Go Down

Topic: programmazione ATmega esterno ad Arduino (Read 1 time) previous topic - next topic

Michele Menniti

#5
Apr 04, 2011, 05:13 pm Last Edit: Apr 05, 2011, 11:20 am by menniti Reason: 1
Scusami, probabilmente continuo a fare confusione io; intendi dire che se il chip non è installto direttamente sulla UNO non è possibile caricare gli sketch? ma mi parlavi della possibilità di inserire un ritardo, non serve per risolvere questa cosa? potresti indicarmi come?

Riguardo lo stand alone, per evitare altra confusione (purtroppo ancora non ho le idee chiarissime su certa terminologia), intendo dire un chip con bootloader dell'UNO ed uno skecth caricato in precedenza direttamente sull'UNO, ma installato su una millefori, con quarzo e gli RC minimi per tale configurazione, sta funzionando benissimo, collegato alla scheda che ho realizzato col tuo  prezioso suggerimento, quindi senza l'UNO collegato.

Il problema è che ogni volta che voglio cambiare la sequenza dei 24 bit devo togliere il chip, montarlo sull'UNO e rimandare lo sktech, ecco perché mi avrebbe fatto comodo eseguire questa operazione via tx/rx; farò una prova mettendo il botloader del 2009 e usando Arduino 2009 per inviaRE LO sketch, vediamo se ce la faccio.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

xelendilx

Questa cosa del bootloader dell'uno che non funziona come standalone mi ha stupito.. Che senso ha allora installare il bootloader dell'uno? Bisogna installare quello del 2009 per usare poi le standalone?

Ma ragazzi, se metto un atmega con bootloader 2009 in un arduino uno, se selezioni arduino 2009 nell'ide viene programmato tranquillamente?

leo72

Oggi pomeriggio provo a programmare uno sketch su un Atmega standalone con bootloader Uno e poi vi faccio sapere.

Michele Menniti

#8
Apr 05, 2011, 08:10 am Last Edit: Apr 05, 2011, 08:40 am by menniti Reason: 1

Questa cosa del bootloader dell'uno che non funziona come standalone mi ha stupito.. Che senso ha allora installare il bootloader dell'uno? Bisogna installare quello del 2009 per usare poi le standalone?

Ma ragazzi, se metto un atmega con bootloader 2009 in un arduino uno, se selezioni arduino 2009 nell'ide viene programmato tranquillamente?

Ciao, vai nel Playground, ho realizzato un Tutorial di 20 pagine (Italiano e molte foto) sul bootloader; riguardo la programmazione, se metti un atmega con bl 2009 in Arduino UNO, selezionando Arduino 2009 funziona senza problemi.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Michele Menniti


Oggi pomeriggio provo a programmare uno sketch su un Atmega standalone con bootloader Uno e poi vi faccio sapere.

Thank's, I'm waiting.....
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up