Go Down

Topic: Progetto audio - Possibilità collaborazione (MI) (Read 3171 times) previous topic - next topic

Federico

Per la questione del raffreddamento io la prima domanda che mi porrei e' se serve davvero. Arduino e componentistica non scaldano, e un aplificatore cosi' piccolo puo' scaldare proprio poco.

Io possiedo un sistema di amplificatori e computer in macchina, dove riesci ad utilizzare tutto senza ventole anche se hai 50 gradi...

Se tuttavia vuoi percorrere questa strada io ho fatto cosi: sensore di temperatura e ventole tipo da computer pilotabili via PWM (quelle nuove a 4 fili). Puoi fare una relazione tra la temperatura e la frequenza di pwm per variare la velocita' della ventola.

Ho comunque il sospetto che non ti servirà.
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

laura lorusso

Perfetto!
Come ho anticipato all'inizio del post sono inesperta, e se la vostra esperienza dice che non è necessario allora niente ventole...
Via anche quelle dal materiale...

non so come ringraziare davvero tutti per il prezioso aiuto...

Federico

Credo sinceramente che sia un plus che ti puoi risparmiare, o se proprio proprio vuoi puoi mettere una ventola accesa sempre che ruota lentamente (in modo da essere quanto + silenziosa possibile). Pero' per esperienza devi avere davvero molta piu' potenza dissipata di quella che utilizzerai per averne realmente bisogno.
F
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

spank_78

Io per rilevare la temperatura ho usato un integrato LM35DZ e l'ho pagato solo1,30.
Ho rilevato la temperatura su 25 campione , facendo la media riesco ad ottenere errori di solo 0.2 °C che non è male.

laura lorusso

Bene
tuttavia se non è necessario eviterò l'acquisto, non tanto per la spesa, quanto per il rumore che una ventola, anche se silenziosa, nel tempo può generare... metterò magari delle prese d'aria laterali.

Volevo invece delucidazioni in merito a quello che mi avete precedentemente detto:
Si parlava di prendere un sensore PIR invece del Sensore riflettivo CNY70, tuttavia ho fatto delle ricerche e il sensore PIR mi costerebbe circa 15 euro, mentre il CNY70 costa solo 1,40 euro
C'è molta differenza fra i due?
a me non interessa che sia preciso al millimetro, mi serve solo che capisca quando una persona è ferma davanti al device e dopo qualche secondo faccia partire il suono...

Sarebbe forse meglio un sensore a pressione? in modo che il suono parta esattamente quando il gomito è posto sull'amplificatore?

Federico

Probabilmente e' meglio un sensore a pressione se vuoi che il suono parta esattamente quando c'e' un qualcosa che si appoggia sull'amplificatore!
Qualcosa come questo http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=15_50&products_id=984 potrebbe essere montato sotto uno strato di plexyglass as esempio oppure se vuoi andare piu' economico e facile un qualcosa tipo bottone/pulsante posto sotto una superfice semi-rigida dovrebbe bastare.

F
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

laura lorusso

ottimo...
ho solo un problema però... come spiegavo prima, queste casse conducono il suono attraverso le ossa, per cui è indispensabile che niente si frapponga fra la cassa e l'osso.
In base alla tua esperienza è possibile inserire questo sensore ai margini in modo che venga solo parzialmente toccato dal braccio mentre si colloca in posizione?

kokiua

Concordo sul fatto che il sensore ad infrarossi è esagerato per controllare solo un dissipatore dentro una scatola.

Mi lascia perplesso il modo con il quale hai pensato di rilevare il gomito della persona senza che nella "scatola" siano visibili fori, pulsanti o altro...

Anche un sensore PIR per funzionare necessita di un'area piuttosto "vistosa"..

Potrebbe funzionare un sensore interno di pressione se l'intera scatola viene chiusa ermeticamente e la parete "sensibile" è sufficientemente "flessibile" da consentire una leggera compressione.
Si tratterebbe di un sistema molto sensibile, ma certamente funzionale...

Certo è che se il tutto deve poter restare all'aperto, la scatola deve per forza essere impermeabile alle intemperie... (vedi qui http://www.ingegneria-elettronica.com/normative/guida_elettrotecnica_norme_cei_letteraG.htm), oltre all'uso di tensioni sotto i 24V per motivi di sicurezza!!!

Altro aspetto da non trascurare, nella rilevazione di differenze minime di pressione, è la compensazione della temperatura interna/esterna alla scatola che modifica inevitabilmente la pressione del'aria interna.

Di che materiale (e che spessore) sarebbe fatta la scatola?

dadebo1

mi sonpo perso un attimo è ho visto che vi siete attivati in tanti...
perchcè il motore?
a parte questo .. un sensoread infrarosso per la temperatura è bellissimo .. ma dove la prenderesti?
all'interno ? all'esteno? termometri più semplici ppossono secondo me possono farea tuo caso..
poi lo so che questo è un forum di arduino (che a me paice moltissimo) ...
ma è proprrio necessario utilizzare arduino (scusa massimo)?
ma la programzione di arduino in questo caso sarebbe abbastanza seplice e nn essendo inteerazione con il pc ????



laura lorusso

Allora...
Dal progetto ho tolto il termostato perché a quanto pare non serve...
cmq era stato pensato per rilevare la temperatura interna della scatola, ma per ora lo lascio in standby.

Arduino è innovativo e italiano... per cui meglio lui!!!

Per quanto riguarda il motore scusa ma che motore???

x Kokiua: hai ragione, idea idiota quella di non mettere fori... in realtà mi sono resa conto (soprattutto grazie ai vostri posti) che il foro ci deve essere per il sensore di presenza. visto che il PIR è vistoso continuate a sconsigliarmi il CNY70??? mi sembra molto più piccino ed economico...  ::)

allego un'immagine di come ho pensato di realizzare il contenitore, ma per ora mi interessa di più l'hw...
http://www.flickr.com/photos/37925098@N08/4666557822/

kokiua

Ho visto il tuo disegno e credo tu possa semplificare tantissimo.. mi spiego:

Questo è il tuo progetto


se al fissaggio interno della cassa (nella zona che ho cerchiato di rosso) prevedi un sensore che si "accorge" di quando qualcuno si appoggia con il gomito (spingendo inevitabilmente), puoi attivare il tutto, es:


Mettendo una cella di carico (visto che vuoi usare Arduino lo si può fare ;) ) rilevi la pressione che la persona effettua sulla cassa, così che puoi avviare la riproduzione sonora.

In questo modo non hai alcuna necessità di mettere sensori esterni e quindi di praticare fori (e anche Arduino lo puoi allocare nella stessa zona di dove metteresti l'alimentatore).

Nel caso invece tu volessi risparmiare, al posto della cella di carico puoi mettere un semplice microinterruttore tarato (con delle molle abbastanza robuste) per scattare con una determinata pressione. In questo caso non ti servirebbe alcun Arduino...

Per la cella di carico (tipo quelle utilizzate nelle bilance elettroniche) non so darti al momento indicazioni di dove reperirle e quanto costano, e se la cosa ti piace e nessuno dei presenti ha idee di dove trovarle ci do uno sguardo e ti dico  :)

Federico

La soluzione proposta sopra e' proprio quello che ci vuole. Decisamente!
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

laura lorusso

Ma direi che è GENIALE!!!  ;)
In questo modo posso lasciare la scatola decisamente sigillata!!!
Ora mi studio le celle di carico...

ottimo... questo progetto che inizialmente aveva nome MurMur (dal latino mormorio) verrà cambiato in MurDuino (perché all'iniziale mormorio si è aggiunto il sottofondo di questa stupenda community)  ;D

Federico

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

laura lorusso

Meravigliosi...  ;D

Ancora una domanda:
Secondo la vostra esperienza la funzione Sleep di Arduino può essere utile?
considero di creare un prototipo che abbia più o meno 4 anni di vita e che sopravviva a circa 250 ore di playng e 35.000 ore di stand by... secondo voi il nostro amato arduino necessita di dormire ogni tanto?

se qualcuno ha altre proposte per migliorare il progetto si faccia pure avanti... sono aperta a qualsiasi idea  ;)

Go Up