Go Down

Topic: Relè 220V e Arduino (Read 14172 times) previous topic - next topic

leo72


Domanda: Per saldare tra loro 2 fori che distano circa 3 punti della millefori, come e' meglio farlo? con un ponticello (uno di quei fili a singola anima che tu mi dicesti di non utilizzare nelle breadboard) oppure solo con lo stagno come ho fatto io?

Puoi usare anche una R da 0 ohm: fai un ponticello che un occhio esperto vede ma un occhio inesperto no. Così è anche un lavoro più pulito, ed inoltre non hai problemi di contatti essendo il corpo della R isolante.

arduaudio

f.schiano, poi l'hai fatto il riassunto della conversazione? è un argomento molto interessante, ma vorrei evitare di confondermi. Grazie!!

Michele Menniti



Domanda: Per saldare tra loro 2 fori che distano circa 3 punti della millefori, come e' meglio farlo? con un ponticello (uno di quei fili a singola anima che tu mi dicesti di non utilizzare nelle breadboard) oppure solo con lo stagno come ho fatto io?

Puoi usare anche una R da 0 ohm: fai un ponticello che un occhio esperto vede ma un occhio inesperto no. Così è anche un lavoro più pulito, ed inoltre non hai problemi di contatti essendo il corpo della R isolante.

Leo, se ti riferisci ad un componente lato componenti (scusa la doppiatura) ha un significato solo se devi scavalcare delle piste in un PCB, altrimenti è già quello che vuole fare lui, un ponticello di filo isolato dalla guaina, infilato nella parte superiore e saldato in quella inferiore
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Però era più fico  XD
Conoscevo le R da 0 ohm ma il post dell'altro giorno me le ha fatte tornare a mente... adesso le voglio mettere anche nella minestra  :smiley-yell:

Michele Menniti

#94
Nov 19, 2011, 11:26 pm Last Edit: Nov 19, 2011, 11:36 pm by menniti Reason: 1

Però era più fico  XD
Conoscevo le R da 0 ohm ma il post dell'altro giorno me le ha fatte tornare a mente... adesso le voglio mettere anche nella minestra  :smiley-yell:

Leo, scusa se te lo ricordo, ma i tuoi denti non farebbero festa  =(
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Non mi parlare di denti, per piacere...  :smiley-zipper:

Michele Menniti

Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

f.schiano


f.schiano, poi l'hai fatto il riassunto della conversazione? è un argomento molto interessante, ma vorrei evitare di confondermi. Grazie!!


Arduaudio, lo stavo facendo ma poi mi sono fermato...Appena posso lo completo :) !!!

Ti contatto in privato e te lo mando!!!
L'impossibile...richiede solo piu' tempo!

arduaudio


idroid2011

ciao  f.schiano

scusami ti volevo chiedere se per caso mi riesci a passare anke a me il riassunto.
grazie

Go Up
 


Please enter a valid email to subscribe

Confirm your email address

We need to confirm your email address.
To complete the subscription, please click the link in the email we just sent you.

Thank you for subscribing!

Arduino
via Egeo 16
Torino, 10131
Italy