Go Down

Topic: Store online (Read 8131 times) previous topic - next topic

Michele Menniti

non sbagli, infatti ho spiegato la procedura e chiarito che l'utente non fiscale paga e basta $)
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

leo72

Scusate ma la Svizzera non mi pare faccia parte della comunità europea... solo dei paesi aderenti a Schengen, quindi in teoria è uno stato extra-comunitario o sbaglio?

Michele Menniti

Hai ragione, ma forse la Svizzera Italiana ha un accordo con l'Italia, in ogni caso varrebbe come un acquisto dagli USA, se non c'è lo scambio IVA IntraEU paghi alla dogana; credetemi non c'è modo di sfuggire alla mallitta gabella, solo con San Marino che ha l'accordo per vendere senza IVA, ma sono info di 5-6 anni fa, ora non so se l'hanno mutata la cosa.
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

pelletta

L'iva è soltanto il male minore, sono le spese di spedizione che sono esagerate.
Quando acquisto dall'estero di solito non supero i 3-4€ di spedizione. Inoltre mi pare un gigante controsenso il fatto del dire sempre a destra e a manca che arduino è made in italy e tutte ste menate qua... se devo prenderlo dalla svizzera allora prendo i cloni tarocchi. Un attimo però, visto che è fatto in italia e me lo spedisce una ditta svizzera già c'è un passaggio in più: italia (ditta che lo produce) -> svizzera, svizzera -> italia (casa nstra)... ma che giochiamo a rubamazzo??
Comunque ognuno è libero di fare ciò che vuole, la gente guarda un attimo in giro poi decide.
Saluti.

MauroTec

http://www.moneyhouse.ch/it/u/gheo_sa_CH-501.3.012.714-0.htm

Perchè in svizzera?
La svizzera ha avviato una politica di espansione sul loro territorio, non vogliono essere solo banche ed orologi.
Quelle ditte che vogliono operare nel loro territorio, godranno di una tassazione agevolata nell'arco di 5 0 7 anni, ora di preciso non ricordo poi dipende da varie cose.

Non c'è da meravigliarsi se si sceglie di andare fuori dall'italia.
Di politica non si può parlare, ma una cosa si può dire, mi rode dover pagare gli stipendi a questa gente e dal momento che non li posso buttare fuori dalla politica sono io che vado fuori, tanto loro ci danno l'esempio pensa a te stesso e di che pensi alla patria.

La patria non esiste più, non ha più senso di parlare di patria, ed il marchio italy è sinonimo di qualità artigianale, queste sono tutte operazioni commerciali, ma credete ancora ai balocchi.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

Michele Menniti


http://www.moneyhouse.ch/it/u/gheo_sa_CH-501.3.012.714-0.htm

Perchè in svizzera?
La svizzera ha avviato una politica di espansione sul loro territorio, non vogliono essere solo banche ed orologi.

non scordare la cioccolata, specialmente quella al latte con le nocciole intere, alta 2 cm, peso 500gr, durata 37 secondi il mio ultimo record  :P
Guida alla programmazione ISP e seriale dei micro ATMEL (Caricare bootloader e sketch):
http://www.michelemenniti.it/Arduino_burn_bootloader.php
Guida alla Programmazione ATmega328 noP:
http://www.michelemenniti.it/atmega328nop.html
Articoli su Elettronica In:
http://www.michelemenniti.it/elettronica_in.html

superlol

sinceramente do ragione al fatto della svizzera, arduino voleva essere una scheda di prototipazione che fosse buona per tutti, a basso prezzo. venderla però a basso prezzo è un male per l'azienda. ora l'università che crea arduino non ha scopo di lucro infatti guadagna circa 1 euro a scheda. se deve mettersi anche a pagare tasse, iva varie ecc in italia che li stroncano dovrebbero vendere invece che a 25€ la scheda a circa 40€. secondo  voi perchè le cose sul web si pagano meno e anche le cose estere si pagano meno? per i costi, infatti se hai un negozio devi mettere in conto affitto del negozio, elettricità ecc. mentre sul web prendi un server da 150€ l'anno e affitti solo il magazzino, ben diverso da 800€ mensili di negozio più magazzino.

il fatto della spedizione è vero, 12€ per un pacco è troppo, contando che anche piccole cose come solo una scheda possono essere spedite per 3€ via raccomandata e in massimo 2 giorni è a casa.

se la cosa non è molto importante come piccole schede si può mettere in una busta e usare 1€, 1.50€ di francobolli no?
non credo debbano spedire metri vubi di ghisa insomma ;)

just my two cents
Il nuovo forum italiano sull'elettronica: http://www.electroit.tk/ <--- Nuovamente online!

MauroTec

Quote
1 euro a scheda.

Anche questa mi sa di fantascienza, tutto può essere ma 1 euro mi sembra pochino.
Forse inizialmente questa era l'idea, ma poi il giro si è allargato e fammi 500 schede no 1000 vabbe fanne 5000, che ci guadagnamo di più.

Io non credo ai balocchi, e posso pure sbagliarmi.

Ups è un'eccelente servizio, ma costa.

Ciao.
AvrDudeQui front end per avrdude https://gitorious.org/avrdudequi/pages/Home

ratto93


Ragazzi non disperiamo, ma speriamO che capiscanO che é d'obbligo abbassare i prezzi...In questo modo potrebbe diventare un vero e proprio punto di riferimento per chi vuole comprare componenti per Arduino da tutto il mondo, in sicurezza che dietro c'é una favolosa community prontissima ad aiutarli!!! :)

si effettivamente un prodotto made in italy a noi taliani costa più che agli altri....
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

leo72

Io comunque l'ho voluto far presente sul forum internazionale.
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,61959.0.html

ratto93


Io comunque l'ho voluto far presente sul forum internazionale.
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,61959.0.html

e hai fatto bene leo ...
non ci avevo pensato da stupido...
Se corri veloce come un fulmine, ti schianterai come un tuono.

Federico


Anche i prezzi dello store... se era loro intenzione spingere, mettevano quei prezzi IVA compresa, e c'era la fila all'acquisto. Poi non si lamentino che la gente compra i cloni dalla Cina, eh....
22€+IVA 20% sono 26,40€, esattamente quanto si trova online su altri store. Considerando che gli altri store avranno il loro ricavo, mi viene da pensare male se vedo che sul sito del produttore l'oggetto viene venduto quando dai rivenditori terzi... addirittura su Watterott è in listino a 25,80€. Se a questo si aggiungono 10€ di spedizione, si arriva a 35,80€ mentre acquistando da Robot-italy si arriva a 34,90€. Sullo store Arduino invece a  38€ con il corriere.... mah....


Ah. circa 36 su watterott circa 35 su robot italy e circa 38 con arduino store? Ma che e' !!!
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Federico


Io comunque l'ho voluto far presente sul forum internazionale.
http://arduino.cc/forum/index.php/topic,61959.0.html


te l'ho appoggiata...
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Gianni C.

In effetti la spedizione è un po' cara ... con UPS, da altri store, si spende 10 euro. Speriamo che aggiungano la possibilità di spedizioni alternative: se si acquistano un po' di connettori o altre cose piccole una spedizione per posta in una bella busta potrebbe andare più che bene. Mi chiedo poi se non ci siano problemi di dogana visto che la Svizzera è un paese extra UE.

Federico

L'ultima voce mi pare sia il servizio postale normale? Ed e' piu' caro dell' ups?
F
Federico - Sideralis
Arduino &C: http://www.sideralis.org
Foto: http://blackman.amicofigo.com

Go Up