Pages: [1]   Go Down
Author Topic: Alimentazione circuito  (Read 958 times)
0 Members and 1 Guest are viewing this topic.
Fidenza, Parma
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 9
Posts: 783
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao a tutti, devo alimentare un impiantino sul mio scooter composto da un atmega + 3 relè(http://web.icedsl.hu/enicke/relpol/RM50.pdf) ed un modulino RX (5ma)..
Prendo il voltaggio direttamente dalla batteria il tutto quindi oscilla dai 12 volt a 14 (a motore su di giri).
Quando è in funzione solitamente sono accesi 2 relè per circa 6/7 minuti...
A riposo rimane acceso solo il modulo RX (circa 5ma) e l'atmega.
Solo che ho paura che il 7805 data la tensione ed i relè che deve mantenere attivi possa scaldarsi molto, sopratutto in estate, e rompersi (o disperdermi in calore tutta la batteria)
Come posso fare? Ne metto più d'uno in parallelo?
Anche metterci una ventolina non è il massimo visto che la batteria dello scooter non deve scaricarsi!
Logged

ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

Marche
Offline Offline
Edison Member
*
Karma: 34
Posts: 2276
azioni semplici per risultati complessi
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Ciao Guglio, provo a dire la mia.
Secondo me per evitare la cottura del regolatore (ma di solito ce ne vuole visto che reggono anche fino a 70 gradi prima di andare in protezione) potresti collegare l'aletta del regolatore direttamente al telaio dello scooter visto che è a massa.... avoglia a dissipare, così eviti la ventola.

Questa è una soluzione moolto spicciola, altrimenti potresti usare regolatori switching che sono fatti appositamente per non scaldare troppo, ma qui cedo la parola a chi ne sa più di me, io non li ho mai usati.
Spero di non aver detto solo boiate, ci ho provato.
Saluti.
Logged

0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 132
Posts: 10508
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

se usi regolatodi da modellismo BEC, ci sono switcing (alta efficenza) e ce ne sono di mille taglie. Un sito economico è hobbyking, se compri dalla germania la spedizione arriva in un paio di settimane(dicono), confermo invece che dalla cina anche un mese o due se ci sono feste
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

BZ (I)
Offline Offline
Brattain Member
*****
Karma: 271
Posts: 21887
+39 349 2158303
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Confermo: 7805 piú dissipatore di calore (controlla se l'aletta non sia collegata con un piedino e ti fa corto) oppure su una parte di metallo del telaio.
Oppure usare un Convertitore DC/DC; risparmieresti anche corrente della batteria.
Ciao Uwe
Logged

Fidenza, Parma
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 9
Posts: 783
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Se c'è modo di usare un 7805 lo uso visto che ne ho ordinati una po' e non li ho pagati un azzo..
Per sicurezza ne metto due e attacco le alette al telaio, se li metto in parallelo danno problemi?
Logged

ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

0
Offline Offline
Shannon Member
****
Karma: 132
Posts: 10508
:(){:|:&};:
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

mah mi pare che 2 generatori di tensione in parallelo non li puoi usare, come 2 generatori di corrente in serie... sfasi le leggi di Kirchhoff
Logged

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

Fidenza, Parma
Offline Offline
God Member
*****
Karma: 9
Posts: 783
Arduino rocks
View Profile
 Bigger Bigger  Smaller Smaller  Reset Reset

Trovato su internet:
Quote
Quando sono in parallelo ne comincia a lavorare uno solo. Quando arriva in
zona protezione interviene il secondo. Se anche questo va in protezione,
allora si attiva anche il terzo.


Allora ne metto uno e basta, se scalda ci metto un dissipatore...

Grazie a tutti!
Logged

ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

Pages: [1]   Go Up
Jump to: