Go Down

Topic: Controllare motore con PWM (Read 3 times) previous topic - next topic

ratto93

Strano.....
Che IC usi per pilotarlo.. intendo il transistor oppure il mosfet....
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

niki77

Ma veramente lo schema che ho usato è quello sopra.
Il tip122 è un transistor darlington se non sbaglio.
Nessun altro componente al di fuori dello schema sopra ( e del diodo ) è stato utilizzato .
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

ratto93

Il tip 121 si è un darlinton ma il 122 non te lo so dire... prova a cambiare resistenza forse in base ha troppa poca corrente mettila da 470ohm o 330ohm....
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

niki77

Difatto il TIP122 fa parte della stessa famiglia, 120-121-122 , tutti darlinghton con caratteristiche leggermente diverse, tipo tensione collettore-base e collettore - emettitore più alti ( a salire da 60v del 120 a 100v del 122).
Hanno però tutti un hfe di 1000, quindi mi pare abbastanza strano che la resistenza da 1k non fornisca sufficiente corrente ... però tentar non nuoce.

E' che non vorrei 'spillare' troppo alle uscite del microcontrollore....

Potrei tentare a sostituire sennò il motore con un altro carico, tipo un led ( con opportuna resistenza ).
Delirio o può essere un test attendibile?
Vi è una spiegazione scientifica a tutto.
La fede è solo quell'anello che si porta al dito dopo il matrimonio.

ratto93

Si può andare ma se è un led sta attento all'alimentazione e mettici sempre una R di limitazione....
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Go Up