Go Down

Topic: Guida: La programmazione di micro ATMEL con Arduino [rel. 4] (Read 67745 times) previous topic - next topic

Michele Menniti


ho visto, ma quel cavetto e' connesso tra il convertitore seriale-usb e l'icsp, esiste una funzione che sfrutta questa ipotesi ?


Ad occhio direi che l'8u2 viene usato come programmatore ISP per programmare appunto il 328, in tal modo puoi mettere il boiotloader direttamente sul chip dell'Arduino, non so se ciò si possa fare col software di dotazione dell'Arduino o se ci vuole qualcosa a parte. Il problema è che loro parlano di 2009 e quindi l'8u2 non c'è, e l'FT232RL non ha i segnali MISO-MOSI-SCK per la programmazione ISP, ergo tendo a pensare che sia una dello solite putt...te che ho sperimentato senza successo varie volte, non ultima quella che ha indirettamente causato la presunta morte prematura del tiny2313 di BrainBooster, che infatti è a lutto. =(
Lascia perdere, ora ti arriva l'altro Arduino  ;) e con la tecnica spiegata nella mia Guida farai ciò che vuoi in pochi secondi.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pelletta

Ma questi proprio non si regolano, forse se la cercano....
Fanno l'unica cosa non consentita, ossia vendere un clone chiamandolo come gli arduino ufficiali.
Giusto per curiosità, sono mai stati presi provvedimenti legali?
Ricordo che tempo fa nel forum si è discusso della impossibilità di mettere il marchio arduino sulle nostre schede che facciamo, mi pare che qui si fa il "bisognone" altro che fuori dal vaso...

lesto



ho visto, ma quel cavetto e' connesso tra il convertitore seriale-usb e l'icsp, esiste una funzione che sfrutta questa ipotesi ?


Ad occhio direi che l'8u2 viene usato come programmatore ISP per programmare appunto il 328, in tal modo puoi mettere il boiotloader direttamente sul chip dell'Arduino, non so se ciò si possa fare col software di dotazione dell'Arduino o se ci vuole qualcosa a parte. Il problema è che loro parlano di 2009 e quindi l'8u2 non c'è, e l'FT232RL non ha i segnali MISO-MOSI-SCK per la programmazione ISP, ergo tendo a pensare che sia una dello solite putt...te che ho sperimentato senza successo varie volte, non ultima quella che ha indirettamente causato la presunta morte prematura del tiny2313 di BrainBooster, che infatti è a lutto. =(
Lascia perdere, ora ti arriva l'altro Arduino  ;) e con la tecnica spiegata nella mia Guida farai ciò che vuoi in pochi secondi.


invece ti sbagli. l'ftdi Ha miso mosi etc.. solo che nell'ufficiale non sono collegate a dei pin ma cmq portati in 4 ppunti, se non erro, che guarda caso coincidono con l'origine di quei jumper. In pratica l'ftdi può essere usato come ftdi esterno saldando qualche cavo (o con i jumper)
sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

leo72


Giusto per curiosità, sono mai stati presi provvedimenti legali?


Ah ah ah ah  XD XD XD
Scusa se rido ma... provvedimenti legali contro la Cina??? Direi... IMPOSSIBILE! Nel corso degli anni hanno fatto di tutto e di più, a Pechino, e mai nessuno (CE compresa) è riuscita a far qualcosa. Dalla Cina esce di tutto, ma la membrana che verso l'esterno fa passare ogni cosa, nel senso opposto si rivela una barriera insormontabile, proteggendo come un guscio il mercato interno e dando alla Cina quel senso di impunità che tutti noi non tolleriamo ma contro cui nulla possiamo.

Forse anche un po' per connivenza dei vari Governi, dato che la Cina produce ormai il 90% degli articoli in circolazione: se un giorno decidesse di boicottare la produzione industriale, ci ritroveremmo in ginocchio. Dipendiamo insomma dalla Cina e siamo ad essa vincolata in una sorta di schiavitù produttiva simile a quella petrolifera che ci lega ai Paesi medio-orientali.

Michele Menniti




ho visto, ma quel cavetto e' connesso tra il convertitore seriale-usb e l'icsp, esiste una funzione che sfrutta questa ipotesi ?


Ad occhio direi che l'8u2 viene usato come programmatore ISP per programmare appunto il 328, in tal modo puoi mettere il boiotloader direttamente sul chip dell'Arduino, non so se ciò si possa fare col software di dotazione dell'Arduino o se ci vuole qualcosa a parte. Il problema è che loro parlano di 2009 e quindi l'8u2 non c'è, e l'FT232RL non ha i segnali MISO-MOSI-SCK per la programmazione ISP, ergo tendo a pensare che sia una dello solite putt...te che ho sperimentato senza successo varie volte, non ultima quella che ha indirettamente causato la presunta morte prematura del tiny2313 di BrainBooster, che infatti è a lutto. =(
Lascia perdere, ora ti arriva l'altro Arduino  ;) e con la tecnica spiegata nella mia Guida farai ciò che vuoi in pochi secondi.


invece ti sbagli. l'ftdi Ha miso mosi etc.. solo che nell'ufficiale non sono collegate a dei pin ma cmq portati in 4 ppunti, se non erro, che guarda caso coincidono con l'origine di quei jumper. In pratica l'ftdi può essere usato come ftdi esterno saldando qualche cavo (o con i jumper)

Ah, bene, allora dovrebbe valere il discorso che ho fatto; io mi sono basato sullo schema della 2009 e non ho visto quei segnali sul chip, per questo mi sono sbagliato. Ma a questo punto dovrebbe funzionare come "seriale" e sarebbe una coglionetta, per funzionare come ISP non deve avere un software in grado di gestirlo come tale? Sono incuriosito, è una prova che si fa facilmente, ti confermo che sulla 2009 ci sono questo tondini a cui basta saldare 4-5 (non l'ho sottomano) pin per farli diventare una presa.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pelletta

Quote
sarebbe una coglionetta

Questa devi spiegarmela....  :)
Ultimamente mi stai tirando su il morale con i tuoi interventi, continua così... sei un Grande!

Michele Menniti


Quote
sarebbe una coglionetta

Questa devi spiegarmela....  :)
Ultimamente mi stai tirando su il morale con i tuoi interventi, continua così... sei un Grande!

Mah, a quest'ora non riesco proprio a capire se mi prendi per il c..o o meno, nel dubbio rispondo: quel chip è messo su Arduino per fare il convertitore usb-seriale, quindi tra le altre cose è in grado di dialogare con esso e inviare degli sketch tramite tx(& rx); il mio ragionamento contorto mi portava a pensare che si tentasse di caricare sketch in modo seriale per un'altra strada, quindi una coglionetta.
Se invece il tuo dubbio è sul termine ultimo usato (da noi si usa molto) la cosa è piuttosto semplice: la coglionetta sarebbe la femminuccia del cogl, quindi non esiste, quindi il concetto si slarga ed il termine assume il significato di "prendere per il c..o qualcuno".
Riassumendo, col tuo
Quote
Questa devi spiegarmela....  :)
mi hai fatto una coglionetta. ok? XD
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pelletta


Testato

Che stupido, me ne sono accorto solo ora, quello dei cinesi e' la modalità bitbang per caricare il bootloader, utilizzabile solo sugli arduino con Ftdi
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

lesto

sei nuovo? non sai da dove partire? leggi qui: http://playground.arduino.cc/Italiano/Newbie

BrainBooster

sul connettore X3 (solo per la 2009) ci sono gli altri segnali di handshake della seriale (CTS,DSR,DCD,RI) messi a disposizione dall'ftdi che vengono utilizzati in modalità bitbang per simulare (tramite serial jtag e avrdude) un programmatore isp che lavora a 4800bps.

Testato

quindi nella fantastica guida fatta con amore impegno e professionalita' devono entrare:
programmazione con porta parallela e bitbang mode :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Michele Menniti


quindi nella fantastica guida fatta con amore impegno e professionalita' devono entrare:
programmazione con porta parallela e bitbang mode :)

La fai facile tu  :smiley-sweat: io nella guida metto solo ciò che posso testare e che ho certezza di funzionamento universale, non accrocchi :P
Doverosa premessa per dire che ancora sto aspettando l'esito delle prove con porta parallela (che poi a chi può servire visto che è quasi scomparsa? Invece riguardo questo bitbang mode ho capito solo che devo saldare dei pin sulla 2009 e fare un collegamento sull'ISP, ma se il resto dell'operazione va fatto da riga di comando non è decisamente meglio collegare 6 fili ad una breadboard e lavorare come si deve, senza rischiare (per i principianti) di imputtanire una 2009 per poti sentirmi trafiggere da mille aghi di chissà chi mi sta facendo un voodoo ]:D?
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

astrobeed


Invece riguardo questo bitbang mode ho capito solo che devo saldare dei pin sulla 2009 e fare un collegamento sull'ISP,


Ti posso dire che nella prima versione della Luigino 328 avevamo deciso di inserire quattro jumper che permettevano di collegare i pin del FTDI a quelli dell'ATmega come serve per la programmazione tramite bitbang, in pratica volevamo dare la possibilità di aggiornare il bootloader, o caricare direttamente gli sketch senza bootloader, in modo semplice.
Dai test che ho condotto personalmente la cosa funziona in modo poco affidabile, quando andava bene un programmazione su tre dava esito positivo pertanto ho "bollato" quella procedura come poco affidabile ed eliminato i jumper sulla scheda definitiva.

Testato

#209
Aug 13, 2011, 04:26 pm Last Edit: Aug 13, 2011, 04:29 pm by Testato Reason: 1
bella la luigino, non sapevo l'avessi creata tu.
complimenti, ho visto che sono in offerta le ultime con icsp sfalsato, ci fo un pensierino.

per il discorso della parallela io la vedo come un sostituto del programmatore usb, come gia' detto, comprando un adattatore usb/lpt a poche lire ed aggiungendoci le resistenze.
in tal senso ha senso.
purtroppo polacco no rispondere, io no avere uP per prove.
avendo distrutto il mio pen'ultimo 328 con la 230V, non voglio fare prove sull'ultimo e poi rimanere senza.
eppure l'avevo scritto anche nello sketch.... ricordarsi di staccare usb prima di connettere 230 :) BUUUUM :)
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Go Up