Pages: [1] 2   Go Down
Author Topic: Termistore 12k arduino uno  (Read 577 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Cuneo
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 22
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Salve! sono nuovo al mondo arduino ma conosco abbastanza bene l'elettronica in generale (mi stò diplomando in elettronica e tlc) ma stò avendo problemi nel rilevare una temperatura. Ho seguito questa linea guida http://arduinoprincipiante.blogspot.it/2013/06/progetto-11-usare-un-termistore-per.html molto semplice apparentemente. Dispongo di un termistore sul quale è riportata la scritta "12k" quindi suppongo sia da 12k. Ragionando quindi ho fatto un partitore tra il mio termoresistore e una reistenza da 12200k (10k+2.2k) e nello sketch ho cambiato il valore della variabile R1. Risultato? La temperatura segna 0. qualche grado. Ma se metto invece una resistenza di pull down da 10k e la variabile del programma a 4600 più o meno la temperatura è giusta (20 gradi). Stò facendo qualche enorme cavolata io o c'è qualcosa di strano? (Ho cercato in diversi forum e in diverse lingue ma nessuno ha il problema come il mio, o nessuno spiega come trovare questa resistenza del partitore, quindi mi sono deciso a chiedere) smiley
Grazie anticipatamente, Fede.
Logged

Rome, Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 158
Quantum computing is possible.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Guarda mi sembra di capire da wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Termistore che i paramatri a b e c dell'equazione di Steinhart-Hart dipendano dalla resistenza del termistore, presumo sia quello il motivo di questa divergenza, visto che 12k sono diversi dai 3k dell'esempio in cui si utilizzano tali parametri. Inoltre èbuona norma usare il primo post di presentazione su generale > presentazione nuovi iscritti smiley-wink
Logged

Rome, Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 158
Quantum computing is possible.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Qui ci sono le formule relative alla determinazione dei coefficienti in base al tuo termistore:
http://it.wikipedia.org/wiki/Equazione_di_Steinhart-Hart
Buona fortuna smiley-wink
Logged

Cuneo
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 22
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Chiedo scusa ragazzi, ancora non mi oriento bene su questo forum, darò un'occhiata ai link che mi avete mandato e poi vi farò sapere! Grazie smiley
Logged

Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 40
Posts: 1962
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

1) Per questo genere di equazioni servirebbero i dati precisi come da Datasheet
2) Domanda da un miLLione di Dollari: Il termistore è di tipo PTC o NTC?  smiley-lol
Logged

Rome, Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 158
Quantum computing is possible.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Spero sia NTC perché l'equazione in questione funziona solo per tali termistori smiley
Logged

Italy (Venice)
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 23
Posts: 1303
Quello che non c'è non si può rompere
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per verificare il tipo e valore della tua ptc basta che la misuri con uno strumento miracoloso che sia chiama tester smiley
Logged

Cagliari, Italy
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 112
Posts: 7079
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

--> http://learn.adafruit.com/thermistor/overview
Logged

Code fast. Code easy. Codebender --> http://codebender.cc/?referrer=PaoloP

Cuneo
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 22
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Tutto quel che so su quel termistore (purtroppo) è che è da 12k,ed è un NTC (la resistenza diminuisce se lo tengo tra le dita). Ma il circuito in sè sembra funzionare, in quanto se appunto scaldo il termistore il valore letto aumenta. Quindi mi manca solo il corretta dimensionamento della resistenza di pull down (immagino) smiley
Logged

Rome, Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 158
Quantum computing is possible.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Tutto quel che so su quel termistore (purtroppo) è che è da 12k,ed è un NTC (la resistenza diminuisce se lo tengo tra le dita). Ma il circuito in sè sembra funzionare, in quanto se appunto scaldo il termistore il valore letto aumenta. Quindi mi manca solo il corretta dimensionamento della resistenza di pull down (immagino) smiley
No! Se intendi usare l'equazione di steinhart hart DEVI necessariamente dimensionare i coefficienti in base al tuo termistore! Non puoi usare quelli drll'esempio perché hai un ntc diverso.  Nei link che ti ho fornito prima trovi tutte le informazioni su come procedere smiley-wink
Logged

Cuneo
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 22
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Hai ragione, ho sottovalutato la forumula! smiley il problema è che sapendo così poco mi diventa difficile trovarmi i parametri A,B,C e dimensionare i componenti.  Ho praticamente tutte incognite, ed è possibile che online non trovo niente del termistore che ho? è saldato ad una piccola basetta (è una sonda di una caldaia) e riporta la marca (credo) Technosystem con un po' di altri codici. Ho cercato in giro ovunque ma non ho trovato nulla. Mi piacerebbe usare queste sonde in quanto ne ho già un paio e le voglio impiegare per controllare delle temperature in una caldaia a pellets costruita da me e questo tipo di sonde hanno già gli attacchi come mi interessano...dite che devo prenderne delle altre? smiley
Logged

Rome, Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 158
Quantum computing is possible.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Assolutamente no, hai tutto il necessario per procedere al calcolo dei coefficienti!  A b e c dell'equazione di steinhart hart sono determinati a partire dal valore del tuo termistore a tre temperature differenti ! Quello di cui hai bisogno sono un tester, il termistore la calcolatrice e tanta pazienza(e devi conoscere le temperature delle misure)! Le formule le trovi sul secondo link che ho postato.  L' importante è che tu sia preciso nelle misure...se vuoi sapere di più sul tuo termistore,  magari trovi già i coefficienti belli e pronti, cerca un po ' su Google
Logged

Cuneo
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 22
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Novità! Ho trovato un'altra sonda in casa che assieme ha una tabella con indicato i valori di temperatura e a fianco i valori di resistenza corrispondenti a quella temperatura. La tabella va da -10°C (961 ohm) a 115°C (1442 ohm)  con 0°C(1000 ohm) posso prendere come dati di partenza per il calcolo dei coefficienti 3 valori a caso (come questi 3) o devo seguire un criterio?
Logged

Rome, Italy
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 3
Posts: 158
Quantum computing is possible.
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Dai dati che hai fornito la resistenza sale con l'aumento di temperatura e pertanto l'equazione di steinhart hart non può essere utilizzata  smiley-confuse hai bisogno di un NTC per quella equazione. ..
Logged

Cuneo
Offline Offline
Newbie
*
Karma: 0
Posts: 22
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Oh mannaggia me ne perdo sempre una però eh! smiley Devo trovare un'altro modo!
Logged

Pages: [1] 2   Go Up
Jump to: