Go Down

Topic: Elettrovalvola (Read 3 times) previous topic - next topic

giocastel

ragazzi siete forti... adesso mi toccherà annaffiare il giardino con una cascata arduino?  ;D  ;D ;D
Il mio BLOG : PALLONE SONDA
http://roborover.wordpress.com

uwefed

Ciao a tutti
Facendo 2 conti riguardante la cascata io conto intorno a una sesantina di getti. La velocitá di apertura e chiusura é notevole una valvola normale non ce la fa a comutare cosí velocemente.
Si spenderá un bel po solo per le valvole.

ritornando alla eletrovalvola di Pelletta aspettiamo che Pelletta ci dica come viene pilotato la sua valvola.
Ciao Uwe

pelletta

Quote
ritornando alla eletrovalvola di Pelletta aspettiamo che Pelletta ci dica come viene pilotato la sua valvola.

Non ho elettrovalvole da utilizzare, se ti riferisci al post della pompa comandata a distanza per mia zia è una comunissima pompa a immersione, nulla di speciale....
Però certo se me ne dovesse capitare una sotto mano ci farò senz'altro qualcosa...
Ciao

uwefed

scusami Peletta
Ho fatto casino; era giocastel che aveva incominciato questo treat e mi riferivo al ui.
Scusate tutti.
Uwe

saposoft

Ripeto quello detto da tutti ... bisognerebbe sapere che tipo di elettrovalvola hai a mano ...
Detto questo di elettrovalvole per irrigatore di giardino ce ne sono circa 2 tipi quelle a 9 V e quelle a 24 V , se il programmatore è alimentato solo da una pila a 9 V il tipo è quello a 9V altrimenti se c'è un trafo da 24 è l'altro.
Le valvole da 9 V sono probabilmente del tipo bistabile  un impulso breve (da dterminare quanto breve) le apre e uno a polarità invertita le chiude , provare per credere. Per comandarle temo serva un ponte ad H , tipo motore. Se qualcuno ha soluzioni più economiche e ridotte dica pure.
La mia conoscenza delle elettrovalvole finisce qui .

Go Up