Go Down

Topic: Scelta relè per azionare apparati 220V (Read 9480 times) previous topic - next topic

fantom

Grazie pitusso, gli dò un'occhiata molto volentieri...
Ma che significa thread sticky?  :-[

pitusso

#16
Aug 05, 2010, 02:51 pm Last Edit: Aug 05, 2010, 02:51 pm by pictux Reason: 1
[OT]
Quote
Ma che significa thread sticky

..sostanzialmente un thread che sta sempre in cima alla lista dei thread, anche se ce ne sono di più aggiornati.
Nei forum si utilizzano solitamente i thread sticky per mantenere sempre in vista, in primo piano determinate discussioni.
Un poco come gli Important Topic di questo stesso forum.
[/OT]

@miky

#17
Aug 05, 2010, 05:56 pm Last Edit: Aug 05, 2010, 05:58 pm by michele.massaro Reason: 1
Guardate come si è modificato una ciabatta per collegarla ad un IKS (computer per acquari) la cui ciabatta originale è venduta per circa 200 ? ....
http://www.reefligion.com/diy3.htm


fantom

Ecco, io volevo realizzare qualcosa di simile... solo che ci metterò un interruttore per ogni presa in modo da poterla spegnere anche manualmente... dovo vedere cosa trovo in giro... ;)

Network

Ciao, Secondo me ti conviene usare relè allo stato solito, ossia quelli che vengono utilizzati nella ciabatta.
Oppure se hai voglia di fare qualche saldatura posso farti uno schemino abbastanza semplice da realizzare, ma se cerchi sul web qualcosa la trovi... basta un fotoaccopiatore un triac altri 3 o4 componenti....
il fotoaccopiatore lo piloti come se fosse un led, pilota il triac e ti chiude il circuito... puoi mettere triac anche da 16 amper  ;)

Ciao
Net

uwefed

#20
Sep 29, 2010, 05:34 pm Last Edit: Sep 29, 2010, 05:40 pm by uwefed Reason: 1
ciao Network

Visto i piedini vicini dei TRIAC, che sulla schedina é presente 230V AC e la presunta scarsa conoscenza dei pericoli, del stato dell'arte e delle normative in oggetto vedo molto pericoloso per amatori costruire un SSD con componenti singoli.

Il bello dei SSD prefabbricati é che sono stagni in un involucro e quelli di corrente piú alte sono con i contatti da avvitare e una placca metallica isolata dai 230V per raffreddarli.

Ciao Uwe

Go Up