Go Down

Topic: generare una sequenza di bit a frequenza variabile (Read 6935 times) previous topic - next topic

Michele Menniti

Non l'ho sottomano, ma ho collegato così:
il pin 2 del 1° 74HC4094 riceve i data, il 9 del 1° al 2 del 2°, il 9 del 2° al 2 del 3°.
Poi ho collegato a 4 pin di un dip switch: all'1, 3 e 4 i pin 9 dei 3 4094, al 2 un pin intermedio del 1° 4094, in modo da poter decidere di generare (dall'inziale sequenza di 24) 8, 12, 16, 24 bit.
L'altra fila del dip è tutta unita e va all'uscita del circuito, qui ho collegato il pin del NAND abilitatore, quindi il pin di uscita selezionato va sempre all'abilitatore, e tutto funziona, con 8, 12 e 16 bit non ho problemi, con 24 succede questa cosa che se termina con 1 mi manda tutto alto; se invece termina con 0 sull'oscilloscopio io conto i 24 impulsi, ecco perché penso che sia tutto ben collegato.
Stavo pensando di ritardare la riattivazione degli shift (le ultime tre righe), con un delay, potrebbe essere una soluzione?
Grazie.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up