Go Down

Topic: Leggere la tensione di due motori DC [RISOLTO] (Read 498 times) previous topic - next topic

ciro1919

Mar 13, 2014, 11:29 am Last Edit: Mar 15, 2014, 09:43 am by ciro1919 Reason: 1
Salve a tutti!
sto portando avanti un progetto nel quale devo leggere la tensione di alimentazione di due motori DC.
Il problema è che vengono gestiti da una scheda esterna e andando a misurare la tensione con il classico partitore di tensione succede che anche quando M1 è fermo arduino mi legge una tensione, potrebbe essere dato dal fatto che i motori condividono la stessa GND e che sono gestiti in PWM?

Grazie!

Martinix

potresti allegare lo schema elettrico?

ma se è come penso io cioè un partitore tra +vcc e gnd leggerei sempre e comunque una tensione!!

ma prima vorrei vedere lo schema di come colleghi/gestisci il motore e come colleghi/leggi il partirore!

ciao
Le informazioni date, son suggerimenti, osservazioni, ma come le applicate è a vostro rischio e pericolo!

ciro1919

Innanzitutto: grazie per la risposta,
questo è lo schema che avevo pensato.
La parte di circuito che mi crea problemi è il partitore di tensione, poi c'è una resistenza per aumentare il consumo del motore(ma non c'entra) ed un sensore hall  in serie per monitorare il consumo(ma non 'entra).
Questo circuito è identico per entrambe i motori.
Purtroppo non ho il circuito della scheda che gestisce i motori, so solo che vengono gestiti in pwm su GND.


Martinix

tu leggi la tensione su ARD-A3? vero

ma IC cosa è??
Le informazioni date, son suggerimenti, osservazioni, ma come le applicate è a vostro rischio e pericolo!

ciro1919

Si scusami, sono talmente dentro a questo progetto che l'ho dato per scontato.
allora leggo la tensione da ARD-3, e IC è un ponte a diodi, perchè il motore di cui devo leggere la tensione cambia senso di rotazione alla fine di ogni manovra quindi cambiano le polarità.

EDIT: la messa a terra, è in comune tra arduino e la centrale che gestisce i motori.

Martinix

il problema penso sia proprio il PWM, il condensatore "integra" gli impilsi V/10 ma se il condensatore non si scarica per tempo tu leggerei sempre una tensione errata.

questa potrebbe essere una spiegazione
Le informazioni date, son suggerimenti, osservazioni, ma come le applicate è a vostro rischio e pericolo!

ciro1919

Il circuito l'ho provato allo stato embrionale cioè i due motori attaccati alla centrale, in parallelo li raddrizzo con un ponte a diodi a testa e poi arrivo ai capi del partitore, e vado su arduino. senza condensatore e diodo, ma il problema me lo da comunque.
Ora sto provando con un Amplificatore di isolamento HCPL-7510-000E ma il futuro è incerto  :~

Martinix

..la tua toria dovrebbe essere giusta, solo dicevo bisogna stare attenti alla costanti di tempo (di carica e scarica del condensatore), che se son troppo lunghe rimane sempre carci ;)

poi magari ci son altre toerie piu valide  XD
Le informazioni date, son suggerimenti, osservazioni, ma come le applicate è a vostro rischio e pericolo!

ciro1919

Non nascondo di essere aperto a "nuove" teorie, non fraintendere però! ahahahahah :D
Se tu avessi un'altra ipotesi da valutare sarebbe fantastico!

Martinix

mmmh se non ce qualcosa di specifico (qualche integrato dedicato, che però non conosco) la strada è quella, al massimo con un integratore ad operazionali (però anche li devi valutare la costrante di tempo, magari facendo delle prove).
Le informazioni date, son suggerimenti, osservazioni, ma come le applicate è a vostro rischio e pericolo!

ciro1919

#10
Mar 14, 2014, 03:39 pm Last Edit: Mar 14, 2014, 03:43 pm by ciro1919 Reason: 1
Ri-buongiorno!!
Oggi ho scovato una soluzione, e la posto nel caso possa servire a qualcuno.
Ho utilizzato un amplificatore di isolamento: HCPL-7510 che ho trovato su RS (http://it.rs-online.com/web/p/products/7344934/). Il circuito è quello in allegato. L'amplificatore in uscita va da 0 a 2,5V per le tensioni negative in entrata su VIN+ e da 2,5 a 5V per le tensioni misurate su VIN+ positive. Io l'ho dimensionato per misurare al MAX 40V.

EDIT:
MOT1IN-1= uno dei due poli del motore in entrata;
MOT1IN-2= l'altro polo del motore in entrata;
ARD-3= porta arduino dove leggo la tensione;


Grazie dell'aiuto!!!  :)

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy