Go Down

Topic: Protipo shield intervallometro (Read 17752 times) previous topic - next topic

robyr11

Scusa ma qualcosa mi sfugge...il tuo motore quindi funziona a 5v? per questo non usi lo shield per motori passo passo?

Io mi ritrovo un motore a 24v della NMB modello PM42L-048-KLB8 con 6 fili, ma non capisco come collegarlo al tuo circuito! O forse, non posso collegarlo anche perchè è a 24v?

Sulla guida di Mauroalfieri non riesco a capire come collegarlo, probabilmente nn si riferisce a motori come il mio!!

robyr11

Ora che ho capito quali sono i fili: a+,a-,b+,b-,b,a  con quale criterio lo collego all' ULN e all' alimentazione esterna?

lollotek

io l'ho collegato ai 5v di arduino per comodità e per non avere un'altra alimentazione..
ma l'ideale è dare il voltaggio corretto, quindi invece di collegarlo ai 5 volt di arduino lo colleghi alla sorgente che hai tu. i vari ground invece li metti in comune.

Ti ringrazio x l'interessamento!!!!!
Hai ragione! un potenziometro sarebbe la soluzione piu' semplice (anche se non saprei come utilizzarlo abbinato alla scheda!, conosco poco di elettronica ,ma sono però un trafficone!), però preso dall'entusiasmo e dopo aver visto quel dolly comandato da Arduino tramite questa famosa shield lcd......sono partito all'acquisto , prima di Arduino uno poi della shield controllo motore ed ora attendo l'arrivo .....dalla cina dell'LCD.
Naturalmente dirotterò l'idea in caso di insuccesso verso il tuo più sicuramente sensato consiglio!
Mi piacerebbe però almeno provarci!
Ti invio il codice che attualmente uso ( con i commenti delle modifiche) e il codice dell'LCD che ho scaricato dal sito dove l'ho acquistato, nell'allegato.
vi era anche un doc readme che negli allegati non ci stava:
This is a C++ library for Arduino for controlling an HD74800-compatible LCD in 4-bit mode.
Tested on Arduino 0010

Installation
--------------------------------------------------------------------------------

To install this library, just place this entire folder as a subfolder in your
Arduino/lib/targets/libraries folder.

When installed, this library should look like:

arduino-0010/hardware/libraries/LCD4Bit_mod              (this library's folder)
arduino-0010/hardware/libraries/LCD4Bit_mod/LCD4Bit_mod.cpp  (the library implementation file)
arduino-0010/hardware/libraries/LCD4Bit_mod/LCD4Bit_mod.h    (the library description file)
arduino-0010/hardware/libraries/LCD4Bit_mod/keywords.txt (the syntax coloring file)
arduino-0010/hardware/libraries/LCD4Bit_mod/examples     (the examples in the "open" menu)
arduino-0010/hardware/libraries/LCD4Bit_mod/readme.txt   (this file)

Building
--------------------------------------------------------------------------------

After this library is installed, you just have to start the Arduino application.
You may see a few warning messages as it's built.

To use this library in a sketch, go to the Sketch | Import Library menu and
select LCD4Bit_mod.  This will add a corresponding line to the top of your sketch:
#include <LCD4Bit_mod.h>

To stop using this library, delete that line from your sketch.

Geeky information:
After a successful build of this library, a new file named "LCD4Bit_mod.o" will appear
in "Arduino/lib/targets/libraries/LCD4Bit". This file is the built/compiled library
code.

If you choose to modify the code for this library (i.e. "LCD4Bit_mod.cpp" or "LCD4Bit_mod.h"),
then you must first 'unbuild' this library by deleting the "LCD4Bit_mod.o" file. The
new "LCD4Bit_mod.o" with your code will appear after the next press of "verify"

Ciao.



lollotek

wow, con anche i commenti in cinese !! :P
i file che hai allegato .cpp e .h sono per la libreria, che a quanto pare è basata sulla versione 10 dell'ide, un po' vecchiotta..
ma comunque quando arriva mandi 2 foto e magari si capisce a quale modello corrisponde e quale sia la lib più adatta.
comunque usare il potenziometro non esclude l'utilizzo dell'lcd, anzi sarà comodo per vedere velocemente i settaggi impostati.

:smiley-red:
Ma sai che i commenti in cinese non li ho visti!!!!!
sono proprio un salame!
Ma con il potenziometro posso usare anche la scheda controllo motore???? oppure ne devo assemblarne una diversa? tipo la tua? il mio e un motore DC ,non passo passo.
Comunque sarebbe una cosa assolutamente eccezionale anche così, anzi forse meglio!!!!
Mi permetto di dirti GRANDE!!!!!

Testato

ho visto il video, ma quella specei di cometa all'inizioe' un'aereo ?

quel effetto flicker che c'e' tipo ad ogni secondo da cosa dipende ? e' eliminabile ?
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

lollotek

ah se è un motore DC di sicuro non lavori con una grande precisione.. quello gira finchè alimentato ..
però scusa hai detto che è con sei fili ed ha a+,a-,b+,b-,b,a.. è per forza uno stepper !!
mi spiace solo che non intervenga nessun altro perchè in realtà non è che sia sto espertone di elettronica..

non ho detto che ha sei fili!
forse ti riferisci a robyr11

lollotek


non ho detto che ha sei fili!
forse ti riferisci a robyr11



ups, ho fatto confusione..
beh allora rimane il discorso che dicevo, un motore dc non puoi farci moltissimo, o lo fai andare o no, al massimo redoli il voltaggio per farlo andare più piano, ma di sicuro non è preciso..
non ti serve uno shield come me lo sono fatto io, basta l'arduino..

lollotek


ho visto il video, ma quella specei di cometa all'inizioe' un'aereo ?

quel effetto flicker che c'e' tipo ad ogni secondo da cosa dipende ? e' eliminabile ?


hai visto uno dei miei video di prova linkati?
si quelle robe sono aerei, la prima volta che l'ho visto pensavo di aver ripreso un ufo !! :P
per l'effetto flicker credo che intendi al fatto che cambia leggermente la luminosità di scatto in scatto, quello è dato dal fatto che la macchina tenta di correggere la foto in base alla luminosità quindi anche se ci sono sensibili cambiamenti in un video si nota.
In teoria mettendo l'opzione full manual non dovrebbe fare altre correzioni automatiche, altrimenti in un tutorial sul timelapse il tizio consigliava di impostare la visualizzazione focus preview in modalità live view e poi svitare leggermente l'obbiettivo, in modo da scollegare i contatti a strisciare e lasciare sempre la stessa apertura per tutti gli scatti.

Nei primi prototipi che avevo fatto, avevo usato un alimentatore regolabile con lm 317, ma lo stesso motoriduttore che uso ora con lo shield controllo motore  , non aveva potenza , mentre con la scheda motore controllato in PWM e Arduino è tutta un'altra cosa.
Chiedo scusa ma devo lasciare la discussione ,quanto prima mi farò sentire.
Ciao.

Testato

non e' mica una chat, puoi rispondere anche fra un mese  :)

scusate se non mi impegno a capire, ma a che serve il motore che gira ? Ho visto altri intervallmetri che fanno scattare la macchina tramite infrarosso, oppure meccanicamente premendo il bottone, questo motore gira ed ha del nastro nero.
grazie
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

lollotek


non e' mica una chat, puoi rispondere anche fra un mese  :)

scusate se non mi impegno a capire, ma a che serve il motore che gira ? Ho visto altri intervallmetri che fanno scattare la macchina tramite infrarosso, oppure meccanicamente premendo il bottone, questo motore gira ed ha del nastro nero.
grazie


il video è di esempio, serve per dimostrare che la "parte arduino" funziona.
Poi però ci sarebbe da costruire un binario ed un carrello per la macchina fotografica che viene poi spinto da questo motore.
Un esempio di dolly completo con time lapse risultante (primo link trovato):
http://vimeo.com/3101098


Testato

bellissimi effetti,
mi chiedevo visto che il prodotto finale e' un video perche' non si usano macchine da ripresa invece delle singole foto facendo poi un montaggio cambiando la velocita' ?

questioni di spazio o anche altre ragioni ?
- [Guida] IDE - http://goo.gl/ln6glr
- [Lib] ST7032i LCD I2C - http://goo.gl/GNojT6
- [Lib] PCF8574+HD44780 LCD I2C - http://goo.gl/r7CstH

Go Up