Go Down

Topic: Arduino, transistors e segnale composito (Read 1 time) previous topic - next topic

Guglio

Ciao a tutti, spesso devo invertire molti jack dietro alla tv del composito per far vedere il segnale del decoder, dvd, xbox ecc.
Pensavo di automatizzare il tutto e comandarlo direttamente con un comodo telecomando IR ora il dubbio:
Posso usare degli optoisolatori per connettere il segnale composito dei jack con quello che andrà alla tv o devo per forza usare un relè?
Posso mettere in comune tutte le masse dei jack o ci sono dei problemi?
Il formato con cui viaggia l'audio sui jack del composito è lo stesso che c'è nei jack delle cuffie?
Ultima cosa, durante il boot dell'arduino se non sbaglio su tutti i pin viene mandato un impulso, in questo modo tutti i jack verrebbero connessi insieme, c'è il rischio di spaccare tutto in una volta sola?
Grazie
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

leo72

#1
Feb 17, 2011, 10:16 pm Last Edit: Feb 17, 2011, 10:18 pm by leo72 Reason: 1
Ti rispondo per quel che so.
L'Xbox esce in composito solo sul segnale video, però usa connettori RCA, quindi hai 3 cavetti con spinotti rosso/bianco/giallo. Quello giallo è il video, gli altri sono l'audio, con divisione canale destro e sinistro. Le tensioni sono a 1Vmax, pilotabili direttamente da Arduino/Atmega (so per certo).
Il decoder ed il DVD dovrebbero avere la SCART, quindi devi aprire i connettori e prelevare i segnali RGB+A, ossia Rosso, Verde e Blu + audio (anche qui SX/DX).

Anche in questo caso le tensioni sono nel range di quelle gestibili dall'Arduino.

Per quanto riguarda i pin, il bootloader non mi pare che testi i pin, forse lo fa l'Atmega.

uwefed

I segnali video (scart, composite o RGBY) sono segnali ad alta frequenza. Per comutarli Ti servono dei relé particolari oppure dei integrati video costruiti a posto per questo scopo. IL layout della sceda dove montarli e i connettori sono critici.

Consiglio: Comprati soluzioni pronte che quelli funzionano sicuramenta al primo colpo.

Ciao Uwe
 

Guglio

Ciao a tutti, i segnali sono tutti già in composito, devo solamente creare uno "switcher" per il segnale ma non so se è meglio usare dei relè o posso comodamente usare dei transistor..
Cioè il segnale è sempre positivo o è una sorta di corrente alternata? in questo modo un transistor non funzionerebbe...
Poi in questo caso a chi devo collegare l'emettitore del transistor? Alla televisione o all' ingresso del deocder o dvd?

Se non sono riuscito bene a spiegarmi cerco di fare uno schema!

Grazie!
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

Ciao Guglio, uwefed ti ha già risposto.

Non posso fare altro che ribadire quanto detto. Il segnale composito è un segnale video appunto composto da vari segnali miscelati, questi segnali hanno frequenze superiori al MHZ il che rende i normali rele inadatti, pertanto la commutazione avviene ma con degrado di segnale.

Normalmente si usano dei buffer video per la commutazione di segnali, ma questo non è il mio campo quindi non posso consigliarti alcuna sigla.

Per i segnali audio invece puoi usare benissimo i relè, ma anche un "fet", oppure uno switch cmos 4060 sulla cui sigla non sono sicuro.

Ciao.
 
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Guglio

Uhm scusatemi se sono un po' gnucco..
Ma a questo tipo pare funzioni: http://www.oocities.com/zoomkat/ppswitcher2.htm
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

Io purtroppo non riesco a vedere bene lo schema, e poi appena  ho cliccato su un link mi si è chiuso firefox, quindi non so prova al massimo non funge, no non lo so non vedendo lo schema in effetti non posso sapere se ci sono rischi per arduino o xbox o altro.

Tanti hanni fà mi è capitato di aprire uno switch per prese scart e mi ricodo che c'èrano un pò di transistor ma non ho indagato di cosa si trattava.
Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Guglio

ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

uwefed

quel schema non funziona:
manca la massa: la corrente della base dove va?
Il segnale sia video che audio sono tensioni in alternata. Non passano il transistore.
Ciao Uwe

superlol

ma usare dei comuni relè a doppia deviazione? intendo un relè per ogni ingresso, quando se ne vuole uno non si fa altro che eccitare quel relè. forse sto parlando da niubbo ma se l'audio arrivasse anche a 50Hz molti relè supportano i 60Hz di alternata della corrente di casa (per intenderci)
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

uwefed

Il problema non é se il relé sopporta la frequenza ma il problema sono le capacitá e induttanze parasitarie e la resistenza di contatto dei contatti che per le basse correnti é nei relé normali poco costante.
Come giá detto ci vogliono o relé speciali o integrati buffer video.
Ciao Uwe

Go Up