Go Down

Topic: Scheda anonima (Read 434 times) previous topic - next topic

andrea1971

Buona sera a tutti, vengo subito al dunque. Ieri mi è arrivato un kit per costruire una macchina comandata da arduino, nel pacco c'era anche la scheda in questione che non riesco proprio a capire cosa possa essere. Non riuscendo a caricare la foto cercherò di raffigurarla per iscritto. Presenta nella parte superiore i classici connettori "VCC GND IN1 IN2 IN3 IN4", nella parte inferiore 4 gruppi di connettori composti singolarmente da "VCC GND IN1/2/3/4". Sopra questi ultimi ci sono 4 resistenze variabili. Presumo sia qualcosa per la gestine degli infrarossi. Qualcuno potrebbe aiutarmi?
Grazie mille

gpb01

Per allegare una foto assicurati che essa sia di peso inferiore al 1.2MB e segui il REGOLAMENTO, punto 8.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

andrea1971

Ok grazie mille, proverò ad inserire l'immagine.

uwefed

Se U1 è un operazional quadupolo allora é una scheda dove puoi impostare con i potenziometri la semsibilitá di sensori presumo dei sensori ottici a riflessione. La scheda definisce allora il valore dove le uscite sono HIGH o LOW.

Scrivici la sigla che sta sul integrato; Cosa é attacato ai cavi che si vede sulla foto?

Ciao Uwe

andrea1971

Se U1 è un operazional quadupolo allora é una scheda dove puoi impostare con i potenziometri la semsibilitá di sensori presumo dei sensori ottici a riflessione. La scheda definisce allora il valore dove le uscite sono HIGH o LOW.

Scrivici la sigla che sta sul integrato; Cosa é attacato ai cavi che si vede sulla foto?

Ciao Uwe

In effetti è proprio così, controlla i sensori ottici infrarossi. Proverò, non appena ho del tempo libero e calma, a farlo funzionare.
Grazie mille.

icio

E' un quadruplo comparatore, probabilmente un LM339, quindi la scheda in uscita non fornisce un segnale analogico, una distanza, ma solo un segnale digitale cioè se è piu vicino della distanza impostata con il trimmer, un led si accende

andrea1971

E' un quadruplo comparatore, probabilmente un LM339, quindi la scheda in uscita non fornisce un segnale analogico, una distanza, ma solo un segnale digitale cioè se è piu vicino della distanza impostata con il trimmer, un led si accende
In effetti l'integrato è LM339 però, al ontrario, in uscita, almeno da monitor seriale, ho l'effettiva distanza tra il sensore e l'ostacolo. Sull'utilità dei trimmer ancora non mi pronuncio, in quanto non ho ancora capito l'utilità. Grazie mille per i Vostri interventi e alla prossima.

Go Up