ? (senza il venditore, che pesa e non serve smiley-razz smiley-lol)

Scherzi a parte, mi piacerebbe andarci un giorno, ma non potro' mai farlo (anche per problemi di salute), ho sentito parecchie notizie da gente che c'era stata, e tutte fuori di testa, rispetto a quello a cui siamo abituati noi smiley-razz ...

E poi forse e' meglio che non ci possa andare ... se potessi, al rientro avrei alcuni piccoli problemi a far passare la merce acquistata li (intendo, i vagoni di merce smiley-razz smiley-lol)
Logged

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 40
Posts: 1964
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Più che altro, cosa ci sei andato a fare in Cina? 

Sono venuto a seguire la preparazione e consegna del libro più ho in mente un paio di progetttini...  smiley-grin

Azz... credo che ti auto-spedirai a casa chili di materiale (a parte quello che ti porterai materialmente con te)  smiley-grin

Qua è da paura, vedrò di documentare con un po' di foto.
Ti dico solo che questa mattina sono stato in un posto di almeno 1000mq dove vendevano solo pulsanti  smiley-eek-blue

Ora anche i libri li fanno in Cina?  smiley-eek-blue
Logged

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 333
Posts: 22973
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La carta l'hanno inventata loro, chi meglio dei Cinesi?  smiley-wink
A parte gli scherzi, sarà senz'altro per questioni economiche.
Logged


Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 181
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La carta l'hanno inventata loro, chi meglio dei Cinesi?  smiley-wink
A parte gli scherzi, sarà senz'altro per questioni economiche.

credo anch'io, e aggiungo purtroppo!

In zona pighixxx (Bassanese, giusto?) e poco lontano ci sono cartotecniche niente male, ma se un viaggio in Cina rientra tranquillamente tra i costi vivi, allora non c'è proprio spazio per i "nostri"....
Logged



Disperso nel nauseante oceano della burocrazia
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 77
Posts: 2461
Io sono l'ultimo,
e parlero' al vuoto
in ascolto.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Io vivo quasi in parte ad una cartiera (e non una piccola smiley-razz) ... una ventina di anni fa', andavano e venivano 8 o 10 tir con rimorchio al giorno carichi di rulli, ora se ne vedi due e' gia tanto, e la cartiera e' a rischio di chiusura da qualche anno, causa costi e (soprattutto) tasse e burocrazia ... come fanno le industrie "nostrane" a far concorrenza a posti dove le tasse sono quasi inesistenti, le normative pure, ed il costo della vita (e quindi anche gli stipendi) e' meno di un quarto del nostro ?
Logged

"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Pages: [1] 2 3   Go Up
Jump to: