Go Down

Topic: Arduino Uno e Atmega8U2 (Read 5 times) previous topic - next topic

drakelive

LESTO

La certificazioni FCC è unicamente per le emissioni elettromagnetiche della cheda che in europa adesso è obbligatoria come la certificazione CE.
Ma questo non significa niente perchè come aggiungi un singolo componente o una scheda la certificazione FCC non è più valida e questo viene detto nella pagina di presentazione delle nuove schede.

Non è vero che non puoi utilizzare gli stesi VID !!! puoi inserili per simulare un Device ... come un mouse !!!!
Potresti addirittura cambiare il vendor  vendor_name ma mi chiedo che senso ha.... ammeno chè qualcuno non avesse un'azienda a cui è stato rilasciato il proprio codice........ quindi nel caso è possibile utilizzare uno generico !  :-D



Drake











AnTrea

Quote
Visto che sulla presentazione dei nuovi Arduino viene scritto che il chip 8u2 contiene un Bootloader e un Sketch entrambi aggiornabili che ne regolano il comportamento generale significa che non sono protetti e che in qualsiasi momento possiamo intervenire.... compreso il cambiamento del VID che permette in questo modo di emulare un qualsiasi Device .....



Ciò può avvenire solo se si ha un programmatore esterno o un'altro arduino che funge da programmatore e la socket maschio da saldare sull'arduino uno. Giusto?
Ogni volta che voglio far riconoscere UNO come qualsiasi altro device devo riprogrammare l'8u2 e impostare vid e/o pid ogni volta giusto?
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

Network

Ciao a tutti, Vorrei acquistare Arduino, giusto per iniziare, vorrei un chiarimento, anzi un consiglio su che versione ordinare... sono indeciso sulla duemilanove e sull UNO.. che differenza c'è??
Grazie!

AnTrea

#33
Sep 29, 2010, 03:24 pm Last Edit: Sep 29, 2010, 03:27 pm by skaxxo Reason: 1
Quote
Ciao a tutti, Vorrei acquistare Arduino, giusto per iniziare, vorrei un chiarimento, anzi un consiglio su che versione ordinare... sono indeciso sulla duemilanove e sull UNO.. che differenza c'è??
Grazie!


Sei offtopic.

http://tinyurl.com/2etzg2g
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

pitusso

ciao Network,
un altro neo-Arduinista a posto la stessa domanda, in questo thread:
http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1285358635

Buona lettura.


drakelive

skaxxo

Non ho ancora avuto modo di giocarci ma il fatto che ci sia un Bootloader all'interno del 8u2 significa che è possibile programmarlo direttamente dall'IDE ..... e nelle FAQ hanno scritto che è sufficente cortocircuitare due piaccoline nella parte posteriore di Aruino.

Il programmatore esterno serve solo nel caso si voglia rimettere o aggiornare  il bootloader come del resto accadeva prima.
Nell'eventualità farsi un semplice programmatore può essere una cosa molto facile .... e divertente !

Alla fine, secondo me non cambierà niente in negativo :-D

Che licenza sono state rilasciate le nuove schede? Credo che
basterebbe leggere per capire le vere intenzioni.

Saluti
Drake



Federico Vanzati

Io sono fiducioso che quello che hanno fatto non lo abbiano fatto per rendere l'hardware "closed source", visto che invece Arduino è nato col vanto d'essere il primo hardware open source.
E' da un po' che se ne parlava di Arduino 1.0, penso che qualcuno del team se ne sarebbe accorto che stavano andando in contro ad un autogol, o no?

Io ho letto che il nuovo bootloader, decisamente più piccolo, sarà compatibile con tutte le vecchie board (Diecimila e Duemilanove), quindi nessun problema da questo punto di vista.

La storia del VID può avere un sacco di risvolti, uno è quello che i clonatori cinesi che invadono ebay non potranno clonare la Arduino Uno, beh a me mica dispiace! Usare il materiale open messo a disposizione per fare un prodotto compatibile è un conto, fare delle fotocopie, copiando anche il nome è un altro! Penso che il bastone tra le ruote sia stato messo solo ai clonatori.
Tutti gli altri produttori di board una soluzione la troveranno, magari acquisteranno un loro VID e nell'ide verranno inseriti anche i loro codici di identificazione.
F

BrainBooster

#37
Sep 29, 2010, 04:41 pm Last Edit: Sep 29, 2010, 04:49 pm by brainbooster Reason: 1

drakelive

peccato che non serve a niente

Il VID è contenuto dentro l'8u2 ...... FTDI ormai è il passato ... e non è necessario modificarlo nelle vecchie board.


Nelle nuove schede con chip 8u2 avremmo due bootloader uno per 8u2 ed un'altro per l'MCU della Board ......

Avere 2 bootloader evita l'utilizzo di Programmatori esterni per riprogrammare i chip. Il programamtore esterno serve solo per inserire il Bootloader.

Non mi è ancora chiaro come verrà gestita la modifica del VID ma
immagino che introdurranno un sistema semplice che non necessiti di
un programmatore esterno.  Per esempio se questo malefico VID è scritto nella EEPROM del 8u2 forse e dico forse sarà possibile aggiornarlo con delle librerie in maniera dinamica tramite il firmware


Saluti
Drake








BrainBooster

dire che un componente che si è usato fino a ieri "è il passato" dà l'idea di come sia forte il condizionamento pubblicitario sull'argomento.
io continuo a non capire cosa ci sia di nuovo.
Il
vid è il vendor identifier (quello che dà il nome Arduino) (nessun vantaggio nel cambiarlo)

AnTrea

Quote
e nelle FAQ hanno scritto che è sufficente cortocircuitare due piaccoline nella parte posteriore di Aruino.


ah si?
avevo letto la faq di ladyada che diceva un pò ciò che dicevo io, mi sarà sfuggito questo particolare dalla faq di arduino.cc
Arduino, MODs e DIY: blackstufflabs.com

Federico Vanzati

#41
Sep 29, 2010, 06:37 pm Last Edit: Sep 29, 2010, 06:39 pm by Federico_Vanzati Reason: 1
Concordo! infatti lo scopo di Arduino uno (o uno punto zero) mira solo a rendere l'hardware e il software stabili per un po' di tempo così la reference sarà un riferimento fisso e completo e chi scriverà delle guide potrà contare sul fatto che l'arduino uno rimarrà invariata per un po', pertanto la sua guida sarà valida per un periodo lungo di tempo.

La filosofia rimane sempre la stessa, l'atmega328 ha sempre un bootloader e rimane in formato DIP, così puoi rimpiazzarlo con un altro.

Che poi la schedina ti saluti o che possa essere vista come una periferica quando la colleghi al pc è un ulteriore benefit!
F

gbm

Son d'accordo, pero' se non ti saluta perchè l'arduino è un clone o te lo sei costruito è una cazzata!
Va contro a tutta la filosofia alla base di questo movimento, per questo mi sono sentito di fare la morale  ;)
Community robotica / programmazione Arduino
www.gioblu.com

BrainBooster

secondo mè, l'unica vera novità è il nuovo bootloader, più piccolo e rapido e che dalla versione 0020 dovrebbe funzionare tranquillamente anche sul duemilanove ;) lasciando più spazio per gli sketch

lesto

infatti non vedo l'ora che esca la 0020 per linux, così provo il boot-loader!
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Go Up