Go Down

Topic: AAA Cercasi PROGRAMMATORI  x Multi-Pilot/Navi (Read 9 times) previous topic - next topic

redfox74

Ecco qualche foto della scheda di espansione che sto' sviluppando per la multipilot ... integrerà GPS e Magnetometro ... il GPS comunicherà con la multipilot attraverso la seconda seriale presente sul micro mentre il magnetometro utilizzererà il bus i2c .
Queste due componenti consentiranno in futuro di sviluppare sistemi che richiedono lo stazionamento in un punto di una piattaforma , aerea , marina , terrestre .. oppure la navigazione waypoint attraverso gps e magnetometro di un percorso preimpostato ed inviato tramite telemetria al veicolo - velivolo.

http://code.google.com/p/lnmultipilot10/wiki/MulboarNaviExp?ts=1268520471&updated=MulboarNaviExp
Un saluto
Roberto

Lin_nUx

#61
Mar 14, 2010, 07:32 pm Last Edit: Mar 14, 2010, 07:33 pm by Lin_nUx Reason: 1
Ciao Roberto,

devo farti i miei complimenti per lo sviluppo. Davvero sorprendenti..le funzionalità che avevo proprio intenzione di implementare. Ottimo!  ;)
Qualche domandina per il modulo GPS. Hai detto che si intefaccia al micro tramite seriale. Di che modulo si tratta? Di quanti canali è dotato?
Intanto io sto iniziando con la parte meccanica..costruzione della base e dimensionamento dei motori (con annessa elettronica ESC e moduli lipo per l'alimentazione). Appena ci saranno novità non esiterò a postare il lavoro  :)

Un'altra nota: essendo un appassionato della piattaforma linux ho intenzione di sviluppare del software di controllo con essa. Inoltre, per quanto riguarda l'elettronica di controllo, stavo valutando l'idea di implementare come scheda principale un modulo Fonera con flash Open WRT, elencandone (a mio avviso) i vantaggi:

- Sistema basato su linux (quindi alta configurabilità);
- GPIO per interfacciarsi al modulo secondario (costituito da Arduino) per la gestione delle periferiche (gps, accelerometro, giroscopi, naturalmente i motori..and so on  ;) );
- disponibilità di un bus seriale e di un bus i2c (per comunicare con l'Arduino, attraverso le porte GPIO della fonera);
- and last but not least: modulo WIFI integrato (come modulo ricevente - trasmittente...esempio foto/video camera)..comandabile tramite computer.

...oh, dimenticavo! In questo modo la gran parte della elaborazione software verrebbe svolta dalla fonera+, dotata di 16MB (oppure fonera2.0 - 32MB) di ram, 180Mhz di processore..e fino a 2GB di rom (espandibile tramite le GPIO connettendo una schedina SD). L'arduino verrebbe così agevolato dai calcoli, "limitando" a comportarsi come interfaccia per le varie periferiche.

Ho pensato a questo tipo di configurazione poichè vorrei orientarmi (come ho detto) verso un progetto robotico.

Fammi sapere cosa ne pensi!  :)

Saluti, Andrea.



redfox74

#62
Mar 14, 2010, 11:56 pm Last Edit: Mar 14, 2010, 11:58 pm by redfox74 Reason: 1
Ciao Andrea,
prima di tutto grazie per i complimenti , ma non me li merito :) , beh premetto che anche io sono un Linux Embedded fan ;)
Tant'e' che sto' finanziando lo sviluppo di una scheda ARM11 basata su micro Samsung 6410 totalmente made in italy . Lo stesso che equipaggiava l'iphone 3G per intenderci ... Li stiamo montando Embedian ... e ho anche realizzato una macchina virtuale dell'ARM11 per lo sviluppo su PC.

http://www.radionav.it/index.php?option=com_content&view=article&id=64%3Arouteredge&catid=38%3Atelelettura-telecontrollo&Itemid=57&lang=it

Guardati questo link c'e' anche un esempio dell'uso del micro come router collegato ad un modulo HUSDPA da 7.2 Mega a 250 m di quota ;)

La piattaforma hardware c'e' chi ci lavora sopra è ancora da capire ;)

Mandami qualche link dell'hardware e dell' sdk che vorresti utilizzare per sviluppare il codice ? Uno dei vantaggi del 6410 è che ha integrato sia un encoder video h264 che un acceleratore grafico 3d.

un saluto
Roberto

redfox74

Il GPS che ho usato è un locosys 30 canali a 5 hz ... ma si puo' usare di tutto che supporti l'NMEA.
Saluti
Roberto

redfox74

Un'altro piccolo successo nell'uso della MultiPilot, l'amico Pino di Napoli è riuscito a far spiccare il volo as suo mega Quad , progetto a cui ho creduto fin da subito e che ho supportato direttamente passo passo nello sviluppo del codice .
Questo è il building log :
http://code.google.com/p/lnmultipilot10/wiki/MultipilotHG3
E questo è il video del primo timido e timoroso volo , vista la vicinanza dei muri alle eliche ;) Questo è solo l'inizio.

[media]http://www.youtube.com/watch?v=UVpd3GBpsNc[/media]

Un saluto
Roberto

Go Up