Go Down

Topic: sensori molto lontani da arduino (Read 621 times) previous topic - next topic

mantissa00

ciao a tutti
scusate la banalità, mi chiedevo una cosa:
devo mettere un paio di bottoni a 50 metri dall'arduino
devo amplificare e riscalare il segnale? magari faccio una lettura con analog read e leggo variazioni basse?
che problematiche posso incontrare?

uwefed

Ciao mantissa00

Cosa sono bottoni?
Se intendi interuttori o tasti la lunghezza non é un problema il problema potrebbe essere disturbi che entrano. Cavi schermati dove metti la schermatura a massa del Arduino aiutano.

Ciao Uwe

mantissa00

intendo dei pushbutton stile base kit arduino, segnale digitale che più di così non si può

ottimo allora me li procuro grazie


invece per delle fotoresistenze per es potrebbe essere un problema?

uwefed

Aspetta, spiega un po tutto il Tuo progetto nel suo insieme e non pezzo per pezzo.
Ciao Uwe

BrainBooster

un cavo di 50m è un'ottima antenna :)
fin quando si tratta di roba on/off basta un cavo schermato, ma se devi leggere dei sensori la cosa è un pò differente...
devi filtrare il segnale prima di leggerlo oltre che ricalibrare le letture. ;)

mantissa00

ciao ragazzi

uwe nono il progetto che devo fare ha solo dei bottoni di controllo a 50 metri, e poi un arduino che lavora di suo.

la faccenda del sensore l'ho chiesta per pura curiosità..
e brainbooster mi ha risposto: filtrare il segnale prima di leggerlo.
poi, in realtà, che tipo di filtro bisogna usare? hardware o software? io così su due piedi direi hardware ma non saprei..

Go Up