Go Down

Topic: Corrente elettrostatica (Read 1 time) previous topic - next topic

FL3D

Salve a tutti,
è da qualche giorno che sto smanettando con il mio nuovo Arduino Uno
e sembra che io non riesca a leggere dei valori in ingresso (anche in digitale)
per colpa delle mie stesse mani......

Se per esempio carico il programma Blink tutto funziona bene visto che il lampeggio del led
è comandato via software, ma se condiziono il lampeggio allo stato "HIGH" di un ingresso, appena
inserisco un filo nel "pin in" settato come ingresso sulla scheda Arduino, il led inizia ad impazzire,
lampeggia per un po..... poi si spegne e così via......

Ora mi chiedo:
Il mio Arduino è rotto??? Forse smanettandoci ho fatto qualcosa che non dovevo fare (tipo un corto!!!).......
A voi vi è mai capitato???

PS = Ma la scheda Arduino non è protetta contro i corti???


Grazie a tutti
Fabio

ratto93

non è in corto ti serve una resistenza di push up o push down.....
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

uwefed

#2
Apr 01, 2011, 03:40 pm Last Edit: Apr 01, 2011, 03:43 pm by uwefed Reason: 1
http://www.arduino.cc/en/Tutorial/DigitalPins pullup interno.
http://www.arduino.cc/en/Tutorial/AnalogInputPins ce l'hanno anche le entrate analogiche.
http://www.arduino.cc/en/Tutorial/button Pullup esterno
tutorial:
http://roguescience.org/wordpress/?page_id=11
http://www.ladyada.net/learn/arduino/lesson5.html

Ciao Uwe

leo72


appena
inserisco un filo nel "pin in" settato come ingresso sulla scheda Arduino, il led inizia ad impazzire,
lampeggia per un po..... poi si spegne e così via......


Che ovviamente fai ad Arduino SPENTO, vero?  :smiley-eek:
Non è che ti metti ad infilare pin con tensioni, così... a cuor leggero...

jumpjack



appena
inserisco un filo nel "pin in" settato come ingresso sulla scheda Arduino, il led inizia ad impazzire,
lampeggia per un po..... poi si spegne e così via......


Che ovviamente fai ad Arduino SPENTO, vero?  :smiley-eek:
Non è che ti metti ad infilare pin con tensioni, così... a cuor leggero...

perche' no? io lo faccio sempre...  ]:)  Ci faccio pure le saldature, sotto tensione...  :smiley-eek:

uwefed

@jumpjack
Forse hai abbastanza fondi liquidi per cambiare spesso l'arduino.
Ciao Uwe

FL3D


http://www.arduino.cc/en/Tutorial/DigitalPins pullup interno.
http://www.arduino.cc/en/Tutorial/AnalogInputPins ce l'hanno anche le entrate analogiche.
http://www.arduino.cc/en/Tutorial/button Pullup esterno
tutorial:
http://roguescience.org/wordpress/?page_id=11
http://www.ladyada.net/learn/arduino/lesson5.html

Ciao Uwe


Grazie UWE adesso è tutto più chiaro.......... e per quanto riguarda inserire i fili in presenza di tensioni.......... forse sbaglio ma mi sembra strano non poterlo fare, sono solo segnali logici a 5V..........

Comunque starò più attento anche a questo.
Grazie
Fabio

FL3D

=( =( =( =( Niente da fare!!!! =( =( =( =(
Anche mettendo le resistenze di pull-down, i led sembrano impazzire come avvicino le mani agli switch per controllare gli ingressi.........
che palle........ penso di aver bruciato qualcosa.......

Che dite se sostituisco l' ATMEGA 328 già con Bootloader precaricato posso risolvere???
Oppure di solito la schedina è considerata da buttare???

ratto93

Apparte gli scherzi prova così prima di avvicinare le mani togli le scarpe o gli indumenti fatti con roba sintetica e tocca un rubinetto se non va neanche così non è certo per colpa delle correnti elettrostatiche.............
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

lesto

FL3D prima di disperara posta un disegno del circuito elettrico che stai usando... arduino è abbastanza corazzato per resistere a qualche incidente di percorso, fidati :)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

ratto93


FL3D prima di disperara posta un disegno del circuito elettrico che stai usando... arduino è abbastanza corazzato per resistere a qualche incidente di percorso, fidati :)

Si mi associo :) tra 50000 anni lo troveranno fossilizato :) magari ancora funzionante:)
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Michele Menniti

@ ratto93
Prima dici a parte gli scherzi e poi gli proponi di spogliarsi? Di questi tempi poi, con tutti i processi che stanno facendo per induzione alla p.!

@ FL3D
scherzi a parte :smiley-mr-green: forse dovresti postare anche il programma che stai usando.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

uwefed

... e non solo il programma ma anche una foto del circuito.
Evita fi fare un spogliarello in pubblico. Le carice elettrostatice li puoi scaricare anche tramite l' involucro di metallo del PC e una volta scaricate sono via. Un altra cosa sono i disturbi che puoi dare al Arduino visto che fungi da antenna.
Comunque: mandaci la foto e il programma e vediamo.
Ciao Uwe

FL3D

Ahahahahahaha.....
vabbè allora vi posto lo schema ed il programma che sto usando per vedere se tutto funziona,
così come mamma mi ha fatto!!!! (che scena idilliaca..... speriamo non entri nessuno in laboratorio... ahahahaha)...........
Comunque questo è quello che ho fatto:
Programma:
Code: [Select]
// Dichiaro tutte le variabili associate ai pin di ingresso e uscita
int Out = 13;
int In = 8;

void setup() {
  // Inizializzo i pin di uscita:
  pinMode(Out, OUTPUT); 

  // Inizializzo i pin di ingresso:
  pinMode(In, INPUT);   
}

void loop() {

  if (digitalRead(In) == HIGH)
  {
    digitalWrite(Out, HIGH);   
    delay(25);                 
    digitalWrite(Out, LOW);   
    delay(25);                       
  }
  else
  {
    digitalWrite(Out, HIGH);   
    delay(250);                       
    digitalWrite(Out, LOW);   
    delay(250);                       
  }
}





Per le foto scusate ma il BT sta facendo i capricci..... comunque fidatevi, anche perchè da come potete vedere il circuito non è niente di trascendentale!!!

Michele Menniti

Ciao,
considerando che prendi i 5V direttamente dall'Arduino la resistenza che va dal pulsante al pin 8 secondo me non serve a nulla, va bene quella che va a GND come pulldown, non vorrei che tu stessi facendo arrivare al pin un valore di tensione che è giusto sulla soglia di commutazione logica, e per questo ti fa il giochetto che dici; inoltre, poiché dici che succede appena colleghi il filo, temo che tu stia usando due pin del pulsante che sono in corto tra loro (come sai il pulsante ha i 4 pin collegati a coppie), quindi è come se tenessi sempre premuto il pulsante, sommato all'altro problema si spiegherebbe tutto.
In definitiva fai questa prova: elimina la resistenza che va sul pin 8 e collegaci direttamente un capo del pulsante; fai fare al pulsante una rotazione di 90°in modo da usare due pin "staccati" e riprova, il tutto naturalmente dopo aver scollegato l'alimentazione (o sei ricco come jumpjack? ;)) e dopo esserti rivestito, non sei un bello spettacolo di domenica mattina  :smiley-mr-green:
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up