Go Down

Topic: DOMOTICA: Comunicazione tra arduini tramite RF lowcost (Read 18 times) previous topic - next topic

superlol


per multipoint intendete che un trasmettitore non può trasmettere a tanti ricevitori ma a solo uno?
quindi non funzionano che il trasmettitore invia il segnale e se ci sono dei ricevitori nei paraggi settati alla stessa frequenza del messaggio trasmesso, ricevono tutti lo stesso messaggio???

EDIT: piccolo OT questi zoccoli vanno bene per gli atmega328?? http://www.robot-italy.com/product_info.php?products_id=178


in generale non possono trasmettere ne ricevere
comuqnue si dovrebbero andare ma non ti fidare di quesot mio parere ;)
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

cavde

in che senso non possono trasmettere ne ricevere???

PS:comunque ho fatto l'ordine e settimana prossima mi arriva l'ethernet shield così inizio a giochicchiare con questa mentre aspetto i trasmettitori...XD
Se gommo tiene,io vince gara! Se gommo non tiene,io come bomba dentro montagna

dr4gone

in teoria io invece credo che due TX su due arduini diversi possano trasmettere ad un'altro arduino con un solo ricevitore.. basta inviare segnali diversi...

Il problema è capire se la libreria virtualwire gestisce due segnali che arrivano quasi in contemporanea. Essendoci un buffer, credo di si.

Siccome ho due arduino, mi devo costruire un atmega standalone per fare delle prove con 3. Ma il tempo è poco e le cose da fare sono tante.. Ancora devo riuscire ad usare i pulsanti...
Vediamo se in questo week-end riuscirò a combinare qualcosa di buono.

dr4gone

ok sono riuscito a fare funzionare anche i pulsanti..

Mentre facevo una ricerca.. Guardate cosa è spuntato fuori!

http://jeelabs.com/products/jeenode mi sembra di capire che siano gia completi e pronti a comunicare via radio!!! prendendone 10 a soli 16.50 ciascuno FINITI!!!

Se qualcuno di voi ne ha uno o capisce meglio come funzionano.. ci dica cosa ne pensa!!
Sono piccolissimi.. e questo è BENE!  :smiley-mr-green:

cavde

Molto bello come hanno organizzato tutto, ci sono un casino di moduli da poter attaccare e staccare a seconda di quello che vuoi ottenere....sembra di giocare coi lego XD
Se gommo tiene,io vince gara! Se gommo non tiene,io come bomba dentro montagna

exurgit

Magari dateci info chi già ce l'ha, sono molto interessanti

cavde

#111
Apr 01, 2011, 04:58 pm Last Edit: Apr 01, 2011, 05:01 pm by cavde Reason: 1
ho scoperto questo! magari si sapeva già....
http://www.geocities.jp/arduino_diecimila/obaka/project-2/index_en.html
EDIT: c'è la versione 2
http://www.geocities.jp/arduino_diecimila/obaka/project-5/index_en.html

http://www.solarbotics.com/products/kardw

molto molto interessante
Se gommo tiene,io vince gara! Se gommo non tiene,io come bomba dentro montagna

Guglio

Io ho fatto 3 passi avanti e uno indietro ahaha
Ho finito di cablare il display, aggiornato lo script dell'arduino "centrale", e ho finito (almeno per ora) lo script per il conteggio dei KW...
In compenso cercando di far riconoscere via usb l'arduino al router l'ho semi brikkato
ArduMAP: Mappa degli utenti che utilizzano Arduino.
http://www.guglio.net/ArduMAP

superlol


in teoria io invece credo che due TX su due arduini diversi possano trasmettere ad un'altro arduino con un solo ricevitore.. basta inviare segnali diversi...

Il problema è capire se la libreria virtualwire gestisce due segnali che arrivano quasi in contemporanea. Essendoci un buffer, credo di si.

Siccome ho due arduino, mi devo costruire un atmega standalone per fare delle prove con 3. Ma il tempo è poco e le cose da fare sono tante.. Ancora devo riuscire ad usare i pulsanti...
Vediamo se in questo week-end riuscirò a combinare qualcosa di buono.

quello che dici tu è un'altra cosa, il buffer "saqlva" la stringa fino alla lettura, ma non è utile in questo caso, non credo senza modificare la libreria, se provi a collegare 2 TX all' RX dell'arduino con dei diodi (simulando quindi trasmettitore e ricevitore) rischi di bruciare arduino ricevente, o tante interferenze (visto che trasmetti sulla stessa banda scommetto). usate dei cavolo di soluzioni adatte, se non vengono usate la seriale normale per quasiasi protocollo multipoint ci sarà un motivo no? altrimenti perhcè esisterebbero i protocollo 802.xx o le rs455 o 488 o 485 e così via?
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

dr4gone

#114
Apr 02, 2011, 08:20 am Last Edit: Apr 02, 2011, 08:24 am by dr4gone Reason: 1
Abbiamo capito che non ti piace questo progetto!
Ma potresti cercare di essere più positivo.
Stai parlando senza aver effettuato nessuna prova, non hai nemmeno i moduli a quanto capisco, e non cerchi nemmeno di dare un aiuto concreto, da quando è iniziato questo thread stai smontando sistematicamente tutto..

Se vuoi proprio contribuire, cerca assieme a noi una soluzione LOWCOST e proponi esempi concreti.. Ci sono tante persone che seguono questo post, che te ne sarebbero grate, compreso me!

Ad esempio Guglio sta effettuando un bel progetto, Astroz78 lo ha gia completato, anche  se ha usato ethernet shield, qui semplicemente stiamo cercando di avere un'alternativa molto più economica.

Questo metodo di comunicazione non ho detto che sia perfetto, ma per accendere due luci aprire un paio di porte e gestire la temperatura, non è affatto una "cavolo di soluzione non adatta"
E comunque se non si può usare per far comunicare tutti i nodi si puù usare per fare comunicare quelli lontani o quelli messi in posizioni dove non possono arrivare i cavi.

1) Chi ha mai parlato di diodi e di simulazione... Semplicemente se tu trasmetti A con il primo Trasmettore e B con il secondo trasmettitore, è SICURO che il ricevitore legga A del primo e B del secondo correttamente, l'unico problema può sorgere se vengono richiamati A e B nello stesso momento, in questo caso A e B non verranno entrambi eseguiti, ma solo uno dei due. A quel punto  basta rimandare il comando... e non si brucia nulla..

2) Sicuramente ci saranno protocolli più adatti, ma non stiamo parlando di quelli in questo post, e sicuramente non sono lowcost.




superlol

non ho detto che non mi piace questo progetto anzi mi interessa molto e per questo vorrei che si facesse una cosa completa che non rischi alcun male, stiamo parlando di gestire una casa il che deve essere sicuro in termini di sicurezza. riguardo alla mia proposta l'ho fatta ma tu sei scettico nei miei confronti, io vi ho dato un modulo multipoint a 8€ quindi più economico dei vostri moduli, compatibile anche con zigbee e voi non lo avete degnato.
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

dr4gone

#116
Apr 02, 2011, 02:04 pm Last Edit: Apr 02, 2011, 02:44 pm by dr4gone Reason: 1
Scusa. Non ti volevo fare irritare, e sicuramente non sono scettico nei tuoi confronti, anzi...

Il fatto è che non avevo notato che avevi proposto un modulo...
Non avevo visto proprio il post!!

Fammi capire meglio... Intendi questo? http://it.rs-online.com/web/search/searchBrowseAction.html?method=getProduct&R=6963367

se si tre domande..
1)E' smd? se si è un problema per saldarlo. Almeno per me..
2) hai idea su quale sia lo schema di montaggio e su come si possa implementare nel nostro progetto?
3) Quindi è simile a quello usato sul chibi.. Si potrebbe realizzare facilmente un prototipo con costo ridotto
, o converrebbe prendere i chibi direttamente finiti?

exurgit

Non ho ben capito di che sistemi si tratti, per avere un sistema multipoint. Potreste essere più chiari?

superlol


Scusa. Non ti volevo fare irritare, e sicuramente non sono scettico nei tuoi confronti, anzi...

Il fatto è che non avevo notato che avevi proposto un modulo...
Non avevo visto proprio il post!!

Fammi capire meglio... Intendi questo? http://it.rs-online.com/web/search/searchBrowseAction.html?method=getProduct&R=6963367

se si tre domande..
1)E' smd? se si è un problema per saldarlo. Almeno per me..
2) hai idea su quale sia lo schema di montaggio e su come si possa implementare nel nostro progetto?
3) Quindi è simile a quello usato sul chibi.. Si potrebbe realizzare facilmente un prototipo con costo ridotto
, o converrebbe prendere i chibi direttamente finiti?



non è un perfetto smd, o meglio si, ma si può adattare con uno zoccolo apposito, lo schema lo trovi tra quelli di chibiduino (se mi invii il link lo ritrovo) e però c'è necessità di un'altro componente (costo ca. 3€) che è un miscelatore a 2 canali per convertire i segnali per l'antenna. il sistema che dico usa lo standard 802.04.15 mi pare o qualcosa del genere e è lo stesso usato dagli zigbee, quindi sono anche interfacciabili tra loro
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!


Go Up