Go Down

Topic: dubbio sui diodi... (Read 713 times) previous topic - next topic

stefanomazzei

prima domanda:

a quanto ne so se applico una tensione negativa a uno dei pin analogici di arduino UNO rischio di bruciare la scheda... ma se esistono dei componenti come i diodi, che hanno la meravigliosa proprietà di bloccare la corrente in uno dei due versi, come mai i progettisti non includono un diodo per ogni pin...??


seconda domanda:

ho acquistato dei diodi 1n4148 , come consigliato da uwefed, ma c'è un problema: non riesco a capire quale sia il polo negativo e quello positivo, visto che sono di eguale lunghezza...

nikone

Il polo "positivo" ( il cosidetto catodo ) lo individui perchè sul diodo c'è un segno nero o bianco su quel pin URL=http://imageshack.us/photo/my-images/851/download1w.jpg/][/URL]

Uploaded with ImageShack.us mentre l'altro è il negativo
ciao niko
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose(albert Einstein )

an_je

seconda domanda:

dovrebbe esserci una banda nera (oppure bianca, grigia)...
La banda indica il catodo, ossia dove "punta" la punta della freccia del simbolo del diodo...

stefanomazzei


an_je


e la prima invece...??


..la sparo lì: forse perchè i pin possono essere impostati come OUT ma anche come IN??? se metti il diodo, addio lettura segnale digitale..

nikone

Comunque i pin analogici come diceva an-je possono essere usati anche come uscite (digitali) ma credo che oltre a questo non siano stati messi perchè posso causare cadute di segnale
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose(albert Einstein )

uwefed

#6
May 10, 2011, 04:14 pm Last Edit: May 10, 2011, 04:25 pm by uwefed Reason: 1

Il polo "positivo" ( il cosidetto catodo ) lo individui perchè sul diodo c'è un segno nero o bianco su quel pin  mentre l'altro è il negativo
ciao niko


Quanto ne so io il catodo é il polo negativo e l'anodo quello positivo.
Se colleghi il polo coll'anellino a una tensione piú negativa di quella che colleghi a altro polo il diodo conduce.

@stefanomazzei
prima domanda: perché sul diodo hai una caduta di tensione fino a 0,7V che comunque dipende dalla corrente. Al limite si potrebbe mettere un diodo polarizzato inverso tra entrata e massa.
Non vengono messi perché normalmente i circuiti vengono costruiti coll'ottica che vengono usati in modo giusto e non volenteroso di esperimenti.  ;) ;)

Come dice an_je: se metti un diodo in serie al pin non puoi usarlo sia come entrata che come uscita.

Ciao Uwe

leo72

L'anodo è il polo positivo e il catodo il polo negativo: la corrente scorre da anodo a catodo.


uwefed


L'anodo è il polo positivo e il catodo il polo negativo: la corrente scorre da anodo a catodo.

Allora non mi sono sbagliato.
Ciao Uwe

nikone

ops scusa la confusione Leo o sbagliato le nomeclature  :(
ciao niko
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose(albert Einstein )

Go Up