Go Down

Topic: Contraffazione dei componenti ... (Read 317 times) previous topic - next topic

gpb01

Spesso ci siamo imbattuti in thread in cui si parlava di prodotti a basso costo utilizzanti IC di "seconda mano" o "contraffatti" ...

Molti NON capiscono / NON credono ad un tale possibile mercato, quindi, per chiarire una volta per tutte quale è la REALE situazione, con tutte le varie sfaccettature della "contraffazione, vi metto il link di un interessante articolo pubblicato proprio l'altro giorno ... QUI



Come potete leggere le "strade" della contraffazione sono veramente "infinite" ... :D :D :D

Buona lettura e ... occhio quando comprate componenti che ... costano "troppo poco" ... ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

speedyant

Interessante post. Aggiungiti karma points a tuo piacimento! :D

Etemenanki

Conoscevo gia molti di quei sistemi, ma non proprio tutti ... ma soprattutto non immaginavo che i guadagni fossero di quella scala, specie perche' molte di quelle contraffazioni richiedono attrezzature e macchinari piuttosto costosi ...

Del resto, io in bulk a basso prezzo prendo solo componenti non critici per uso ancora meno critico ... ad esempio, i led SMD in 0805 e 0603, 1000 pezzi per $1.28 spedizione inclusa, sai gia che se si accendono e' pure un lusso (anche se fin'ora i miei si sono empre accesi tutti, pero' li testo comunque uno per uno prima di saldarli che non si sa mai :P), li uso in quantita' esagerata su quasi tutti i miei prototipi, ma solo per avere un'indicazione immediata e visuale di quale ingresso o uscita e' attivo e di quali alimentazioni sono presenti o meno, per cui che siano fuori specifica, con tonalita' leggermente diverse dal richiesto, di modello obsoleto, non me ne potrebbe fregare di meno, quando si accendono e' ok ... di certo pero' non mi metterei mai a comperare componenti per usi critici o anche solo importanti con quei rischi ... come ad esempio le MCU a 25 centesimi che avevo visto l'anno scorso su Aliexpress da un rivenditore, che avevo segnalato come sospetto, e che poi loro stesso hanno eliminato (no, dico, 328P SMD a 20MHz a 10$ per 40 pezzi ? ... davvero ? ... e c'e' pure chi ci crede ? :D)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

gpb01

#3
Apr 14, 2018, 04:33 pm Last Edit: Apr 14, 2018, 04:33 pm by gpb01
Conoscevo gia molti di quei sistemi, ma non proprio tutti ... ma soprattutto non immaginavo che i guadagni fossero di quella scala, specie perche' molte di quelle contraffazioni richiedono attrezzature e macchinari piuttosto costosi ...
... in effetti, alcune di quelle contraffazioni, richiedono costi di attrezzature ed ore uomo che, per noi occidentali sarebbero proibitivi e farebbero risultare ampiamente "in perdita" l'operazione  ... decisamente, dalle loro parti, no ... ::)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

speedyant

Sui microcontrollori sono anche io dell'idea che comprati su aliexpress possa essere un rischio, specie i moduli completi, la schedina con il stm32f103r8 in particolare.

steve-cr

... in effetti, alcune di quelle contraffazioni, richiedono costi di attrezzature ed ore uomo che, per noi occidentali sarebbero proibitivi e farebbero risultare ampiamente "in perdita" l'operazione  ... decisamente, dalle loro parti, no ... ::)

Guglielmo
ehhh ma le cose sono cambiate anche la e la manodopera non è più "un tanto al kilo". Lo dimostra il fatto che la cina non è più il paese preferito per la delocalizzazione perchè un operaio comincia già a prendere i suoi 6-700 dollari al mese che sono sempre la metà dell'europa ma che non sono più i 100 US$ di qualche decina di anni fa...

gpb01

#6
Apr 19, 2018, 08:08 pm Last Edit: Apr 19, 2018, 08:08 pm by gpb01
ehhh ma le cose sono cambiate anche la e la manodopera non è più "un tanto al kilo".
... difatti adesso sono LORO che subappaltano il lavoro agli Indiani (d'India) ed ai Filippini :D

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Etemenanki

E' colpa del governo (come al solito :P) ... nel 2007 in Cina hanno varato una nuova legge sul lavoro, che obbligava le imprese ad adeguare gli stipendi ai minimi imposti, con incrementi di circa il 20% annui ... ad esempio, nel 2016, che e' l'ultimo dato certo che ho, la media era di 3.6 dollari l'ora, che sono piu del triplo di quanto prendevano nel 2006, prima dell'entrata in vigore delle nuove leggi ... sempre bassi, rispetto agli stipendi occidentali, ma molto cresciuti rispetto al loro costo della vita nazionale ... un po come se qui agli operai passassero lo stipendio minimo "netto" per legge dai 1200 Euro circa che prendono oggi (stipendio reale, non le ca...volate comunicate dall'istat) a 3500 Euro al mese, ma lasciando inalterato il costo della vita ...

Per una volta, la colpa di un governo ha prodotto per le persone comuni un qualche beneficio, invece dei soliti problemi ... caso unico piu che raro, in effetti :D :D :D
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

Go Up