Go Down

Topic: controllare fotocamera con un sensore pir (Read 3828 times) previous topic - next topic

milvusmilvus

non l' ho dimenticato... l' ho solo coperto con il filo che esce dal pin 9 :D comunque forse hai ragione.. mi sa che tolgo un octocpupler :)

uwefed

Il numero dei optocopler dipende dalla funzionalitá della macchina fotografica. Devi verificarlo prima di deciderlo.
Ciao Uwe

milvusmilvus

non appena avro tempo la smonto e vedo un po che si dice dalle parti del tasto :)

sciorty

non sapevo che si potesse pilotare tramite usb.. andrà bene per tutte le macchine ?
Comunque se non fosse per il modello della tua macchina ti consiglierei di usare gli infrarossi. Basta prendere un led del telecomando e mandargli degli impulsi che trovi già scritti in un'interessante libreria

milvusmilvus

cpsi sarebbe piu facile, ma io ho necessità che sia comandato da un sensore pir, devo fare delle foto agli animali selvatici, quindi mi serve un raggio di azione di 10-15m che solo il pir puo dare, senza creare bariere laser

leo72

Il filo per i 5V c'è, è sotto a quello bianco, si vede malissimo.

Cmq penso anch'io che basti il comando di scatto per far fare anche l'autofocus, credo sia una procedura automatica della macchina. A meno che non si scelga la fuocheggiatura manuale.

milvusmilvus

focheggiatura manuale ed altre inpostazioni le lascio decidere alla fotocamera, con i suoi menu...somontando la mia fotocamera (non quella che dovrei utilizzare per il porgetto) ho visto che il tasto di scatto è fatto da due tasti sovrapposti... premi il primo e mette a fuoco, premi il secondo e  scatta... spero che mi arrivi subito un pagamento... cosi posso iniziare a smanettare con arduino :D

lollotek


Secondo me la maggior parte delle macchine fotografiche non ha bisogno di un tempo di messa a fuoco prima che sia schiacciato il tasto foto. Puoi azionarli contemporaneamente e la macchina scatta quando é a fuoco. Sarebbe da verificare che basta solo il segnale di scatto senza il segnale di messa a fuoco. (secondo me é possibile ma da verificare sulla singola macchina).   
Ciao Uwe


Un minimo di tempo si messa a fuoco è sempre utile, anche nel caso che non sia necessaria, perchè la macchina nel frattempo potrebbe essere andata in stand-by, così facendo la si "risveglia". In caso contrario potrebbe non rispondere alla richiesta di scatto (esperienza vissuta con il mio intervallometro)

milvusmilvus

#23
Jun 26, 2011, 03:21 pm Last Edit: Jun 26, 2011, 04:19 pm by milvusmilvus Reason: 1
veramente ho deciso di spegnere la fotocamera, e accenderla quando si verifica un evento pir, cosi risparmio batteria, questo aggenggio che devo costruire, mi serve per delle ricerche faunistiche, e quindi dovrebbe essere autosufficente per settimane, anche per un mese di seguito, volevo alimentarle con 2 batterie da 6v, oppure una fino a raggiungere i 12ampere , quando consuma arduino?? è possibile alimentarlo per tutto questo tempo con una batteria del genere?? oppure esiste un modo per metterlo in stand by, ed attivarlo non appena si verifichi un evento pir (di solito in una settimana se ne verificano dai 30 ai 50) quindi le attivazioni sarebbero abbastanza sporadiche


P.S.
ho deciso che per i test compredo una fotocamera "rotta" ma funzionante, magari con lo schermo fuori uso, cosi evito di fare danni con la fotocamera ancora inscatolata :D

milvusmilvus

per l' alimetazione come dovrei fare?? collego tutto ad arduino, e poi collego l' uscita a 12v alla fotocamera?? ovviamente abbassandone il voltaggio a quello rischiesto (penso vadano 4 batterie da 1,5) quindi 6v

uwefed

Ciao milvusmilvus

Quello che mi preocupa come consumo di corrente é il sensore PIR. L'Arduino puoi metterlo in modalitá sleep e consuma qualche µA e lo svegli con un timer interno a intervalli prestabiliti. Quale sensore PIR hai in mente di usare?

Ciao Uwe

milvusmilvus

#26
Jun 27, 2011, 12:47 pm Last Edit: Jun 27, 2011, 02:46 pm by milvusmilvus Reason: 1
io ho trovato questo http://www.robot-italy.com/product_info.php?products_id=1558 che dovrebbe consumare 1.6mA 3.3V,
se arduino è in sleep, non puo essere risvegliato dal sensore?? la fotocamera l' accenderei solo quando viene attivato il sensore cosi risparmio un bel po..

ho letto in un tuo altro post (uwefed) che l' arduino da solo consuma 5mA sommati agli 1,6ma del sensore arrivo a 6,6mA la batteria contiene 12000 mA a 6v, 12000 = 1818h che sarebbero oltre 70 giorni (facendo per eccesso, un conto a 6V)... credo di aver fatto i calcoli giusti.. aggiungendoci il consumo della fotocamera, credo di rimanere comunque abbondantemento oltre i 30 gionri

milvusmilvus

ho aggiuntpo qualcosina all progetto, soccome avrei di farne su ordinazione, ho aggiunto la possibilita di mettere fino a 3 pir, tramite degli attacchi jack, inoltre ho aggiunto, un sensore di luminosità in modo da poter scegliere se usarla solo di giorno o di notte, o sempre... per impostare i valori come sensibilita del pir, ecc, ho messo dei potenziometri, cosi ad ogni range di valori, assegno una funzione, tipo il numero di foto da scattare per ogni evento pir, andra da 1 a 5, e dividerò il campo dei valori del potenziometro in 5, ecc...
per collegare la fotocamera ho anche messo dei jack, cosi si ha la possibilita sia di montarne un altra, magari una reflex, e sia una compatta con tasto modificato, che ne pensate?? per ora la cosa che mi proccupa di piu, è quella di azionare un tasto della fotocamera... ma la risolvero non appena compro tutto, mi consigliate dei pezzi da prendere?? tipo shceda arduino proto board, ecc.. vorrei rimanere il piu basso possibile con i costi, cosi riuscirei a venderlo a un prezzo accettabile... tra fotocamera, batterie, cassette stagne vorrei rimanere sotto i 200 €

eccovi uno schemino

milvusmilvus

#28
Sep 01, 2011, 08:27 pm Last Edit: Sep 01, 2011, 08:31 pm by milvusmilvus Reason: 1
ciao a tutti, riprendo questo topic nonostante non ho ancora nessuna novità, perchè sto lavorando al progetto, ma approfitto delle vostre conoscenze in campo elettronico, ho una camera ad infrarossi, ma i led presenti non sono sufficenti ad illuminare bene, quindi vorrei aggiungerne altri, su e bay ho trovato questo
http://cgi.ebay.it/48-LED-5mm-Infrared-IR-For-Camera-IR-LEDS-940-nm-F36-/220769107941?pt=LH_DefaultDomain_3&hash=item3366dd3fe5#ht_2938wt_1139
a quanto vedo ha un sensore di luminosità, che penso serva ad accenderlil al buio, mi chiedevo, se potevo farne una modifica, in modo che si accendesse, quando si accendono i led ir della mia camera, in pratica voglio togliere il sensore da lì. e metterlo sun led della mia camera, in modo che faccia da interruttore ed accenda gli altri led, grazie a tutti in anticipo

con queste batterie ci faccio qualcosa??? non sapevo nemmeno della loro esistenza
http://cgi.ebay.it/5-Batterie-27A-12V-Dispositivi-Alkaline-LR27A-MN27-CA22-/380366263496?pt=Batterie_Pile_Caricabatterie&hash=item588f9894c8#ht_3148wt_1139
mi interesserebbero per la compattezza

uwefed


ciao a tutti, riprendo questo topic nonostante non ho ancora nessuna novità, perchè sto lavorando al progetto, ma approfitto delle vostre conoscenze in campo elettronico, ho una camera ad infrarossi, ma i led presenti non sono sufficenti ad illuminare bene, quindi vorrei aggiungerne altri, su e bay ho trovato questo
http://cgi.ebay.it/48-LED-5mm-Infrared-IR-For-Camera-IR-LEDS-940-nm-F36-/220769107941?pt=LH_DefaultDomain_3&hash=item3366dd3fe5#ht_2938wt_1139
a quanto vedo ha un sensore di luminosità, che penso serva ad accenderlil al buio, mi chiedevo, se potevo farne una modifica, in modo che si accendesse, quando si accendono i led ir della mia camera, in pratica voglio togliere il sensore da lì. e metterlo sun led della mia camera, in modo che faccia da interruttore ed accenda gli altri led, grazie a tutti in anticipo

con queste batterie ci faccio qualcosa??? non sapevo nemmeno della loro esistenza
http://cgi.ebay.it/5-Batterie-27A-12V-Dispositivi-Alkaline-LR27A-MN27-CA22-/380366263496?pt=Batterie_Pile_Caricabatterie&hash=item588f9894c8#ht_3148wt_1139
mi interesserebbero per la compattezza


Per le pile: lascia stare; una ditta che scrive che un prodotto é ISO 9001:2000 non ha capito niente del ISO 9001:2000, anzi potrebbe essere segnalata all'autoritá competente che l' ha certificata e perdere la certificazione. L' ISO 9001:2000 é un certificazione puramente burocaratica dove la ditta si da delle regole (di cui parecchie devono esserci come gestione magazzino, recalmi cliente, documentazione della distribuzione dei documenti inerenti alla ISO 9001 apparecchi di misura tarati ecc) come gestire il loro lavoro, dove se documentano come possono produrre dei prodotti piú scadenti possibili. (finito la cattiveria)
http://it.wikipedia.org/wiki/ISO_9000

Quelle pile a 12V sono per i trasmettitori dei telecomandi per esempio a 433Mhz. Hanno una capacitá di 20mAh.

Penso che il LDR serva ad accendere i LED quando é buio. penso che sia possibile modificare per accenderla manualmente o usando un fototransistore usarla come slave.

Ciao Uwe



Go Up