Go Down

Topic: Progetto Reprap (Read 14999 times) previous topic - next topic

Mauro_Titan

Quote

Costruite prima, con cassa comune, un solo esemplare che poi produrrà le parti in plastica (anche personalizzabili) per tutti gli altri progetti, oltre a poterne vendere qualcuna all'esterno per finanziare il progetto stesso.


Se fossimo tutti nel raggio di 10 Km potrebbe esser una cosa fattibile ,
ma cosi' e' irrealizzabile.

Quote

Posted by: Guglio       Posted on: Yesterday at 13:13:29
Secondo me però prima bisogna avere anche idea di cosa si vuole costruire..
cioè ci sarà pure un motore più adatto alla reprap e uno alla repstrap, stesso discorso per le viti senza fine che vanno collegate ai motori...


Non e' facile la scelta del motore ,
dipende dal carico che deve spostare
prima bisogna disegnaee l macchina , fai i calcoli dei pesi e da li si calcola la potenza necessaria al motore.
pero' secondo me viti senza fine = aumento enorme dei costi.
non so se la cosa e' realizzabile.
cercando su internet ho trovato che l'estrusore a seconda del materiale deve avere una spinta di 100 N.




Mauro_Titan

io ho questo chip :

SN754410NE Motor driver

mi potete spiegare come collegarlo, cosi' provo a comandarlo
ho il cip.
1 motore passo passa da 2.2A (spero si possa comandare ugualmente con quel chip .. non a piena coppia ma tanto per far delle prove)
ho la Bread Boards
ho un micro di fine corsa che potrei utilizzare come interruttore :)

ma non ho potenziometri .

Grazie.
Ciao.

superlol

@Mauro_Titan:
http://arduino.cc/en/Tutorial/MotorKnob
seconda parte.

scusate se ho usato il termine brevettare ma intendevo sperimentare, creare, non depositare un'opera per fini di lucro  ;)

comunque a brava ima arriva inventor, versione di prova per 30 giorni ma se mi date qualche misura già la uso e vi dico i pesi con tanto di sforzo e in che punti  ;)
http://www.aug-altogarda.it/ <- Il nuovo AUG per basso trentino e dintorni!

Mauro_Titan

ma non capisco ...
perche' fanno le schede di gestione dei motori passo passo che costano con su condensatori eccc eccc.

quando basta questo  L298N - Motor Driver da 5? ?

che differenze ci sono ?

superlol

la comodità dello shield e magari utilizzano IC e condensatori diversi per poter gestire motori anche da 5A ;)
http://www.aug-altogarda.it/ <- Il nuovo AUG per basso trentino e dintorni!

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy