Go Down

Topic: Acquisto ATmega 328 Stand-Alone (Read 3587 times) previous topic - next topic

Freddy65


I 2.85€ sono per ogni pezzo? Se prendo 2 di questi kit come funziona?


Nell'inserzione è riportato che per ogni pezzo aggiuntivo le spese di spedizione aumentano di 50 GBP (circa 0.60 Euro).

Ciao.
Arduino 2009

f.schiano

Ciao a tutti, vorrei capire se ho capito bene:

Per utilizzare un atmega 328 stand-alone quali sono i componenti aggiuntivi che servono?

Su internet ho letto:

2 condensatori ceramici da 22pF
1 quarzo da 16MHz

tutto qui?

Grazie

menniti

No, è preferibile anche mettere una resistenza da 10K sul pin 1 del chip, per il pull-up del reset; ma se non ti serve lavorare a 16MHz e ti accontenti di 8MHz, non ti serve proprio nulla, solo il chip alimentato. Nella Guida è spiegato tutto, se ti decidi a leggerla....
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

f.schiano

Lo so lo so, la leggeró al più presto scusami :(! Peró non arrabbiarti dai...   :P è solo che volevo capire velocemente l'occorrente da comprare!

uwefed


No, è preferibile anche mettere una resistenza da 10K sul pin 1 del chip, per il pull-up del reset; ma se non ti serve lavorare a 16MHz e ti accontenti di 8MHz, non ti serve proprio nulla, solo il chip alimentato. Nella Guida è spiegato tutto, se ti decidi a leggerla....

Sei sicuro che non serve comunque, anche con oscillatore interno, la resistenza pullup sul reset?
Ciao Uwe

menniti

Ciao Uwe,
di questa cosa ne abbiamo parlato in un altro Topic, un mesetto fa. La resistenza di pull-up è sempre utile, come sappiamo, ma anche secondo i progettisti sembra non essere indispensabile, visto che nel loro Tutorial sulla programmazione del chip atmega in stand alone l'hanno fatta sparire.
Resto d'accordo sulla sua utilità ma posso confermare che in ormai centinaia e centinaia di prove fatte con la versione senza quarzo, la sua assenza non mi ha mai dato problemi, quindi penso che forse è più semplice consigliare di non usarla, e magari farla montare a chi dovesse avere qualche problema, a causa di un'alimentazione disturbata o non troppo stabile.
Manuale "Arduino e le tecniche di programmazione dei microcontrollori ATMEL"
http://www.michelemenniti.it/manuale_di_programmazione.html
http://www.michelemenniti.it/offerta.html
Articoli ElettronicaIN
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Per quanto possa valere la mia esperienza, io non l'ho mai usata in passato, né con i 328 né con gli Attiny, e mai ho avuto problemi di reset random del chip.
La uso solo ultimamente, ma per "scrupolo" e perché ho cominciato a mettere anche un pulsantino di reset.

Go Up