Go Down

Topic: sensore di prossimità (Read 499 times) previous topic - next topic

baadaa

buona sera,
sto realizzando un progettino che apre il coperchio della pattumiera al passaggio della mano, il mio problema è proprio un sensore adatto con queste caratteristiche:
range 2-10cm circa (perciò ho escluso un pir che se non sbaglio ha una distanza molto superiore),
non deve essere molto grande,
lavora sotto un portico molto soleggiato (perciò ho escluso una fotocellula).
spero di essere stato chiaro e vi ringrazio anticipatamente.

fabpolli

Una sensore tipo questo ti potrebbe andar bene?
Può essere anche una base da cui partire con ricerche di altri sensori simili

baadaa

#2
Sep 14, 2018, 05:06 pm Last Edit: Sep 14, 2018, 05:09 pm by baadaa
ho paura che il sole quasi diretto in alcune ore del giorno possa falsare la lettura.

forse qualcosa del genere
https://www.sparkfun.com/products/13959
ma non ne ho mai usati.

fabpolli

Mai usati neppure io, puoi fare una prova inserendo i sensori in un tubo stretto in modo da limitare l'azione del sensore stesso lateralmente al bidone e accettando valori nel tuo range per comandare l'apertura.
Ho notato però che tutte le pattumiere automatiche hanno un sensore a riflessione (almeno credo) protetto da una plastica nera quasi opaca che li rende immuni alla luce solare, purtroppo di più non so dirti

brunello22


baadaa

ottimo da quello che ho capito invia un codice infrarosso giusto? perciò non c'è errore!! e ha anche una libreria dedicata!! GRAZIE BRUNELLO
ne ordino subito uno per prova

uwefed

Perché non un PIR montato e schermato adeguatamente.
Ciao Uwe

steve-cr

Perché non un PIR montato e schermato adeguatamente.
Ciao Uwe
Secondo me perchè un PIR "va troppo lontano", perché risente del passaggio di una nuvola (per esempio) o di rapide escursioni di temperatura...

pgiagno

E se usassi un comune sensore a ultrasuoni? Tipo HC-SR04?

Lo fissi all'esterno della pattumiera e lo programmi in modo che faccia scattare il coperchio quando un oggetto (la tua mano) si avvicina a 20cm o meno e poi lo rilasci con un certo ritardo.

Ciao,
P.

docdoc

E se usassi un comune sensore a ultrasuoni? Tipo HC-SR04?
Lo fissi all'esterno della pattumiera e lo programmi in modo che faccia scattare il coperchio quando un oggetto (la tua mano) si avvicina a 20cm o meno e poi lo rilasci con un certo ritardo.
Io quoto la soluzione di pgiagno (fatta eccezione per il sensore: per me mai usare gli SR04, sono troppo spesso difettosi e imprecisi, meglio usare sempre e solo gli SRF05!).
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

Etemenanki

... sensore capacitivo RF ? ... facile anche da autocostruire ... ;)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.

baadaa

ho provato un pir ma, almeno su quello che ho io, non è possibile gestire la distanza.
per un sensore ad ultrasuoni non lo ho mai usato è adatto a sbalzi di temperatura ed umidità?
per un sensore capacitivo .... non so proprio cosa sia..
grazie delle risposte
ora ho ordinato il sensore che mi ha consigliato brunello ma arriverà tra uno due mesi...

docdoc

per un sensore ad ultrasuoni non lo ho mai usato è adatto a sbalzi di temperatura ed umidità?
Non meno di quanto lo sia Arduino (e comunque il tutto va protetto ed alimentato). Io ne ho uno come sensore di livello dell'acqua nella mia macchina espresso e funziona ormai da 3 anni senza problemi.

Ma scusa la curiosità, perché hai la pattumiera con forti sbalzi di temperatura ed umidità? ;) Dove cavolo abiti? :D
Alex "docdoc" - ** se ti sono stato d'aiuto, un punto karma sarà gradito, clicca su "add" qui a sinistra, vicino al mio nome ;) **

baadaa

a roma c'è la raccolta differenziata. tutto lo stabile porta l'immondizia in un apposita area sotto ad un portico (dove per circa una due ore in mattinata batte il sole direttamente sulla pattumiera) e poi la mattina passano a ritirare il tutto.

pgiagno

Guarda cosa ho trovato qui.

Ciao,
P.

Go Up