Go Down

Topic: Simulazione Irrigazione (Read 1 time) previous topic - next topic

kingmauri

K, adesso mi ritrovo a dover scegliere tra 3 tipi :D. Mi sa però dovrò escludere quella che mi hai linkato Etem, perchè credo ci metterebbe troppo ad arrivare :(. Ora devo capire la differenza tra quella di gpb01 e quella di icio :P

Etemenanki

#16
Mar 04, 2014, 05:36 pm Last Edit: Mar 04, 2014, 05:40 pm by Etemenanki Reason: 1
Di quelle ad ingranaggi come quella che hai linkato, ne ho usate un paio in un modello, e funzionano abbastanza bene (riescono pure a dare un minimo di pressione, essendo ad ingranaggi e non a palette) ... l'unica e' non esagerare con la tensione (a 6V vanno gia piu che bene) e non farle lavorare a vuoto (gli ingranaggi sfortunatamente sono in plastica, se vanno a vuoto per troppo tempo si scassano :P)

Se lo scopo e' imitare uno "sprinkler", ti consiglierei una di quelle, ad ingranaggi ,,, per due motivi, il primo e' che un minimo di pressione ti serve, per imitare un'innaffiator ,,, ed il secondo e' che e' piu facile limitarne la portata riducendo l'alimentazione (non e' che ci devi innaffiare anche chi guarda il modello, giusto ? ... :P XD)

Ma poi, l'acqua dove la raccogli ? ...  ]:D
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

kingmauri

Avevo intensione di mettere una piccola cisterna sotto il plastico o vicino al giardino... devo farlo funzionare per una trentina di secondi, quindi dovrebbe bastare. Comunque... intendi questo?

Etemenanki

Si, quella ...

Per l'acqua, intendevo ... quella che spruzzi dall'irrigatore, dove va a finire ? ... sul plastico ? (non si rovina ?) ... sulla gente che guarda ?  (]:D :smiley-yell:) ... sull'arduino ? (spero di no :P) ...
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

gpb01


... sull'arduino ? (spero di no :P) ...


... magari potrebbe usare acqua distillata ... per limitare i danni ...   ]:D :smiley-mr-green: XD ]:D :smiley-mr-green: XD

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

leo72

Sì.... ma... avete letto?

devo farlo funzionare per una trentina di secondi

Per 30 secondi, anche una pompaccia da 20c dal cinese che poi si rompe dopo 2 minuti di funzionamento va più che benissimo!  :P

kingmauri

Sull'arduino sarebbe un'idea :P. Avevo pensato di mettere un rettangolino di terra (15x20) sul plastico, per questo mi servirebbe poco potente :D

icio


Ora devo capire la differenza tra quella di gpb01 e quella di icio :P


Come qualità penso che è molto simile , la differenza è prinipalmente sulla portata : 220ml/min quella di gpb01 , 10ml/min quella di icio  mentre per la prevalenza la più alta è sicuramente  quella peristaltica



kingmauri

Allora, ho iniziato provando quello di Etem, visto che costa meno (per l'esattezza questo)... il problema è che è troppo potente :P. Mi pare di capire (oltre al fatto che non può funzionare per molto tempo sotto i 12v) , che abbassanzo il voltaggio si abbassa la potenza. Considerando che lo vorrei collegare ad un alimentatore da 5v... come posso abbassare ulteriormente l'ingresso a 3v?

nid69ita

#24
Mar 13, 2014, 01:57 pm Last Edit: Mar 13, 2014, 02:03 pm by nid69ita Reason: 1
Accenno al poter usare un diodo che da una certa caduta di tensione. (se sbaglio mi ammazzano)    :smiley-mr-green:
Oppure usando un regolatore di tensione 78xx      http://en.wikipedia.org/wiki/78xx

Ma gli esperti saranno più precisi.
my name is IGOR, not AIGOR

gpb01


Accenno al poter usare un diodo che da una certa caduta di tensione. (se sbaglio mi ammazzano)    :smiley-mr-green:


No, no, hai detto bene, 3 x 1N4007 e ecco che dai 5V passi a circa 3V (forse anche un pelino meno dato che, di media, la caduta di tensione per quei comuni diodi al silicio, è 0.7V).

Io, per abbassare a 3.3V, di solito metto 2 x 1N4007 più 1 x 1N5818 che è un diodo Schottky e la cui caduta è mediamente più bassa (0.4V) ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

kingmauri

Grazie mille, provveuto subito ad acquistare 1 1N5818 che mi manca :)

gpb01

... ricorda che sono diodi che reggono al massimo 1A ... altrimenti devi andare su altri modelli ... ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

kingmauri

Ho misurato e dovrebbe essere da 1,1A... in questo caso quali diodi dovrei utilizzare?

gpb01

#29
Mar 13, 2014, 02:39 pm Last Edit: Mar 13, 2014, 02:43 pm by gpb01 Reason: 1
Almeno da 3A ... per lo Schottky può andar bene il 1N5820 (If = 3A), per il resto ... basta che fai una ricerca su RS ... e ne trovi quanti ne vuoi di tutte le portate ... ;)

Guglielmo

Edit : Guarda QUI ... tutti da 3A XD
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Go Up