Go Down

Topic: motore passo-passo : alimentarlo a "metà" ? (Read 4 times) previous topic - next topic

astrobeed


Il L297 in combinazione col L293 non gestisce le correnti. Per quello devi usare un L297 con un L298.


Non è esatto, è possibile usare il 297 assieme al 293 come se fosse un 298, basta usare la versione E, quindi L293E, che ha anche il current sense.
E' vero che è possibile generare le sequenze delle fasi da Arduino, ma rimane sempre il problema della regolazione corrente quindi tanto vale usare un 297 che fa tutte e due le cose.

uwefed

ciao astrobeed

Ok  :)
ma non puoi consigliare a InfraRozzo che secondo me non era consapevole del principio di funzionamento dei mori Passo Passo una combinazione di due integrati che trovi pocchissimi esempi e che lui deve anche dimensionare.  ;)
Dovresti almeno dargli un schema di esempio.

La sua richiesta di fare andare il motore a 200mA anziche a 400mA era solo dato dal transistore che lui pensava di utilizzare. Percui quando lui usa un integrato o schedina apropriata dará al motore la corrente nominale.

La soluzione allora á un motor shield con un L239D e la rispettiva libreria.

Un consiglio buono per avere una limitazione di corrente é il easydriver 4.3 che pilota da 150 a 750mA e si potrebbe usare anche microstepping, che sconsiglierei all inizio a InfraRozzo, oppure per motori piú grandi la Pololu motor shield che puó pilotare fino 2A.
Tutte due le schedine hanno come entrate un segnale per la direzione e un secondo per i passi dove a ogni passaggio L-H il motore fa un passo. Altre entrate sono per selezionare i microstep e altro.

;) ;) Ciao Uwe


astrobeed


La soluzione allora á un motor shield con un L239D e la rispettiva libreria.


Con quella shield non puoi controllare uno stepper bipolare, anche se nella relativa pagina dicono stepper unipolari e bipolari in realtà ci puoi controllare solo gli unipolari e comunque in modo non ottimale.

InfraRozzo


@InfraRozzo
Scusami la franchezza; mi sembra che non hai nessun idea come funziona un motore passo passo.


è, o almeno era, esattamente così.

Vi ringrazio per le risposte :)

uwefed

ciao astrobeed

allore chiariamo i termini:
motore bipolare:
http://www.vincenzov.net/tutorial/passopasso/elettronicabipolare.htm
Ha 4 fili e 2 avvolgimenti. Servono 2 ponti H per pilotarlo. Il L293, L298, il A3967 e il A4983 sono Driver con 2 ponti H.



motore unipolare:
http://www.vincenzov.net/tutorial/passopasso/elettronicaunipolare.htm
ha 5 o 6 fili, 2 avvolgimenti con un contatto centrale. servono 4 transistori per pilotarlo.



Percui:
il L293D puó pilotare motori bipolari e unipolari anche se l' uso per motori unipolari mi lascia perplesso. perche viene cortocircuitato metá avvolgimento.
Il datasheet descrive il pilotaggio di motori bipolari. http://www.datasheetcatalog.org/datasheet/texasinstruments/l293.pdf

Qui trovi il pilotaggio sia di motor bipolari che monopolari:
http://users.ece.utexas.edu/~valvano/EE345L/Lectures/LLec09_Stepper.pdf
http://www.8051projects.net/stepper-motor-interfacing/stepper-motor-connections.php

ciao Uwe



Go Up