Go Down

Topic: [Domotica] Comandare luci (Read 16 times) previous topic - next topic

jumpjack

Certo che è stato analizzato e risolto... e applicato in tutte le case del mondo con stanze a interruttore doppio (o triplo)!
E' solo che ogni volta che cerco di capire i collegamenti da fare, mi si intrecciano i collegamenti dei neuroni... ;D
Quindi molto meglio cercarsi uno schema già fatto.  ;)

jumpjack


Ambrogio

Ragazzi fidatevi ... perchè vi complicate la vita ?!? Io conosco perfettamente i collegamenti di tipo "interrotta" (comando da un punto luce) "deviata" (comando da 2 punti luce) e "invertita" (comando da 3 o più punti luce) e vi assicuro che non vi serve capire come funziona ! Immaginate la lampadina: quando passa da accesa a spenta o da spenta a accesa siglifica che è stato premuto un tasto (uno qualsiasi del circuito) quindi basta far entrare questo segnale nell'arduino e quando cambia di stato noi facciamo cambiare di stato la lampada che abbiamo collegato sull'uscita dell'arduino.

Per soddisfare la richiesta di giangi il programma sarà strutturato così:

se lo stato dell'ingresso è passato da true a false o da false a true oppure è arrivato un comando seriale o oppure bla bla bla ... allora inverto l'uscita

jumpjack

Mmmh... forse ho trovato un modo per esprimere questi collegamenti in modo piu' semplice:


Basta cioe' incrociare due deviatori.

jumpjack

Questo potrebbe essere l'equivalente del controllo a 3 punti, ma non so se esistono rele/invertitori come quello al centro: se non ci sono, bisogna "inventarselo" sincronizzando due rele/deviatori tramite arduino.

Go Up