Go Down

Topic: Sensore MPX2200, problemi alimentazione circuito. (Read 550 times) previous topic - next topic

zeroG

Ciao a tutti. Vorrei utilizzare il sensore di pressione MPX2200 sull'arduino. Dal datasheet però si vede che la tensione in uscita è molto bassa, massimo 40 millivolt, perciò ho trovato online queste istruzioni per costruire un piccolo circuito che permette di ottenere un range per il segnale in uscita che va da 1 a 4.5 volts (anzichè da 0 a 40mV), perfetto per Arduino :D!

http://cache.freescale.com/files/sensors/doc/app_note/AN1324.pdf

Tuttavia il circuito in questione deve essere alimentato a 6.8 volts minimo! Se non sbaglio arduino può al massimo fornire 5 volts....
Che mi consigliate di fare? Mi tocca cambiare tutti i valori delle resistenze ecc per adattarle a 5 v oppure ci sono altri modi?
Sigh, che sfortuna, ero così felice quando ho trovato il circuito!! :'(

uwefed

Alimenta l' Arduino con un alimentatore esterno da 9 o 12 V e porta questa tesione prendendola dal pin Vin al amplificatore del sensore di pressione.
Ciao Uwe

zeroG

Dunque, da quello che mi hai detto quindi non dovrei avere problemi se alimento Arduino con una pila da 9 volts? Ma è geniale!!! Infatti sullo schema del circuito dice che gli posso mandare dai 6.8 v a 30 v! Quest'Arduino mi stupisce sempre di più per le sue infinite possibilità di configurazione.
Per concludere....anzichè collegarlo 5V lo collego a Vin a patto di alimentarlo con una batteria > 6.8 volts (quindi 9 volts va bene).
Ooook.
Prima di trovare questo circuito avevo provato ad amplificare il segnale tramite un ponte di wheatstone, ma mi sono incartato con i calcoli(nonostante ho appena dato l'esame di lab circuiti) e siccome lo schema trovato si fa con pochi soldi ho deciso di semplificarmi la vita con questo......ma prima o poi devo farlo anche così!!
Come al solito, mille grazie Uwe  :)

Go Up