Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Pantografo?  (Read 2977 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Palermo
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 745
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Che ne pensate? servirebbe per realizzare pcb? Lo acquistereste?

http://cgi.ebay.it/CNC-KIT-PANTOGRAFO-PLOTTER-PCB-nano-625-10W-/170600822632?pt=Elettronica_Industriale&hash=item27b899f768#ht_1794wt_1140
Logged

Gianfranco

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 10
Posts: 3085
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Cavolo. E' fighissimo, bellissimo. E sta qui a Milano (ultra lontano dalla mia zona cmq...)
Dovrei troppo andare a vederla in funzione....
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Deep south of Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 7
Posts: 2961
The quieter you become, the more you can hear
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Per essere senza piano di lavoro, con l'elettromandrino da 10W e fatto con profilati standard di aluminio, secondo mè è tanto.
Logged

Carunchio Chieti ITALY
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 202
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Concordo con quanto detto da BrainBooster
Però se non si hanno officine a disposiozione....
il prezzo non è proprio inaccessibile e sicuramente è dirvetente da usare!
Non penso ci si risca a fresare un circuito ma a forarlo sicuramente sì!
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 236
Posts: 20281
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se innterpreto bene il connettore che vedo va attacato alla porta paralella del computer. Il tuo PC ne ha ancora una?
Ciao Uwe
Logged

Palermo
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 745
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Assolutamente non ho più porte parallele, suppongo quindi sia un modello vecchio,  no?

Quindi non è utile per realizzare pcb, corretto??
Logged

Gianfranco

Carunchio Chieti ITALY
Offline Offline
Full Member
***
Karma: 2
Posts: 202
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ciao
Io ho una CNC autocostruita posso dirti che molte macchine per uso hobbistico o semiprofessionale usano la porta parallela perchè i controller per motori stepper realizzati per parallela sono più economici e più semplici da realizzare!(inoltre se non erro c'è anche un discorso di real time)!
tramite parallela con soli due bit uno per gestire la direzione e uno per gestire i passi si pilota un motore stepper(tramite apposito controller) ed è possibile gestire fino a 5 motori conteporaneamente!
Il fatto che sia implementato su porta parallela non significa che sia obsoleta!!
Cmq in caso acquistiate macchine simili consiglio vivamente di utilizzare come software di gestione emc2 su un pc GNU/Linux la gestione del real time,degli impulsi sulla parallela è nettamente superiore alla gestione di windows,a parità di hardware della CNC si raddoppiano le velocità di movimento e di taglio!(Non scherzo!)
Logged

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 236
Posts: 20281
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

ciao Marco Ritrivi
Non ho detto che un collegamento via porta paralella é obsoleto. Volevo dire solo: ocio ci vuole una porta paralella sul PC.  smiley-wink smiley-wink
Ciao Uwe
Logged

Palermo
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 745
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Preciso che non ho intenzione attualmente di acquistarlo, ma poichè fino adesso ho sempre capito che per realizzare pcb o spendi migliaia di euro, oppure smanetti con acidi, raggi uv e via dicendo, volevo chiedervi se tale strumento è realmente utile e consente di realizzare pcb funzionali, e precisi. Insomma, li vale queste centinaia di euro?  smiley

Potrei tenerlo in considerazione per un prossimo futuro!
Logged

Gianfranco

Rome (Italy)
Offline Offline
Tesla Member
***
Karma: 120
Posts: 9185
"Il Vero Programmatore ha imparato il C sul K&R, qualunque altro testo è inutile e deviante."
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Tutto dipende da che tipo di pcb devi realizzare, prima di tutto con una CNC economica come quella del link ci fai al massimo la foratura, che di suo è già un bel problema, quindi è utile ma non indispensabile.
Tutti i pcb di questo mondo, parliamo del professionale/industriale, vengono realizzati tramite fotoincisione, la CNC si usa solo per la foratura che è la prima operazione che viene eseguita, solo con la fotoincisione è possibile ottenere piste molto piccole e precise.
Anche usando una CNC ottima (=$$$) non è facile realizzare un buon pcb, sopratutto se contiene SMD, e ci vuole molto tempo perché la fresa asporti tutto il rame tra le piste a meno che non disponi di una grossa CNC industriale che può lavorare ad "altissime" velocità.
La fotoincisione casalinga è fattibilissima e permette di ottenere ottimi risultati con un costo minimo per l'attrezzatura, la spesa più grossa sono le lampade UV e si parla di 20-30 Euro.
Non servono sostanze chimiche pericolose, si trova tutto quello che serve al supermercato e dal ferramenta sotto forma di prodotti normalmente usati in casa e di libera vendita.
Per lo sviluppo si usa il Niagara in granuli, cioè il prodotto per sgorgare i lavandini, per l'incisione si usa una miscela al 50% di acqua ossigenata a 36 Volumi e di acido muriatico (= Acido cloridrico al 10-14%), la  prima si usa per scolorire i capelli o per sverniciare, il secondo per lavare i pavimenti.
Nessuna delle sostanze che ti ho indicato è pericolosa se usata nel giusto modo, quindi guanti per le mani, vanno bene pure quelli per lavare i piatti, evitare di fare iperventilazione sopra le bacinelle, eseguire la procedura aprendo le finestre del locale.
In rete trovi una marea di tutorial che spiegano molto bene tutta la procedura, bastano poche prove a perdere per diventare "bravi" nella fotoincisione casalinga con ottimi risultati.
Ci sono sempre due problemi da risolvere con le procedure amatoriali, il primo è la foratura che spesso viene sottovalutata ed invece è importante quanto l'incisione stessa, occorre un buon minitrapano ad alta velocità dotato di colonna, ottimi il Dremel e il Proxxon, e le relative punte al carburo di tungsteno con i giusti diametri, servono da 0.6 - 0.8 - 1.0 - 1.2 mm, il foro standard è quello da 0.8 mm.
Il secondo problema sono i pcb a doppia faccia, a parte il far coincidere perfettamente le due esposizioni UV, basta usare dei forellini di riferimento, dato che non è possibile realizzare in casa, a meno di non spendere un capitale, i fori metallizzati è necessario prevedere in fase di disegno del pcb vari vias (punti di contatto tra le due faccie) dedicati a ponticelli in filo da saldarsi a mano per realizzare la continuità elettrica.
Se uno deve realizzare solo pochi pcb all'anno e gli servono doppia faccia, magari devono pure essere prototipi vendibili, è meglio rivolgersi ai vari service specializzati nella realizzazione di pcb, con poche decine di Euro ottenete pcb perfetti, volendo pure con solder e serigrafia, senza diventare matti con incisioni, sviluppi, forature.
Logged

Palermo
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 745
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Sicuramente proverò a fare tutto in casa, anche se a colpo d'occhio la cosa pare un po' ostica. proverò!

Ho visto invece quei servizi su internet dove sviluppano schede. Uno su ebay mi ha chiesto 0,9€ per cm^2 senza foratura, su internet trovo prezzi di 5/10 dollari a cm^2. Insomma, mica tanto economico....
Logged

Gianfranco

Palermo
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 2
Posts: 745
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Comunque, volendo sviluppare in casa bisogna

1) Incidere il circuito in qualche maniera, come trasferire su basette ramate quanto stampato su un foglio con stampante laser, oppure incidere con raggi uv il circuito su basette presensibilizzate. A tal proposito, per fare piccole basette, quante di queste lampade ci vorrebbero? http://www.futurashop.it/carrello_sql/prodotti.asp?cate=LAMPADE%20E%20SISTEMI%20UVA&title=ATTREZZATURA%20DA%20LABORATORIO
e andrebbero bene queste basette? che spessore consigliate? http://www.futurashop.it/carrello_sql/prodotti.asp?cate=PIASTRE%20PRESENSIBILIZZATE&title=ATTREZZATURA%20DA%20LABORATORIO

2) Asportare il rame in eccesso --> Quanto spiegato da astrobeed

Dove vi rifornite voi per basette e co?
Logged

Gianfranco

Milano, Italy
Offline Offline
Faraday Member
**
Karma: 10
Posts: 3085
Sideralis Arduino!
View Profile
WWW
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Al negozio di elettronica!

Io utilizzo il metodo toner transfer con l'acido classico giallo del quale ora mi sfugge il nome, anche per circuiti doppia faccia.
Logged

Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Pages: [1]   Go Up
Jump to: