Go Down

Topic: Scelta tipo accelerometro e componenti necessari al suo funzionamento (Read 703 times) previous topic - next topic

salvatore_94

Salve  tutti,
ho fatto una ricerca sui vari tipi di accelerometri, e ho visto che ne esistono vari che utilizzano diverse tecniche per rilevare l'accelerazione dovuta allo spostamento.
Detto questo, qual'è l'accelerometro più semplice da utilizzare per il rilevamento di movimento?
Ho visto che c'è un post simile a questo ma senza alcuna risposta.
In pratica mi servirebbe rilevare il movimento di un oggetto (come avviene negli smartphone) e poi mi piacerebbe riprodurre il movimento in un programma grafico, magari 3D che mi mostra come si è mosso l'oggetto.
Ho visto anche che esiste un piccolo circuito con sopra un accelerometro già saldato.
Conviene comprare quel circuito? o è meglio comprare l'accelerometro da solo? comprando l'accelerometro singolo, quali altri componenti dovrei comprare per il suo giusto funzionamento?

Grazie a tutti

uwefed

Ti sconsiglio comprare il componente sinogolo perché é troppo piccolo. Non rieci a saldarlo.
Un accelerometro misura solo la variazione di velocitá non la velocitá stessa. Per questo in una rilevazione del percorso fatto col solo uso del accelerometro si accumulano Gli errori e piú dura la rilevazione piú imprecisa é la rilevazione. Un Giroscopio aiuta a aumentare la precisione perché misura l' angolo di cui é stato girato l' oggetto.
La cosa piú semplice é prendere un IMU a 6 assi. Poi a secondo del modello é da elaborare il dato e da memorizzare il percorso.

Ciao Uwe

toti94

Ciao Uwefed e grazie,
questa IMU a 6 assi sarebbe un circuito composto da un accelerometro e un giroscopio? qual'è la differenza tra il numero di assi?
Comunque navigando sul web ho visto che costa oltre i 20 euro :S anche 50 euro, mi sembra un po' esagerato per il progetto che voglio realizzare.
Sono questi i prezzi?

uwefed

Non so quanto costa un nuncock della .. (sony o nintendo???)
Potresti usare anche uno di quelli.
Controlla prima in internet.

Gli assi sono intesi come valori misurati:
  Accelerometro accelerazione nelle direzioni x,y,z
  Giroscopio anche quelo su 3 assi
  Altro 2 assi sono la bussola
  Poi altimetro e ...

Ciao Uwe

astrobeed


Un Giroscopio aiuta a aumentare la precisione perché misura l' angolo di cui é stato girato l' oggetto.


Il giroscopio misura la velocità angolare, non l'angolo, questo può essere ottenuto tramite integrazione però è un metodo che porta ad errori incrementali, da sommarsi al drift del giroscopio, che in breve tempo porta ad un errore complessivo inaccettabile.


Go Up