Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Se Arduino diventa troppo stretta....  (Read 943 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Rome
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 1
Posts: 987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Non so ne avete già parlato, visto che la cosa sembra risalire a settembre 2010, comunque, se vi lasciate prendere la mano e il vostro progetto diventa ingordo di piedini di I/O, ecco una soluzione economica quanto la arduino (pero'  basata su .NET invece che su C++ :vantaggio o svantaggio? boh).
http://www.tinyclr.com/compare/
La versione minima, la Panda, costa 26 euro (35 dollari).


Il fattore di forma la rende compatibile con gli shield di arduino.
« Last Edit: January 16, 2011, 08:19:20 am by jumpjack » Logged

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 11
Posts: 3091
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Scusa ma mi ha fatto sorridere, il "fattore di forma" non esiste smiley

Venendo al dunque, probabilmente utilizzare un linguaggio a oggetti di alto livello su un microcontrollore non e' un'ottima idea. Inoltre potrebbe anche arrivere il giorno che si impari ad usare il multiplexing o i bus per a non usare un arduino intero per ogni progettino che uno vuole fare smiley-kitty
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Global Moderator
Italy
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 332
Posts: 22817
Logic is my way
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Essendo un utilizzatore di un sistema Open Source (Linux) e programmando con un linguaggio Open Source (Gambas) quando sento parlare di roba proprietaria quale .NET mi si accappona la pelle.

Detto questo, pensa che sto seriamente pensando di rispolverare le mie conoscenze di Assembly perché mi pare alle volte che il C/C++ sia troppo lento... figurarsi come ha detto Federico se penso di usare un linguaggio come il C# ed un framework come il .NET...  :o
Logged


Rome
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 1
Posts: 987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

La velocità di un linguaggio è inversamente proporzionale alla pigrizia dello sviluppatore.  ;D  smiley-wink
Logged

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 11
Posts: 3091
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Allora dovevano fartela sviluppare in python, che mi piace di piu' smiley
Adesso ho lanciato il flame  smiley-razz smiley-razz smiley-razz
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Rome
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 1
Posts: 987
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Bella, una pythuino!  smiley
Logged

Riva del Garda, TN / Forlì
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 8
Posts: 2246
Il piu' modesto al mondo
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

basterebbe solo cambiare l'ide, alla fine quello che arriva all'arduino è un file .hex che sia compilato da python o assembly ecc è indifferente per lui
Logged

Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

BZ (I)
Online Online
Brattain Member
*****
Karma: 266
Posts: 21671
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

@ superlol
il IDE usa in sottofondo il compiler C++ ufficiale AVR (AVR-GCC) percui le cose sono semplici. Se vuoi programmare con un altro linguaggio devi trovare un compilatore che lo compili in linguaggio maccina con tutti i setaggi giusti per i ATmega.
Non so se esiste gié, senó si deve programmare un compilatore.
Ciao Uwe
Logged

Pages: [1]   Go Up
Jump to: