Go Down

Topic: Realizzazione di mini impianto domotico in una stanza (Read 1 time) previous topic - next topic

martypaolo

Apr 12, 2014, 07:28 am Last Edit: Apr 12, 2014, 07:41 am by martypaolo Reason: 1
Salve a tutti sono nuovo nel forum, mi scuso già per eventuali errori. Ho acquistato Arduino uno e vorrei provare a realizzare un piccolo impianto domotico solo su una stanza della mia casa, giusto per provare. La mia idea è di comandare 4 prese di una ciabatta e 1 luce della stanza(4 relè http://www.ebay.it/itm/270872712821) , fino a qui tutto ok, il problema che riscontro è nell'interfacciare tutto o a un programma sul pc in visuale basic o via browser con l'acquisto di un modulo ethernet (http://www.ebay.it/itm/121267849958). In caso dell'opzione ethernet dovrei procurarmi un modem che mi trasferisca il wifi in ethernet.

Dimenticato di dirvi che sono abbastanza ignorante sull'argomento e non ho idea di come collegare il modulo ethernet e come configurarlo. Ho visto questo link (http://www.logicaprogrammabile.it/webduino-scheda-rele-arduino-ethernet/). Potrei implementare a questo codice dei pulsati esterni per modificare lo stato dei relè quando non posso usare il computer.

nid69ita

Benvenuto.  :)
Ti invitiamo a presentarti qui: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=113640.0
e a leggere il regolamento: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=149082.0
- qui una serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=146152.0
- qui le pinout delle varie schede by xxxPighi: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=151646.0
- qui una serie di link generici utili: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=126861.0
my name is IGOR, not AIGOR

RxxK

Questo potrebbe esserti utile: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=105189.0

martypaolo

Si grazie.   :) Avevo già visto programmi così... Ma sono più puntato a realizzare il tutto via browser (quindi con un modulo ethernet) anche perchè altrimenti sarei vincolato al cavo USB da arduino a pc. Comunque ho già acquistato un modulo ethernet (http://www.ebay.it/itm/121267849958?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649 ) e 4 relè (http://www.ebay.it/itm/270872712821?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649 ).
Possono andare bene?

gpb01

Ciao,
relativamente a quel modulino Ethernet, magari QUESTO tutorial potrà esserti di aiuto.

L'altro modulino è piuttosto semplice e direttamente pilotabile dai pin di Arduino (grazie ai driver che ha on-board) ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

nid69ita

Per l'ENC28J60 ti suggerisco anche questo sito con numerosi tutorial in italiano:
http://www.lucadentella.it/category/enc28j60-arduino/
my name is IGOR, not AIGOR

martypaolo

Grazie! :)  mentre aspetto i 2 pacchi mi guardo per bene i vostri 2 link. ;)

martypaolo

Ah una cosa volevo chiedervi, nei relè che ho comprato per farli cambiare di stato c'è bisogno di un impulso di corrente o cambiano di stato solo nel momento in cui sono eccitati (corrente sempre attiva a quel pin)? Nel caso necessitassi di un impulso di correte come lo genero nello sketch?

gpb01

Ogni relè dovrà essere associato ad un pin ...
... e a seconda di come metti il pin (HIGH o LOW) il relè si eccita o meno.

Non sono mica dei bistabili o passo-passo ...  :smiley-roll:

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

martypaolo

Ok quindi do impulso HIGH il relè si eccita e mi apre o chiude il circuito in base al moresetto utilizzato. Perfetto grazie. :)

gpb01

NO, non un impulso ... pin STABILMENTE in uno stato ... non un impulso e basta ... c'è una bella differenza ...
... usiamo i termini corretti !!!

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

martypaolo


martypaolo

Altra domanda: arduino posso lasciarlo acceso giorno e notte? che caratteristiche deve avere un alimentatore per arduino? 9V e quanti ampere?  La mia idea sempre per il progetto di comandare le 4 prese è di attaccare una scatola elettrica alla ciabatta e inserici i 3 componenti (arduino, i relè e il modulo ethernet) poi fare i collegamenti.

gpb01

Se prendi un alimentatore di qualità decente (... e non la cinesata da 5 €), a norme IMQ, non hai problemi a lasciare il tutto acceso H24 ;)

Per le caratteristiche, calcola quanto assorbe il tutto e ... moltiplica x2 ... così vai sul sicuro.

Dato che vuoi fare una cosa che stia sempre in funzione, per sicurezza io attiverei un meccanismo di autorestart se il SW si blocca o ha un malfunzionamento. Studiati QUESTO articolo di Leo ed impara ad usare il WatchDog :)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

martypaolo

Ciao a tutti sono tornato.  :) Oggi mi è arrivato enc28J60, l'ultimo componente che mi mancava. Ho provato a fare un po di test per imparare ad usarlo seguendo i tutorial che mi avevate lincato (http://www.lucadentella.it/category/enc28j60-arduino/). Ho riscontrato alcuni problemi, penso dovuti ad un'aggiornamento della libreria, vista la data dei post nel sito. Mi chiedevo se potevate darmi una mano nel creare un piccolo programma per pingare il mio enc28J60  con questa libreria (https://github.com/jcw/ethercard) . Anche per vedere se funziona  :smiley-sweat:

Go Up