Go Down

Topic: display 16x2 i2c (Read 365 times) previous topic - next topic

acuplush

ciao, ho 2 dubbi che mi affliggono sul collegamento.

i pin "sda" e "scl" cè chi dice di collegarli a A4 e A5 e chi di collegarli a SDA e SCL (quei pin li ho dopo il pin13), è indifferente?

il vcc posso collegarlo all'alimentazione supplementare per non sovraccaricare arduino o così non funzionerebbe l'interfaccia i2c?

poi per illuminare lo schermo "quando lo dico io" lo devo collegare ad un pin, quindi il mio dubbio è: è meglio metterlo su un pwm per poter regolare la luminosità (che sarà sempre fissa(così non serve la resistenza?)) o su un analogico con resistenza scelta in base alla luminosità(perchè non ho altri digitali liberi?)

grazie  :)

gpb01

Su Arduino UNO, A4 ed A5 sono direttamente collegari agli altri due pin SDA e SCL quindi ... è indifferente dove ti colleghi.

Se hai un'alimentatore esterno, puoi usarlo per alimentare il LCD purché il GND dell'alimentatore esterno sia collegato al GND di Arduino.

Normalmente, con l'interfaccia I2C, il backlight si controlla da software, sicuro che il tuo non è così ?

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

acuplush

#2
Jul 03, 2018, 07:06 pm Last Edit: Jul 03, 2018, 07:07 pm by acuplush
Su Arduino UNO, A4 ed A5 sono direttamente collegari agli altri due pin SDA e SCL quindi ... è indifferente dove ti colleghi.

Se hai un'alimentatore esterno, puoi usarlo per alimentare il LCD purché il GND dell'alimentatore esterno sia collegato al GND di Arduino.

Normalmente, con l'interfaccia I2C, il backlight si controlla da software, sicuro che il tuo non è così ?

Guglielmo
ottimo a sapersi, quindi se lo collego su SDA e SCL comunque perdo la possibilità di utilizzare A4 e A5 a mio piacimento, giusto?

ti spiego come alimento il tutto (non fucilarmi):
classico alimentatore da cellulare (1A) collegato all'usb di arduino. nel mezzo del cavo ho estratto il + e il -.
il + mi alimenta tutte le schede esterne, il - alimenta le schede esterne ed è anche collegato al - di arduino.

nell'interfaccia collegata al display ci sono i 4 pin SDA SCL VCC GND, nel lato opposto cè un jumper con scritto led. ho trovato una videoguida che spiegava che se è inserito il display è sempre acceso, se lo si vuole spento bisogna toglierlo, in alternativa si toglie il jumper e lo si collega ad un pin arduino per comandarlo a piacimento? è una cavolata?
io voglio che si illumini solo quando il sistema è acceso, se è a riposo deve spegnersi la retroilluminazione

gpb01

ottimo a sapersi, quindi se lo collego su SDA e SCL comunque perdo la possibilità di utilizzare A4 e A5 a mio piacimento, giusto?
Esatto, sono collegari assieme :)

ti spiego come alimento il tutto (non fucilarmi):
classico alimentatore da cellulare (1A) collegato all'usb di arduino. nel mezzo del cavo ho estratto il + e il -.
il + mi alimenta tutte le schede esterne, il - alimenta le schede esterne ed è anche collegato al - di arduino.
Quindi il GND è già connesso ad Arduino ... puo portare il +5V direttamente dall'alimentatore.

nell'interfaccia collegata al display ci sono i 4 pin SDA SCL VCC GND, nel lato opposto cè un jumper con scritto led. ho trovato una videoguida che spiegava che se è inserito il display è sempre acceso, se lo si vuole spento bisogna toglierlo, in alternativa si toglie il jumper e lo si collega ad un pin arduino per comandarlo a piacimento? è una cavolata?
io voglio che si illumini solo quando il sistema è acceso, se è a riposo deve spegnersi la retroilluminazione
Io la prova la farei ...
... nella libreria ci sono due metodi backlight() e noBacklight() ... senza togliere quel jumper, prova ad usare quelli e, solo se NON funzionano, allora cerchi un'altra soluzione ;)

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

docdoc

meglio metterlo su un pwm per poter regolare la luminosità (che sarà sempre fissa(così non serve la resistenza?)) o su un analogico con resistenza scelta in base alla luminosità(perchè non ho altri digitali liberi?)
Nessuna delle due, l'interfaccia I2C gestisce solo on/off del LED per la retroilluminazione. Per fare quello che dici dovresti modificare il circuito.

Se quindi non hai bisogno di regolazione, usa backlight() e noBacklight() come consigliato. Se non ti funzionano questi, c'è un problema, eventualmente manda un link all'esatta interfaccia I2C che usi o una sua foto.


Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

acuplush

eccomi qui, finalmente ho trovato un po di tempo per mettermi a fare prove.
ho faticato per trovare una libreria funzionante ma alla fine ci sono riuscito.
i comandi backlight funzionano, ma vorrei capire se posso"rischiarmi" ad utilizzarlo così, ovvero la tensione alla retroilluminazione è già controllata o rischio che col tempo si bruci?

gpb01

#6
Jul 14, 2018, 02:40 pm Last Edit: Jul 14, 2018, 02:41 pm by gpb01
i comandi backlight funzionano, ma vorrei capire se posso"rischiarmi" ad utilizzarlo così, ovvero la tensione alla retroilluminazione è già controllata o rischio che col tempo si bruci?
Secondo te (visto che è progettato per accettra quei comandi)?

O pensi l'abbiano messi per un meccanismo di ... "autodistruzione"? :D :D :D

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

acuplush

Secondo te (visto che è progettato per accettra quei comandi)?

O pensi l'abbiano messi per un meccanismo di ... "autodistruzione"? :D :D :D

Guglielmo
ovviamente posso immaginarlo, ma il mio dubbio è dato dalla presenza del jumper! metterlo ha un costo di produzione in più, e visto così è inutile dato che lo comando via software. se poi mi devo collegare lì via pwm per regolare la luminosità è un'altro discorso :)

Go Up