Go Down

Topic: attiny85 reset Fuse (Read 439 times) previous topic - next topic

pinoros64

Salve a tutti

ho un problema sui chip Attiny85-20SU dove per poter utilizzare l'uscita per il reset ho riprogrammato la configurazione dei Fuse, fin qui non ho nessun problema e il PB05 funziona perfettamente , peccato che devo cambiare il software perchè mi sono accorto di un bago da sanare e una volta eliminato il reset non riesco a riprogrammare il chip, ho provato questa soluzione con arduino uno e tensione a 12V
https://sites.google.com/site/wayneholder/attiny-fuse-reset
una volta lanciato il programma e inserito un carattere nella consolle seriale il tutto si blocca, è come se non recepisse la riprogrammazione ad alta tensione e il chip non si predispone alla lettura/riprogrammazione, ho provato anche altri listati analoghi che utilizzano la stessa configurazione hardware senza successo , in basso riporto un'altro link
http://www.instructables.com/id/Simple-and-cheap-Fuse-Doctor-for-Attiny/
la situazione è molto strana e ho ben due chip bloccati , ho paura che ci sia qualche problema sulla sincronizzaione , considerate che i chip sono stati programmati per lavorare con il clock interno a 16,5MHz  con questi fuse E: FE - H: 5F - L: F1 , dopo aver fatto diversi tentativi pensando di aver fatto danni ho ricontrollato la programmazione iniziale e le funzioni inserite e confermo che il chip lavora correttamente senza aver subito variazioni, considerate che i 8kb di memoria sono tutti utilizzati dal sotware inserito, in rete ho trovato  che in alcuni Attiny13a la riprogrammazione dei fuse avviene dopo aver cancellato il chip, avete mai avuto questo problema ?
consigli in merito?

gpb01

Io ho più volte usato QUESTO senza problemi ... altrimenti, se lo hai, AVR Dragon è in grado di fare la corretta programmazione HV.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

doppiozero

Confermo che la scheda di Mightyohm funziona bene.

Io l'ho modificata per utilizzare componenti che avevo in casa, quindi ho eliminato la parte di step up e fornisco i 12V esternamente.

Se ti può interessare vedi QUI, al link di box trovi lo schema e il programma modificato da utilizzare
Runtime Clock Manager -- https://github.com/duezero/RCM---Runtime-Clock-Manager

GPX datalogger -- https://github.com/duezero/GPX-datalogger

pinoros64

Devo comprare/costruire  l'interfaccia, per il momento grazie per l'aiuto, mi è venuta un'idea su come risolvere questo problema per i casi futuri, non è possibile gestire la programmazione dei Fuse con un comando dal chip stesso? cioè posso mettere una combinazione di i/o sul programma di gestione che mi permette di ripristinare il PB05 come reset o viceversa, ho fatto una piccola ricerca ma non ho trovato nulla , in tutti i casi si và a programmare i Fusi tramite ISP , approfondisco la ricerca

gpb01

#4
Jun 22, 2018, 07:56 am Last Edit: Jun 22, 2018, 07:56 am by gpb01
... non è possibile gestire la programmazione dei Fuse con un comando dal chip stesso?
NO, NON è possibile.

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

pinoros64

ripensandoci, non vorrei che la programmazione del fuse dell'attiny85  sia stata compromessa in quanto il PB5 è stato configutato come ingresso pull on, infatti lo schema applicativo fornito da Doppiozero è simile a quello da me utilizzato, cambia solo perchè sono presenti i due led di stato 

pinoros64

Trovato il problema della riprogrammazione dei fuse, ho dovuto modificare il circuito come segnalato da doppiozero, dopo aver utilizzato questo schema continuavo ad avere problemi, per risolvere la problematica ho dovuto eliminare tutti i fili di collegamento con il chip con lo zoccolo, utilizzavo dei fili di collegamento visto che il chip era smd, eliminati questi cavi e inserito una scheda adattatrice da smd a smt e collegata direttamente il tutto ha funzionato correttamente, forse i fili creavano dei ritardi di comunicazione

Go Up