Go Down

Topic: Guida: La programmazione di micro ATMEL con Arduino [rel. 4] (Read 67684 times) previous topic - next topic

Michele Menniti

May 10, 2011, 08:21 pm Last Edit: Mar 05, 2013, 01:00 am by Michele Menniti Reason: 1
Finalmente ce l'ho fatta! La nuova versione della Guida ha ben 25 pagine in più (ora sono 90). Riporto le note di aggiornamento:
•   Aggiunti collegamenti ISP per le Arduino MEGA
•   Sostituita vecchia tecnica anti-autoreset (R-C) con nuova versione (C)
•   Aggiornamento per l'uso dell'IDE 1.0.1 per operazioni ISP (caricamento bootloader o sketch)
•   Aggiornamento definitivo sul rapporto bootloader/sketch nella tecnica ISP, per le varie versioni di clock
•   Cenni sulla programmazione di altri microcontrollori ATMEL con esempio per IDE 0022 e 1.0.1
•   Cenni sui fuse bits
•   I convertitori USB->Seriale commerciali e autocostruiti
Questo il nuovo link:
www.michelemenniti.it/arduino_burn_bootloader.php
Naturalmente Vi chiedo di segnalarmi refusi ed errori, parti incomprensibili e darmi i suggerimenti che riterrete opportuni. Ovviamente se avete da chiedere sono qui. Grazie a tutti e buon download
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

superkulak

Quote
Proprio mentre  stavo per chiudere
questa Guida, mi imbatto in un topic del Forum, nel quale un newbie come me (almeno
nel numero di post), spinto  dall'odio che prova per l'estrazione dei chip dagli zoccoli,
comincia a fare una serie di prove, sulla carta assurde, è invece scopre che ci può usare
la tecnica "seriale" per caricare uno sketch su ATmega in breadboard, SENZA TOGLIERE
IL CHIP DI ARDUINO!


Innanzi tutto grazie per avermi dato dello niubbo :smiley-mr-green:
Poi, ma l'avrai notato tu stesso rileggendo questa citazione, c'e' qualche errore di battitura, ma del tutto comprensibile XD, per il resto ora me la leggo tutta :%
Ti faccio comunque i complimenti in anticipo, perche' avendo letto la precedente, so gia' che si rivelera' molto valida e utile, per me e per gli altri.
Grazie per aver condiviso e buon lavoro per la quarta versione :P

alexdb

complimenti come sempre!! fra un pò farò un ordine con qualche atmega vuoto (e già che ci siamo qualche condensatore,tanto per=)) e ci provo!
8) 8)

superkulak

P.S.
Ma perche' continui a dire che l'ho fatto a caso? :smiley-yell: Io mi sono impegnato anche per sviluppare la teoria! :smiley-mr-green:

Michele Menniti

#4
May 10, 2011, 08:48 pm Last Edit: May 10, 2011, 09:05 pm by menniti Reason: 1

Innanzi tutto grazie per avermi dato dello niubbo :smiley-mr-green:

Al solito vai di fretta:
Quote

nel quale un newbie come me (almeno nel numero di post)

Quote

Poi, ma l'avrai notato tu stesso rileggendo questa citazione, c'e' qualche errore di battitura, ma del tutto comprensibile XD, per il resto ora me la leggo tutta :%

:smiley-eek: :smiley-eek: dove sono? che correggo subito!
EDIT: visti e corretti, aspetto domani per correggere eventuali altre segnalazioni e poi aggiorno il file. Grazie!
Quote

Ti faccio comunque i complimenti in anticipo, perche' avendo letto la precedente, so gia' che si rivelera' molto valida e utile, per me e per gli altri.
Grazie per aver condiviso e buon lavoro per la quarta versione :P

azz, la quarta versione, ho tanto ma tanto bisogno di dormire :smiley-eek-blue: XD
EDIT: ho dimenticato di ringraziarti e fare i complimenti anche a te, c'è anche il tuo sudore lì dentro, e non è un bello spettacolo :D
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Michele Menniti


complimenti come sempre!! fra un pò farò un ordine con qualche atmega vuoto (e già che ci siamo qualche condensatore,tanto per=)) e ci provo!
8) 8)

Nooooo! i condensatori no, ti prego  =(, mettici acido solforico, polvere da sparo, aceto balsamico, materiale radioattivo, ma i condensatori no, non farlo mai più, avevi promesso  :P
Grazie!
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

superkulak

#6
May 10, 2011, 09:53 pm Last Edit: May 10, 2011, 09:57 pm by superkulak Reason: 1
Quote
Al solito vai di fretta:

=(

Se vuoi, mi propongo volontario per la traduzione in lingua inglese 8) Certo ci vorrebbe del tempo (60 e piu' pagine! :smiley-slim:), pero' se qualcun altro collabora si fa prima XD

leo72

Ora la scarico anch'io e stanotte me la leggo prima di dormire  ;)

MauroTec

Ciao menniti, quando in sostanza dici che avresti preferito tutto in italiano lo fai proprio perchè hai parecchie difficolta con la lingua inglese e non consideri che tutto ciò che gravita attorno ad arduino è in lingua inglese. Ti sei augurato che qualcuno tanto genio avesse prodotto tanta documentazione in italiano da coprire tutto il necessario, ti sei immaginato un mago più che un genio.

Personalmente so che fa male avere le capacità intellettive è non poter apprendere a causa di una lingua nemica.

Il mio pensiero per quello che vale è che gli italiani non hanno interesse a creare una popolazione colta, siamo pizza e monumenti e veline. Per mia esperienza se durante il trascorso scolastico avessi tratto esperienze positiva ora saprei, leggere scrivere e parlare correttamente in inglese ed italiano, si capisce che non ho avuto un buon rapporto con la scuola.

Ma non mi sono arreso e non mi arrendo, ho imparato di più dopo la scuola che durante tanto, che l'ho considerato tempo perso.

È doveroso ricordare che il tuo documento è stato possibile redigerlo perchè arduino & company sono progetti aperti, dove si può sbirciare dentro capire e diffondere il sapere.

Ora poco per volta la gente comprende la condivisione del sapere, ma nel mio trascorso vissuto ci hanno imparato di far tesoro delle nostre conoscenze e chiunque ha interpretato ciò con il seguente pensiero: Io so e non ho bisogno di altri, e se non so uso gli altri per mia convenienza, e ciò che ho acquisito lo tengo per me e lo tiro fuori se e quando mi conviene.

Complimenti anticipati sulla fiducia, perchè ancora sono alla prima pagina.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

superkulak

Vedo che parte dei segreti di leo72 sono stati violati bellamente (pagina 33) :smiley-yell:

Code: [Select]
sTemp.compareTo("xxx")
:smiley-roll-sweat:

Quote
Photon Torpedoes

:smiley-eek-blue:

leo72

Nooooo...... e ora come faccio a nascondere il fatto che ho cercato di usare Warp 5 nei pressi di una stella????  :*

MauroTec

Pag 5:
Resistenze (da sinistra a destra)
100K corregere 10K.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

BrainBooster

Innanzitutto complimenti per il lavoro ;)
e poi il carico :)
perchè (visto che hai usato un 2009 negli esempi) non aggiungi anche la modalità di programmazione bitbang?
così le hai veramente elencate tutte :D

GianfrancoPa

Innanzitutto farti i complimenti ormai è inutile :D

Piano piano vado leggendo... Dove parli dei metodi di caricamento dello schetch, nella modalità "seriale", spieghi appunto come caricare il software su un ATmega con bootloader usando arduino come "ponte". A mio avviso sarebbe opportuno inserire che l'arduino in questo caso non fa altro che funzionare come semplice adattatore seriale-usb. Perchè? perchè non è essenziale usare l'arduino, ma un qualsiasi adattatore seriale, infatti io ho utilizzato, ad esempio, questo qua: http://www.robot-italy.com/product_info.php?products_id=742, scheda dalla quale ho tolto l'xbee e quindi ha funzionato proprio come un semplice adattatore seriale-usb. L'unica cosa che devo fare è quella di usare il reset manuale. A mio avviso sarebbe importante slegare la necessità dell'Arduino come ponte, ma renderlo semplice opportunità.

A che ci siamo si potrebbe studiare l'upload via xbee, vediamo se riesco a studiare qualche cosa in merito e dare un piccolo contributo!
Gianfranco

Michele Menniti

Buongiorno! ieri sera sono crollato e non ce l'ho fatta a stare ancora davanti al PC. Ora rispondo a tutti ma lo farò intervento per intervento, questo editor, quando il testo è troppo lungo comincia a ballare e mi fa disperare ]:D

Se vuoi, mi propongo volontario per la traduzione in lingua inglese 8) Certo ci vorrebbe del tempo (60 e piu' pagine! :smiley-slim:), pero' se qualcun altro collabora si fa prima XD

YES! Anche G.PA(ormai siamo amiconi e lo chiamo col vezzeggiativo  XD) si era offerto ma mi disse anche che potevano esserci difficoltà.
Si potrebbe creare un piccolo gruppo di persone di buona volontà e suddividere il lavoro. IO non ho alcuna difficoltà a fornirvi i testi (e nemmeno le immagini, oltretutto il pdf è "aperto")
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

Go Up