Go Down

Topic: Aiuto progetto, bilancia wireless (Read 710 times) previous topic - next topic

Valerio900

Salve a tutti, ho da poco acquistato Arduino Uno per realizzare un progetto e vorrei chiedervi delle informazioni riguardo la sua effettiva realizzabilità. Ciò che voglio realizzare è una bilancia wireless. Il sistema deve pesare un oggetto istante per istante (il peso varia nel tempo),salvare l'informazione in memoria e inviare i dati ad un utente posto a distanza variabile da 0 a 2km. Fino ad ora seguendo questa guida http://www.instructables.com/id/How-to-Interface-HX711-Balance-Module-With-Load-Ce/  sono riuscito ad acquisire dati relativi a peso. Quello che adesso mi pongo di fare è salvare questi dati su una micro SD ed inoltre trasmetterli a distanza. Quello che vorrei chiedervi è un consiglio sul trasmettitore da usare e su come salvare i dati in memoria. È un sistema troppo complicato? Esiste un trasmettitore interfacciabile con Arduino Uno in grado di coprire queste distanze?

Grazie in anticipo

gpb01

Buon pomeriggio,
essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO ... Grazie. :)

Guglielmo

P.S.: Qui una serie di link utili, NON necessariamente inerenti alla tua domanda:
- serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: ABC - Arduino Basic Connections
- pinout delle varie schede by xxxPighi: Pinout
- link generali utili: Link Utili
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

krypton18

#2
Jul 04, 2018, 07:44 pm Last Edit: Jul 04, 2018, 07:50 pm by krypton18
Vuoi trasmettere un dato senza fili (Wireless) ok, bisogna però che ci dici in che modalità. Ipotizzo che tu intenda trasmettere in Wi-Fi su rete locale?
Inviare un dato senza fili può implicare l'uso di sistemi di trasmissione eterogenei, quindi il termine può voler dire tutto e niente.
Il ricevente che dispositivo è? Un PC, un telefono, un altro Arduino...
Se entrambi i sistemi, trasmettitore e ricevitore, dispongono di una connessione Internet il compito diventa molto più semplice da portare a termine.
Per salvare i dati è sufficiente acquistare uno shield SD, collegarlo ad Arduino, e programmare quest'ultimo,  affinché possa effetturare operazioni di lettura/scrittura sul supporto di memoria SD. C'è una libreria compresa nell'IDE e programmi già fatti, dai un'occhiata alla reference di Arduino SD - Arduino, ed eventualmente ad altri siti con esempi di codice.
L'unica cosa che può risultare difficile nel tuo progetto è la trasmissione dei dati, il resto è fattibile.
Se la connessione a Internet è disponibile, trovi in commercio shield Wi-Fi ed Ethernet.

Standardoil

Su due Km no rete locale wi-fi,
nemmeno semplici moduli HC12
Qualcosa LoRa, ma non li conosco abbastanza bene da poterli consigliare
il tutto deve essere mobile oppure è possibile usare una rete cablata?
cominciamo con le specifiche:
quante misurazioni al secondo?
con che risoluzione?
a che distanza?
mobile - fisso - trasportabile - a pile?
Prima legge di Nelson (che sono io):
A parità di risultato maggiore
è il pensiero, minore il lavoro.
Quindi prima di fare pensa!

Silente

il progetto di una bilancia wireless è interessante, però è anche complesso.
indi per cui sarebbe molto interessante sapere le seguenti cose:
Uno quanto tempo hai?
Due Cosa sai di Arduino?
Esattamente quali materiali vuoi utilizzare, in termini di bilancia e comunicazioni, e parte ricevente. Sarebbe interessante sapere se è quanto gli sai utilizzare e quali librerie utilizzano.
Se non avessi ancora queste informazioni beh procuratele sapendo che su Arduino è possibile fare tutto tranne resuscitare i morti

Valerio900

Grazie a tutti per le risposte. Ribadisco che sono alle prima armi quindi probabilmente questo lavoro non è alla mia portata adesso.
Parlando della trasmissione dati, non ho possibilità di usare reti Wifi date le distanze e luogo di lavoro. Sia il sistema trasmettitore-bilancia che ricevitore sono in movimento quindi devono essere sistemi portatili. Avevo pensato anche io ad una trasmettitore con un modulo Lora (in particolare questo https://robotzero.one/arduino-ai-thinker-ra-02/  ) .Ciò che mi interessa è ottene una forma d'onda che rappresenti l'andamento del peso nel tempo, quindi al ricevitore sicuramente o un PC o uno smarphone.

krypton18

#6
Jul 05, 2018, 12:26 am Last Edit: Jul 05, 2018, 12:27 am by krypton18
Grazie a tutti per le risposte. Ribadisco che sono alle prima armi quindi probabilmente questo lavoro non è alla mia portata adesso.
Parlando della trasmissione dati, non ho possibilità di usare reti Wifi date le distanze e luogo di lavoro. Sia il sistema trasmettitore-bilancia che ricevitore sono in movimento quindi devono essere sistemi portatili. Avevo pensato anche io ad una trasmettitore con un modulo Lora (in particolare questo https://robotzero.one/arduino-ai-thinker-ra-02/  ) .Ciò che mi interessa è ottene una forma d'onda che rappresenti l'andamento del peso nel tempo, quindi al ricevitore sicuramente o un PC o uno smarphone.
Non conoscevo LoRa. Se quello che dichiarano è vero, cioè che copre fino a 20 km (non so in quali condizioni), è stupefacente. Ed è nettamente la soluzione migliore. Ho visto che c'è questo modello di Arduino che integra un modulo loRa:
https://store.arduino.cc/mkr-wan-1300
Inoltre c'è una libreria che ne gestisce la comunicazione (vedi la sezione esempi anche):
https://github.com/sandeepmistry/arduino-LoRa
Ma arriverà a coprire distanze così ampie? Bisognerebbe provarlo sul campo, non ho trovato molte informazioni.

Un'altra opzione è il modulo GSM-GPRS, in quel caso devi acquistare una SIM e fare una valutazione dei costi. Definire quanti byte spedisci e ogni quanto li spedisci (cadenza di invio), in modo da fare una stima precisa che ti permetta di non sforare i limiti di banda e scongiurarne un rapido esaurimento o sovrapprezzi. Dei costi e delle tariffe sono all'oscuro, non ti saprei aiutare e non ho neanche tanta voglia di guardarci :D.

gpb01

#7
Jul 05, 2018, 06:49 am Last Edit: Jul 05, 2018, 06:50 am by gpb01
Parlando della trasmissione dati, non ho possibilità di usare reti Wifi date le distanze e luogo di lavoro.
... sei almeno in zona coperta dalla rete GSM/GPRS (rete di telefonia cellulare) ?

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Valerio900

si sono in zona coperta, ma preferirei non utilizzare una soluzione GSM-GPRS.

gpb01

#9
Jul 05, 2018, 11:20 am Last Edit: Jul 05, 2018, 11:20 am by gpb01
si sono in zona coperta, ma preferirei non utilizzare una soluzione GSM-GPRS.
Se vuoi una trasmissione a Km di distanza, affidabile, economica e abbastanza semplice da implementare ... mi sa che non hai molte altre strade ... ::)

Poi, vedi tu ...

Guglielmo
Search is Your friend ... or I am Your enemy !

Standardoil

Ma i moduli LoRa non sono accreditati per una portata sufficiente?
Se così fosse due moduli con uscita in seriale e ha fatto
Io non li ho mai usati, leggo solo le loro specifiche...
Prima legge di Nelson (che sono io):
A parità di risultato maggiore
è il pensiero, minore il lavoro.
Quindi prima di fare pensa!

doppiozero

Qua un approfondimento su LoRa ecc.. non chiedetemi il riassunto perchè non mi ricordo tutto l'intervento  :)
"Doc, ma che diavolo è un Gigowatt? "

Runtime Clock Manager -- https://github.com/duezero/RCM---Runtime-Clock-Manager

Valerio900

Vorrei chiedervi informazioni riguardo la differenza tra un adattatore SD tipo questo (https://www.amazon.it/AZDelivery-Reader-Memory-Shield-Arduino/dp/B06X1DX5WS/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1530965857&sr=8-4&keywords=Arduino+Sd+Card+Shield) e uno shield tipo questo (https://www.amazon.it/Ethernet-W5100-Shield-Arduino-compatible/dp/B01LY7GKZX/ref=sr_1_21?ie=UTF8&qid=1530967038&sr=8-21&keywords=Arduino+Sd+Card+Shield).
Forse con l'adattatore devo necessariamente impiegare dei PIN per il collegamento, invece con lo shield no..?
A livello di codice per il caricamento dati cambia qualcosa? è più semplice in un caso rispetto all'altro? ci sono altri vantaggi? I PIN ICSP vengono persi?

krypton18

#13
Jul 07, 2018, 08:46 pm Last Edit: Jul 07, 2018, 08:54 pm by krypton18
Vorrei chiedervi informazioni riguardo la differenza tra un adattatore SD tipo questo (https://www.amazon.it/AZDelivery-Reader-Memory-Shield-Arduino/dp/B06X1DX5WS/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1530965857&sr=8-4&keywords=Arduino+Sd+Card+Shield) e uno shield tipo questo (https://www.amazon.it/Ethernet-W5100-Shield-Arduino-compatible/dp/B01LY7GKZX/ref=sr_1_21?ie=UTF8&qid=1530967038&sr=8-21&keywords=Arduino+Sd+Card+Shield).
Forse con l'adattatore devo necessariamente impiegare dei PIN per il collegamento, invece con lo shield no..?
A livello di codice per il caricamento dati cambia qualcosa? è più semplice in un caso rispetto all'altro? ci sono altri vantaggi? I PIN ICSP vengono persi?
Sono due oggetti diversi che hanno scopi diversi. Lo shield, se leggi bene, integra una porta ETHERNET e consente all'Arduino di collegarsi ad Internet ed eventualmente di fare da Webserver memorizzando i dati sulla SD. Nulla vieta di rimanere offline e di usare la SD per memorizzare i dati che servono, ma a quel punto che senso ha spendere dei soldi in più per qualcosa che non sfrutteresti? Se poi vuoi impiegare un'alimentazione a batteria, il fatto di alimentare dei circuiti che non servono, che per giunta la scaricano, è una pessima idea. Al di là di tutte le domande che hai fatto, la scelta secondo me ricade obbligatoriamente sull'adattatore. In linea di massima, meno roba c'è più semplice è il progetto e minori sono i consumi.

Valerio900

#14
Jul 15, 2018, 08:51 pm Last Edit: Jul 15, 2018, 08:53 pm by Valerio900
Salve, vorrei chiedere una cosa che non sono riuscito a capire. Io so che con Arduino uno posso usare i PIN 13,12 e 11 o i PIN ICSP 1,3 e 4 per realizzare una connessione SPI. Quello che vorrei sapere e se queste due linee sono separate e se c'è qualche altra differenza. Posso usarle entrambe per collegare una SD e un trasmettitore? allego una foto per far capire meglio. Io vorrei inviare dati alla SD tramite i pin 13,12 e 11 ed  inoltre inviare dati al trasmettitore tramite PIN ICSP. (Avevo pensato anche di gestire l'SD e il trasmettitore con gli stessi PIN (13,12 e 11) utilizzando bene lo slave select).
Comunque mi interessa capire se è possibile un collegamento del genere utilizzando entrambe le "vie SPI".

Grazie

Go Up