Go Down

Topic: Progetto audio - Possibilità collaborazione (MI) (Read 3170 times) previous topic - next topic

laura lorusso

Salve a tutti, sono nuova del forum e questo è il mio primo post.
Sto realizzando, con il contributo economico dell'Accademia di Belle Arti, un progetto con Arduino.
Premetto che sono totalmente inesperta sia di elettronica che di arduino...
Ho letto tantissimo sull'argomento, ma io mi occupo di comunicazione creativa, per tanto sarei alla ricerca di eventuali collaboratori per realizzare questo progetto che consiste nella creazione di una installazione che al passaggio di una persona attiva un audio e quando la persona si allontana lo disattiva.

Immagino che per voi sia molto semplice da realizzare, ma per me non lo è...

Ho studiato un po' di materiali in giro e in pratica l'hw necessario per realizzare il progetto dovrebbe essere:
- Arduino Duemilanove USB ATMega328
- Adafruit Wave Shield for Arduino Kit
- Kit cavetti per BreadBoard 140 pz in contenitore
- Breadboard con 400 punti di connessione
- Sensore riflettivo CNY70
- Termometro ad infrarosso MLX90614
- Alimentatore Wall Adapter Power Supply 12VDC 600mA
- Ventola DC Brushless Fan
- Scheda SD
- Cavi per alimentazione elettrica.

Ho inserito come hw anche una ventola e un sensore di temperatura perché tutto il progetto dovrebbe essere rinchiuso in una scatola e posto all'esterno, quindi visto che verrà utilizzato anche un amplificatore particolare che genera calore, si rischia di aumentare molto la temperatura e magari danneggiare i componenti.

Per quanto riguarda l'audio si tratta di un singolo file, per cui l'unica interazione è legata solo all'approssimarsi della persona all'installazione.

Se qualcuno di Milano, vuole aiutarmi con questo progetto ne sarei onorata e chiaramente pagherei il disturbo.

Grazie fin da ora a tutti

dadebo1

io sono di milano .. e mi affascina.... il progetto .. nel pome (se riesco) do un occhio alla lista dei componenti...
hai già arduino?

kokiua

Se ti può servire, per il Termometro ad infrarosso MLX90614 (che è certamente molto utile per individuare un corpo "caldo") ho già implementato le routin del protocollo SMBus per leggere sia il sensore ambiente interno che quello infrarossi via seriale, molto più preciso della lettura da PWM (io però sono a Parma e quindi posso eventualmente pubblicarle da qui)

spank_78

#3
Jun 03, 2010, 12:39 pm Last Edit: Jun 03, 2010, 12:41 pm by spank_78 Reason: 1
Kokiua
Hai fatto prorpio una bella cosa perchè non fai un bel tutorial cosi lo vediamo ! ;D ;)

Cmq io posso postare qualcosa sul controllo del  motore.
Specifichi bene cosa vuoi. :)

laura lorusso

#4
Jun 03, 2010, 12:40 pm Last Edit: Jun 03, 2010, 01:17 pm by lauralorusso Reason: 1
X dadebo1
Non ho ancora Arduino, aspettavo di parlare con qualcuno che se ne intendeva per comprare tutti i materiali necessari in una volta sola...
ho anche visto che su Milano c'è il negozio in Via Bessarione che vende la componentistica, per cui si potrebbe risparmiare sulle spese di spedizione e sui tempi di spedizione...

X Kokiua
Il fatto che sei di Parma non è una limitazione se il progetto ti interessa.
Io per lavoro mi reco settimanalmente a Modena e potrei senza problemi passare da Parma o vederci a Modena...
Insomma il limite non è questo se sei interessato...

Tuttavia ho bisogno anche di sapere in privato, quanto costerebbe realizzare il progetto (materiali a parte) così da prevedere il budget di spesa....

Federico

Come mai non avete preso in considerazione un sensore PIR?
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

spank_78

#6
Jun 03, 2010, 12:47 pm Last Edit: Jun 03, 2010, 12:49 pm by spank_78 Reason: 1
per quanto riguarda il motore dc brushless mi sembra che nn si serva chissa quale potenza ,quindi da un vecchio pc lapuoi recuperare.
generalmente sono a 12 V 0,240 A.
per farti un idea sui vari prezzi vai su questo sito
http://it.rs-online.com/web/  oppure
http://it.farnell.com/
http://www.robot-italy.com/

uwefed

Ciao laura lorusso

Io al posto del termometro a infrarossi userei un sensore di movimento (per intenderci quelli che fanno accendere la luce al passagggio di persone). Quelli pe uso accensione luce funzionano alimentati a 220. Ci sono ance quelli a batteria per sistemi di alarme "autocostruiti". Li trovi nei negozi di elettronica e materiale elettrico. Per capire di cosa parlo: http://www.twenga.it/dir-Giardinaggio-Bricolage,Sistemi-di-sicurezza,Sensore-movimento il secondo in lista.

Ciao Uwe

laura lorusso

Hai ragione Federico, un sensore PIR andrebbe benissimo.
è stato preso in considerazione anche analizzando questo bellissimo sito:
http://www.corridoio.org/index.html
dove ho potuto comprendere bene come funziona, quindi fra i materiali toglierò il Sensore riflettivo CNY70 e inserirò un sensore PIR.

Per quanto riguarda la ventola so che si può recuperare, ma visto il costo esiguo preferisco averla nuova, in genere le ventole dei computer usati sono tutte sporche e impolverate e io invece voglio realizzare un bell'oggetto di interaction design da presentare con orgoglio  ;)


laura lorusso

x uwefed
il termometro ad infrarossi mi serve per rilevare la temperatura della scatola in modo che non si surriscaldi e quindi ad una certa temperatura far partire la ventola e quando la temperatura scende spegnarla.

kokiua

Laura, anche se qualche euro non fa mai male (anzì, visti i tempi...)  ;) la mia offerta per il sensore della Melexis era e resta gratuita...  :D
E come ha giustamente chiesto spank_78 vedrò di preparare un "tutorial", o meglio, mettere il materiale sotto CC nell'area predisposta del sito di Arduino (PlayGround) e quando è pronto ve lo comunico, ok?

Per il resto, se posso essere utile in qualcosa sono qui  ;)

P.S: ti consiglio comunque di modificare il post dove hai postato il tuo indirizzo e-mail ed utilizzare la posta interna del forum per contattare privatamente qualcuno, se non altro ti salvi da un incremento impressionante di spam  :-/

laura lorusso

#11
Jun 03, 2010, 01:15 pm Last Edit: Jun 03, 2010, 01:18 pm by lauralorusso Reason: 1
Grazie mille, consiglio accettato e immediatamente messo in atto  :P

Ora vi spiego nei dettagli il progetto:
Si tratta di realizzare un device silenzioso, un parallelepipedo da attaccare ad una parete (interna o esterna) all'altezza di 150 cm.
L'oggetto non deve presentare alcun tasto o interruttore o luce visibile, tranne un cavo di alimentazione elettrica posto alla base, deve essere inoltre resistente agli agenti atmosferici, impermeabile e solido.

L'interazione con l'utente consiste nel appoggiare il gomito al device e portare il palmo della mano all'orecchio, immediatamente sentirà l'audio trasmesso dal device in quanto questo si propaga attraverso l'osso dell'avambraccio e bypassando il filtro passobasso presente nell'orecchio conduce il suono direttamente alla clochea, per tanto coloro che si avvicinano al device non odono nulla mentre quelli che vi interagiscono ricevono il messaggio.

Sono state già realizzate due opere d'arte con questo sistema una da Laurie Anderson nel 1977 chiamata Handphone table (http://tecfa.unige.ch/~nova/img/ande...andphone01.jpg) e una da Markus Kison nel 2007 chiamata Touched Echo (http://www.flickr.com/photos/17318564@N00/3471399570/)

Per quanto riguarda la trasmissione ossea del suono il problema è stato già risolto, resta da implementare il sistema arduino per rilevare l'utente e avviare l'audio...

spero vi piaccia il progetto...
:-[

uwefed

Ciao Laura
per rilevare la temperatura interna e percui pilotare la ventole non ti serve un sensore a infrarossi ma un semplicissimo NTC o PTC che varia la resistenza e in serie a una resistenza messo tra massa e alimentazione puoi leggerlo con un entrata analogica.
Ci sono anche ventole col sensore temperatura integrata che regolano i giri a seconda della temperatura.
Il dubbio che mi viene é: hai bisogno di un rafreddamento? Da quello che elenchi sopra non c'é niente che riscaldi tanto. Considerando l'alimentatore puoi dissipare al massimo 7W ma l'elettronica che elenchi niente disipa tanta potenza. Hai considerato un amplificatore audio?
Ciao Uwe

Federico

Per come la vedo io il PIR come sensore di movimento potrebbe essere adeguato e per la temperatura un piccolo integrato qualsiasi senza sfoderare quello che proponi tu sarebbe abbastanza preciso.
F
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

laura lorusso

L'amplificato audio è prodotto dalla ESARC e per la precisione nel prototipo inserirò questo:
http://www.esarc.com/cataloghi/B20-back.jpg
è grandino, pesante e riscalda...
però era il più economico e come prototipo va bene.
Se il progetto diventa definitivo invece acquisterò questo:
http://www.esarc.com/download/SPECIFICHE%20TECNICHE%20SAI%209%20-%20nov07.pdf
più piccolo e credo riscaldi di meno.

Potete farmi qualche esempio di ventola con sensore integrato?

Mille grazie

Go Up